Menù Notizie

Maggio: "Nostalgia del mio Napoli. Sarri? Nessun rancore"

di Lorenzo Di Benedetto
Foto Articolo

Christian Maggio, difensore del Benevento ed ex Napoli, è intervenuto a Radio Marte: “La mia famiglia è rimasta a Napoli per cui torno spesso in città. Ho un po’ nostalgia del mio Napoli perché eravamo una squadra in crescita, alle prime armi in Europa e tutto quello che arrivava era nuovo e bello. Davanti avevamo Hamsik, Lavezzi e Cavani, giocatori incredibili e quelli passati a Napoli di certo sono gli anni che ricordo maggiormente.”

Obiettivo europeo: “L’Europa League è bella quando arrivi fino in fondo e ricordo che con Benitez arrivammo in semifinale e sì, lì la competizione era diventata proprio bella. L’Europa League è un po’ come la coppa Italia: la sottovaluti, ma poi quando arrivi in fondo vuoi vincerla.”

Festa per Hamsik: “Sono stato alla festa di Marek Hamsik, la priorità era divertirsi e trascorrere delle ore in serenità senza pensare troppo al calcio.”

Sogno Benevento: “Noi del Benevento speriamo nella serie A, sarebbe un obiettivo per noi importante. La serie B è un campionato difficile, ma la squadra c’è, il gruppo pure e l’ambiente ti fa stare bene. Il Benevento è un progetto serio e esperiamo di tornare nella competizione che meritiamo.”

Sarri le ha negato il saluto del San Paolo. “Nessun rancore nei confronti di Sarri. Certo, ci sono rimasto un po’ male perché nella mia ultima partita da giocatore del Napoli avrei voluto salutare i tifosi in modo diverso, ma nessun rancore, Sarri avrà avuto le sue ragioni”.


Altre notizie
Lunedì 19 Agosto 2019
03:30 Serie A Coppa Italia, gli accoppiamenti del quarto turno: c'è Sampdoria-Cagliari 03:00 Serie A FOCUS TMW - Da Ben Yedder a Koscielny: tutti gli acquisti ufficiali in Ligue 1 02:30 Serie A FOCUS TMW - Da Perisic a Hummels: gli acquisti già ufficiali in Bundesliga 02:00 Serie A FOCUS TMW - Da Hazard a Griezmann: tutti gli acquisti già ufficiali in Liga 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 18 agosto 00:56 Europa Saint-Etienne, Printant: "C'è delusione per non aver vinto" 00:51 Serie A Fiorentina, Montiel: "Mi ispro a Ozil. Sto lavorando per migliorare" 00:47 Europa Leicester City, Adrien Silva e Slimani fuori dal progetto: sono in uscita 00:42 Europa Monaco, Jardim: "Il VAR ci ha penalizzato, troppi giocatori nuovi" 00:37 Serie C Cesena, Maddaloni: "Pari col Milan ci ha dato fiducia e morale"
00:32 Serie A Fiorentina, Vlahovic: "Non dimenticherò mai il primo gol ufficiale" 00:29 Serie A Verona, Veloso: "Una lezione che deve servire per il nostro obiettivo" 00:28 Calcio femminile Milan Femminile, Ganz: "Giocato bene contro lo Zurigo per 80 minuti" 00:26 Serie A Bologna, Tomiyasu: "Posso fare meglio, imparerò presto la lingua" 00:25 Serie A Hellas Verona, Juric: "Nella ripresa calo e poca cattiveria" 00:23 Europa Tottenham, no di Eriksen al rinnovo: vuole andare via a zero 00:22 Serie A Cagliari, Maran: "Grande personalità. Complimenti a Pinna" 00:19 Serie A Napoli, se Icardi dice no pronto il piano B: Llorente dietro Milik 00:18 Serie A Juventus, a lasciare i bianconeri dovrebbe essere Emre Can 00:18 Europa Hoffenheim, Schreuder ammette: "Vittoria Eintracht meritata" 00:15 Serie A Sampdoria, per la porta si tratta il classe '90 Seculin 00:13 Serie A Inter, Borja Valero: "Si continua a lavorare in vista dell'esordio" 00:12 Altre Notizie Fiorentina, si ferma Lirola: è a rischio per l'esordio contro il Napoli 00:10 Serie A Udinese, Tudor: "Il mercato? Manca qualcosa a livello numerico" 00:09 Europa Nizza, Vieira: "Gruppo eccezionale, col Nimes una vittoria di carattere" 00:05 Serie A Sampdoria, Di Francesco: "Voglio qualità nel pacchetto avanzato" 00:04 Calcio femminile Juventus Women, trauma distorsivo al piede sinistro per Bonansea 00:00 A tu per tu ...con Lupo 00:00 Accadde Oggi... 19 agosto 2001, la Roma batte la Fiorentina e conquista la Supercoppa Italiana 00:00 Editoriale E se Demiral valesse più di De Ligt? 14 giorni alla fine e come sempre i botti arriveranno nelle ultime ore. Inter, ecco il colpo da scudetto… Benevento, Inzaghi non dà garanzie. Cremonese, Monza e Bari: la stagione della vita