Menù Notizie

ESCLUSIVA TMW - Lagae (Het Nieuwsblad): "Date fiducia a Lukaku, sarà grande"

di Marco Conterio
Fonte: dal nostro inviato all'Etihad Stadium di Manchester
Foto Articolo

Inviato di Het Nieuwsblad, Bart Lagae commenta per Tuttomercatoweb.com i temi legati al suo Belgio. Da Manchester, dove ieri sera era al seguito della serata dedicata a Vincent Kompany che ha salutato così Manchester dopo undici stagioni.
Partiamo da Lukaku: che impatto può avere in Italia?
"Se puoi avere un impatto in Inghilterra, puoi averlo in Italia. Sono due leghe diverse, la A è differente ma ha già provato di poterlo fare. Segna sempre, non importa dove: se ha palla e spazio per correre, se trova serenità e felicità, può fare bene".
Che tipo è Romelu?
"E' molto concentrato sul calcio, pensa al pallone tutto il tempo. Vuole sempre fare meglio, quando vede i suoi compagni poco concentrati ci parla e cerca di caricarli: gli manca vincere titoli e probabilmente si prenderà la responsabilità di essere un leader. Ha 26 anni ora, è da 10 anni nel business, è pronto per essere una guida. Non so se possa essere capitano, ma sicuramente un leader".
Cosa è andato storto in Premier?
"Non si sentiva voluto, desiderato. Non si sentiva l'attaccante giusto. Lukaku è un giocatore che ha bisogno di spazio, in campo e sul campo. In Italia la sfida è dura, ma se avrà la fiducia del gruppo, del club e del pubblico, potrà fare bene. Credo sia stato difficile per tutti al Manchester United, il club è in una situazione difficile da tempo: lui, Sanchez, Mkhitaryan hanno fatto male e sono arrivati in Italia".
Che idea si è fatta la stampa belga del caso legato a Lukaku e al razzismo?
"In Belgio sono rimasti sorpresi dal comunicato dei tifosi dell'Inter. In Italia la politica influenza la tifoseria più che in Belgio e per questo non è stata compresa. Ma a prescindere è tutto da condannare e combattere".
Ieri ha seguito la serata di Kompany.
"Ha avuto una grandissima carriera, fantastica. Ha vinto più trofei di ogni altro giocatore belga all'estero: Lukaku non ha vinto tanto, De Bruyne è dietro adesso. Forse non è stato il migliore, visto che è stato infortunato. Ci sono Hazard, Romelu, che sono giocatori migliori, ma Vincent da sano è stato uno dei migliori centrali. Ha alzato tanti trofei, è stato pronto per le grandi occasioni, 'conservandosi' sempre per le partite".
Che presente ha, intanto, Vincent?
"E' sempre player-manager, ha giocato le prime gare. Non ha il patentino, c'è un tecnico in prima ma è lui che decide. La situazione all'Anderlecht però è difficile, è difficile per lui essere giocatore e boss.


© Riproduzione riservata
Altre notizie
Lunedì 21 Ottobre 2019
07:48 Rassegna stampa Corriere della Sera: "Tra Roma e Ranieri è un pareggio triste" 07:45 Serie A Torino, altro boccone amaro: quarta sconfitta è poca attitudine a fare gioco 07:43 Rassegna stampa Il Mattino: "Napoli, missione Salisburgo nel segno di Mertens" 07:38 Rassegna stampa Corriere della Sera: "Inter, show e amnesie" 07:33 Rassegna stampa Il Messaggero: "La Roma è un punto di domanda"
07:30 Serie A Roma, la sfortuna si accanisce: lo score dei ko è da brividi 07:28 Rassegna stampa L'apertura del Corriere della Sera: "Milan, così non basta" 07:23 Rassegna stampa La Stampa: "Juventus, a passo di record" 07:18 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "Cagliari, è tutto vero" 07:15 Serie A Milan: primo tempo da salvare, ma il problema è di testa 07:13 Rassegna stampa L'apertura di Tuttosport: "Ronaldo gode, Sarri no" 07:08 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport: "Laukaku" 07:03 Rassegna stampa L'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Inter guarda che LuLa" 07:01 Serie A Napoli, blindata la difesa: è la meno battuta negli ultimi sei turni 06:55 Serie B Serie B, Frosinone-Livorno: Nesta a caccia di punti 06:45 Serie A Juve, un ex lunga la strada europea: Howedes ritrova l'amico Khedira 06:30 Serie A Champions League, il calendario completo della fase a gironi 06:15 Serie A SONDAGGIO TMW - Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato? 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Nail Umyarov: l'astro nascente del calcio russo 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, il posticipo di serie A: stasera Brescia-Fiorentina 05:00 Nato Oggi... Nemanja Vidic, campione allo United: fallimento in nerazzurro 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di lunedì 21 ottobre 03:30 Serie A Sky o DAZN? Il programma tv della Serie A dall'8^ alla 16^ giornata 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 ottobre 00:58 Europa United, Solskjaer: "Sono soddisfatto, vincere sarebbe stato grandioso" 00:56 Serie A Juventus, si complica Meunier: il giocatore pensa al rinnovo col PSG 00:55 Europa Liverpool, Klopp: "Ogni anno con noi lo United pensa solo a difendere" 00:51 Serie A Udinese, Mandragora: "Vinto grazie a grinta, cuore e sacrificio" 00:47 Serie C Bari, Vivarini: "Il pareggio ci rammarica ma ci dà anche continuità" 00:42 Europa Real Madrid, Courtois: "Dopo le nazionali abbiamo avuto poco tempo"