Menù Notizie

Sampdoria, l'Europa si allontana ma c'è ancora tempo per rimediare

di Andrea Piras
Foto Articolo

Verrebbe da dire che ormai è la stessa musica. Una musica a cui i tifosi della Sampdoria sembrano abituati da un po'. La sconfitta contro il Frosinone, rovinosa non nel punteggio ma nella sostanza, ha di fatto aumentato il divario fra Quagliarella e soci e le contendenti per un posto in Europa League. Con i successi contemporanei di Atalanta, Roma, Milan, Lazio e Torino adesso la zona europea dista cinque punti e lo spettro di un altro, l'ennesimo, finale di stagione senza colori starebbe tornando ad aleggiare sulla Genova blucerchiata. La gara del "Ferraris" di domenica scorsa può essere vista con due chiavi di lettura. Il primo, quello che ha dato anche mister Marco Giampaolo in conferenza stampa, è quello dell'incidente di percorso. Il secondo, quello che porterebbe ad accendersi una piccola spia, riguarda invece il calo che i blucerchiati hanno sistematicamente negli ultimi due mesi e mezzo di campionato.

I CALI DEL 2017 E DEL 2018 - La Samp infatti non è nuova a questi cali di tensione che si palesano sempre nella seconda metà del girone di ritorno. A momenti davvero esaltanti, che accendono delle speranze europee, si alternano finali anonimi che attestano la squadra da due campionati di fila al decimo posto. Nella stagione 2016-2017 la "frenata" arrivò dopo la vittoria, targata Muriel, nel derby contro il Genoa a metà marzo. Da quel momento la squadra collezionò soltanto un successo, quattro pareggi e cinque sconfitte. L'anno scorso invece tutto ebbe inizio dal 25 febbraio, dopo i tre punti conquistati a Marassi contro l'Udinese e con la squadra al sesto posto dal 15 ottobre i blucerchiati portarono a casa l'intera posta in paio solo tre volte, pareggiarono a reti inviolate la stracittadina e persero cinque gare. Il secondo mese dell'anno non è iniziato sotto i migliori auspici con due sconfitte consecutive, zero reti segnate e l'Europa che si è allontanata vistosamente. Il prossimo impegno sembra, sulla carta, proibitivo: l'Inter di Spalletti. "Bisogna rialzarsi, guardare avanti" ha detto il tecnico in sala stampa. Tempo per rimediare ce n'è, così come la qualità all'interno del gruppo e nella guida tecnica. Serve un risultato positivo a San Siro per riaccendere la speranza. Per evitare che la storia si ripeta ancora.


Altre notizie
Lunedì 19 Agosto 2019
03:30 Serie A Coppa Italia, gli accoppiamenti del quarto turno: c'è Sampdoria-Cagliari 03:00 Serie A FOCUS TMW - Da Ben Yedder a Koscielny: tutti gli acquisti ufficiali in Ligue 1 02:30 Serie A FOCUS TMW - Da Perisic a Hummels: gli acquisti già ufficiali in Bundesliga 02:00 Serie A FOCUS TMW - Da Hazard a Griezmann: tutti gli acquisti già ufficiali in Liga 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 18 agosto 00:56 Europa Saint-Etienne, Printant: "C'è delusione per non aver vinto" 00:51 Serie A Fiorentina, Montiel: "Mi ispro a Ozil. Sto lavorando per migliorare" 00:47 Europa Leicester City, Adrien Silva e Slimani fuori dal progetto: sono in uscita 00:42 Europa Monaco, Jardim: "Il VAR ci ha penalizzato, troppi giocatori nuovi" 00:37 Serie C Cesena, Maddaloni: "Pari col Milan ci ha dato fiducia e morale"
00:32 Serie A Fiorentina, Vlahovic: "Non dimenticherò mai il primo gol ufficiale" 00:29 Serie A Verona, Veloso: "Una lezione che deve servire per il nostro obiettivo" 00:28 Calcio femminile Milan Femminile, Ganz: "Giocato bene contro lo Zurigo per 80 minuti" 00:26 Serie A Bologna, Tomiyasu: "Posso fare meglio, imparerò presto la lingua" 00:25 Serie A Hellas Verona, Juric: "Nella ripresa calo e poca cattiveria" 00:23 Europa Tottenham, no di Eriksen al rinnovo: vuole andare via a zero 00:22 Serie A Cagliari, Maran: "Grande personalità. Complimenti a Pinna" 00:19 Serie A Napoli, se Icardi dice no pronto il piano B: Llorente dietro Milik 00:18 Serie A Juventus, a lasciare i bianconeri dovrebbe essere Emre Can 00:18 Europa Hoffenheim, Schreuder ammette: "Vittoria Eintracht meritata" 00:15 Serie A Sampdoria, per la porta si tratta il classe '90 Seculin 00:13 Serie A Inter, Borja Valero: "Si continua a lavorare in vista dell'esordio" 00:12 Altre Notizie Fiorentina, si ferma Lirola: è a rischio per l'esordio contro il Napoli 00:10 Serie A Udinese, Tudor: "Il mercato? Manca qualcosa a livello numerico" 00:09 Europa Nizza, Vieira: "Gruppo eccezionale, col Nimes una vittoria di carattere" 00:05 Serie A Sampdoria, Di Francesco: "Voglio qualità nel pacchetto avanzato" 00:04 Calcio femminile Juventus Women, trauma distorsivo al piede sinistro per Bonansea 00:00 A tu per tu ...con Lupo 00:00 Accadde Oggi... 19 agosto 2001, la Roma batte la Fiorentina e conquista la Supercoppa Italiana 00:00 Editoriale E se Demiral valesse più di De Ligt? 14 giorni alla fine e come sempre i botti arriveranno nelle ultime ore. Inter, ecco il colpo da scudetto… Benevento, Inzaghi non dà garanzie. Cremonese, Monza e Bari: la stagione della vita