Menù Notizie

LIVE TMW - Udinese, Tudor: "De Paul fuori per scelta tecnica"

di Pietro Mazzara
Fonte: Inviato a Udine
Foto Articolo

Esordio vincente per l'Udinese, che domina il Milan alla Dacia Arena a vince per 1-0 contro un Milan apparso senza mordente e senza idee. A decidere la sfida un gol di Becao, bravo a svettare di testa in mezzo a cinque giocatori milanisti e a battere Donnarumma. Ma è nel complesso che la squadra friulana si è fatta preferire al Milan, che non ha mai tirato nello specchio della porta di Musso. Tra poco le parole dell'allenatore Igor Tudor.

Che impresione le ha fatto Jajalo?
"Non mi fermo sui singoli. Abbiamo fatto un'ottima partita. Dobbiamo migliorare ancora tanto. Risultati di questo tipo ti semplificano la settimana. Dobbiamo tenere alta la tensione".

Domani tutti diranno che ha perso il Milan, ma dove è che ha vinto l'Udinese?
"Ci sono due fasi, ovvero quella d'attacco e quella di difesa. Quando affronti queste squadre, se ti preari solo a difendere, non va bene. Devi fargli male quando puoi. E' importante non prendere gol, ma faccio ancora i complimenti ai ragazzi".

L'Udinese ha trovato un regista in Jajalo.
"E' un centrocampista completo, che sa giocare a calcio. Tatticamente è sempre al posto giusto. Sono contento di allenarlo, è interessante. Sa sempre cosa fare. Ma anche Fofana, Lasagna hanno fatto bene. Sono molto contento per loro".

Che cosa l'ha ispirata a tenere in panchina De Paul?
"E' stata una scelta tecnica. L'ho preparata con Pussetto e Lasagna davanti. Guardiamo con fiducia al futuro, senza abbassare la guardia".

Quanto sei vicino alla tua squadra ideale?
"C'è massima fiducia nella dirigenza per il mercato. C'è sempre da migliorare tutto, ma sono contento. Abbiamo lavorato per 40 giorni su certi concetti e quando li vedo così, vedo una squadra tosta. Il gioco ha avuto un grande miglioramento, ma passa anche dagli interpreti".

Dove può arrivare questa Udinese?
"C'è sempre fiducia e voglia di migliorare sempre. Vi ringrazio per i complimenti. Continueremo a lavorare e quello che sarà, lo dirà il tempo. Una partita è poca per fare dei giudizi. Però è una vittoria bella e importante che ci permette di fare bene"

Dove vuole migliorare la sua squadra?
"Oggi è stata una bellissima gara. C'è stata grande mentalità. Il Milan non ha fatto tiri nello specchio della porta":


Altre notizie
Mercoledì 18 Settembre 2019
05:00 Accadde Oggi... 18 settembre 1963, l'Inter fa il suo esordio in Coppa dei Campioni 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 17 settembre 00:57 Europa Lipsia, Nagelsmann: "Iniziare con una vittoria era fondamentale" 00:55 Europa Galatasaray, Terim: "Vogliamo sentire a lungo la musica della Champions" 00:52 Europa Benfica, Lage: "La mia preoccupazione è di non aver conquistato punti" 00:50 Serie B Venezia, Lezzerini: "Le prestazioni ci sono, arriveranno anche i punti" 00:45 Serie A Fiorentina, Pezzella: "Felice di essere rimasto. Presto risultati migliori" 00:42 Europa Genk, Mazzù: "Fa male perdere così. Mi assumo la piena responsabilità" 00:40 Altre Notizie Cagliari, tweet di complimenti per prima con gol di Barella in Champions 00:37 Europa Salisburgo, Marsch: "Vittoria di cuore, coraggio e grande mentalità"
00:35 Europa Stella Rossa, Milojevic: "Bayern? Daremo tutto, fino all'ultimo atomo" 00:30 Serie A Napoli, Koulibaly: "Possiamo fare grandi cose. Felice per Llorente" 00:25 Altre Notizie Fiorentina, il monito di Commisso a Nardella: "Si deve fare lo stadio!" 00:23 Serie A Napoli, Llorente: "Segnare al San Paolo è incredibile" 00:20 Serie C Ad Catania: "Marchese, Bucolo e Biagianti verso la risoluzione" 00:18 Serie A Napoli, Ancelotti: "Non ho rivisto il rigore. Parole di Klopp? Lo ringrazio" 00:15 Serie A Inter, Conte: "Non ho la bacchetta magica, dobbiamo lavorare" 00:13 Serie A TMW RADIO - Napoli, Manolas: "Gara perfetta, abbiamo dato il massimo" 00:10 Europa Tottenham, Pochettino: "Possiamo dominare il gioco con l'Olympiacos" 00:09 Serie A Lo strano caso di Dries. In scadenza e sempre più al centro del progetto 00:08 Europa Barcellona, riecco Messi 115 giorni dopo l'ultima ufficiale in blaugrana 00:05 Serie B Pescara, Vitturini: "Gruppo solido, lo abbiamo dimostrato" 00:01 Serie A Fiorentina, Barone: "Le nostre scelte renderanno ma il processo è lungo" 00:00 Nato Oggi... Ronaldo, semplicemente il Fenomeno 00:00 A tu per tu ...con Situm 00:00 Editoriale Conte mai così: che succede? Inter quasi fuori. A Napoli c’è squadra e società: non c’era invece il rigore, e un po’ di tifosi... Juventus: contro l’Atletico già decisiva, ecco perché. Atalanta con obbligo di qualificarsi
Martedì 17 Settembre 2019
23:57 Serie A Questo è il vero Kalidou Koulibaly 23:56 Europa Borussia Dortmund, Favre: "Gara eccellente, vogliamo passare il turno" 23:55 Altre Notizie Inter, Politano: "Il nostro cammino in Champions è ancora lungo" 23:50 Europa Lille, Galtier: "Punteggio severo ma lezione di realismo dall'Ajax"