Menù Notizie

Keita: "Non escludo che un giorno io e l'Inter potremo rincontrarci"

di Luca Bargellini
Foto Articolo

Diretta Instagram sul profilo di GianlucaDiMarzio.com per Keita Balde attaccante del Monaco lo scorso anno in presti all’Inter. Il giocatore senegalese ha parlato del suo passato in Italia: “Mi manca tantissimo il calcio italiano, sono cresciuto in Italia con la Lazio e poi ho passato anche un anno alll’Inter. Ma sono contento di essere qui al Monaco perchè mi piace conoscere nuove persone, nuove lingue e fare nuove esperienze. In futuro non escludo un tirotno in Italia e non nego che qualche offerta c'è. L’anno in cui sono andato via dalla Lazio sono stato molto vicino alla Juventus, trasferimento che poi non si è concretizzato. Mi è dispiaciuto che l’avventura nerazzurra sia durata soltanto un anno, avevo in mente di restarci diverso tempo. Non escludo che un giorno io e l'Inter potremo rincontrarci. Sono rimasto in contatto con tutti, è stata un’esperienza fantastica con un gruppo meraviglioso. Ho ancora un rapporto speciale con Candreva, D’Ambrosio e Gagliardini".

Altre notizie
Domenica 20 Settembre 2020
00:23 Serie B Pres. Pescara: "Esposito? Profilo importante per noi se va via dall'Inter" 00:19 Calcio estero Bayern Monaco, Sané: "Questa squadra ha ancora fame. Partenza super" 00:15 Serie A Inter, Gagliardini: "Gruppo ottimo, Hakimi e Kolarov si sono ambientati subito" 00:08 Calcio estero Bayern Monaco, Kahn: "Subito una partenza forte, questi ragazzi si divertono" 00:07 Calcio estero Primeira Liga, Telles lancia il Porto: 3-1 all'esordio contro il Braga
00:06 Calcio estero West Ham, Moyes: "La squadra ha giocato bene, k.o. duro da accettare" 00:04 Calcio estero Leicester City, Rodgers: "Mi servono un centrocampista e un attaccante ma sono tranquillo" 00:01 Editoriale L'inevitabile fascino dell'incognita Andrea Pirlo. Niente gavetta ma abitudine alle grandi pressioni: predestinato o figlio del Guardiolismo? Intanto pretende subito il 9 e sarà solo questione di tempo 00:00 Accadde Oggi... 20 settembre 1989, prima doppietta di Roberto Baggio in Nazionale 00:00 Calcio estero Barcellona, Koeman su Riqui Puig: "Ha bisogno di giocare e non so se qui può farlo" 00:00 A tu per tu ...con Aurelio Andreazzoli
Sabato 19 Settembre 2020
23:59 Serie A Vanheusden: "Tornare all'Inter? Contatti con il mio agente, ma a Liegi sto bene" 23:57 Calcio estero Crystal Palace, Hodgson: "All'Old Trafford non puoi solo difendere. Testa alla prossima" 23:54 Serie A Hellas, Paro: "Risultato giusto. Abbiamo perso giocatori importanti che vanno sostituiti" 23:53 Serie A Napoli, Maksimovic è ancora lontano dal rinnovo: resterà in scadenza di contratto 23:52 Serie A LIVE TMW - Vidal-Inter, fumata bianca vicina. Un milione al Barça, possibile arrivo già domani 23:49 Serie B Pres. Pisa: "Grande emozione giocare a San Siro, anche se solo in amichevole" 23:45 Serie A Udinese, Forestieri: "Fare il centrocampista è una novità per me, farò del mio meglio" 23:42 Calcio estero UFFICIALE: Union Berlino, dal Liverpool arriva in prestito il giovane Awoniyi 23:41 Serie A La Juventus conferma: riapre lo Stadium. Contro la Sampdoria presenti mille invitati 23:40 Calcio estero Arsenal, Arteta: "Contento per la vittoria, dobbiamo ancora crescere" 23:38 Calcio estero Tottenham, altro giro, altro numero di maglia per Bale: vestirà la 9 23:36 Serie A Roma, Cristante: "Se c'è bisogno gioco in difesa, ma non è il mio ruolo" 23:34 Serie A FOTO - Il Verona ferma la Roma, finisce 0-0 al Bentegodi: le immagini più belle del match 23:34 Serie A Roma, Fonseca: "Difesa a quattro? Non ci ho pensato. Oggi potevamo fare di più" 23:34 Serie B Pisa, D'Angelo dopo l'Inter: "Era la prima volta a San Siro, i ragazzi hanno dato tutto" 23:32 Serie A Parma, Krause: "Avevo il sogno di comprare un club italiano. Parma mi ha convinto" 23:31 Serie A TMW - Roma, sospiro di sollievo per Fonseca: solo crampi per Karsdorp. Ripresa lunedì 23:30 Serie A Questa Roma ha terribilmente bisogno di Milik: 21 tiri, ma scarsa pericolosità 23:27 Calcio estero Tottenham, Reguilon: "Qui per Mourinho, ansioso di crescere come giocatore"