Menù Notizie

Le probabili formazioni di Arsenal-Slavia Praga: emergenza in difesa per i cechi

di Marco Pieracci
Foto Articolo

Dopo lo spettacolo della due giorni di Champions stasera tocca all’Europa League con le partite di andata dei quarti di finale che vedono ancora in corsa la Roma, unica formazione italiana superstite. Emirates ospiterà, alle ore 21:00, il match tra Arsenal e Slavia Praga che tornano a sfidarsi in terra inglese a tredici anni di distanza dall’unico precedente quando i padroni di casa si imposero per 7-0 nella fase a gironi di Champions League in quella che resta tuttora la più larga vittoria casalinga dei Gunners in Europa e la sconfitta più pesante per la formazione ceca. L’Arsenal è arrivato a questo punto della competizione eliminando Benfica e Olympiacos nella fase a scontri diretti e sarà il terzo avversario britannico consecutivo per lo Slavia che invece si è qualificata a spese di Leicester e Rangers. Chi avrà la meglio nel doppio confronto se la vedrà con una tra Dinamo Zagabria e Villareal. Direzione di gara affidata alla terna svedese formata da Andreas Ekberg e dagli assistenti Mehmet Culum e Stefan Hallberg.

COME ARRIVA L’ARSENAL - Lo 0-3 di sabato contro il Liverpool suona come una sentenza azzerando di fatto le residue speranze di centrare il quarto posto in campionato, distante ora dieci punti col rischio concreto a questo punto di restare fuori dai tornei continentali. L’Europa League diventa così l’unico modo per salvare una stagione che era iniziata bene con la conquista del Community Shield. A dicembre la squadra di Arteta era finita addirittura in zona retrocessione prima di recuperare terreno ma senza trovare mai la giusta continuità per rientrare nelle prime posizioni della Premier. Il manager spagnolo deve fare a meno degli infortunati Tierney, David Luiz e Odegaard, oltre a Torreira, tornato in Uruguay in seguito alla morte della madre per complicazioni dovute al Covid. Regolarmente a disposizione invece Xhaka così come Saka e Smith Rowe.

COME ARRIVA LO SLAVIA PRAGA - Imbattuti in patria i biancorossi non perdono dall’ultima ininfluente partita della fase a gironi contro il Bayer Leverkusen dello scorso 10 dicembre e si presenteranno allo scontro diretto di sabato con i cugini dello Sparta Praga con un rassicurante +14 (con due gare in più). In caso di successo nel derby potrebbero mettere le mani sul quarto titolo nazionale negli ultimi cinque anni. Emergenza in difesa per il tecnico Trpisovsky costretto a rinunciare a due elementi chiave: Kudela si è fatto male in occasione del pareggio a reti bianche con il Brno mentre il compagno di reparto Deli è risultato positivo al Covid. Con Hovorka ai box da diversi mesi l’unica soluzione potrebbe essere quella di adattare Hromada al fianco dell’unico centrale di ruolo Zima.

Altre notizie
Martedì 15 Giugno 2021
21:00 Euro 2020 Giornata da record per CR7: 11 gol agli Europei, spalmati in 5 edizioni. Nessuno come lui 20:58 Euro 2020 Bergomi sulla Germania: "Ha tutto per fare bene, ma alcuni big fatti fuori troppo presto" 20:56 Calcio estero UFFICIALE: Charleroi, preso il giovane nazionale cipriota Andreou. Rinnova Nkuba, addio a due colonne 20:55 Euro 2020 Ungheria-Portogallo 0-3, Sallai: "C'è rammarico per lo sfortunato gol subito a 10 minuti dalla fine" 20:54 Euro 2020 Ungheria-Portogallo 0-3, F. Santos: "Che bello giocare col pubblico. Grazie ai 4mila portoghesi presenti"
20:53 Euro 2020 Ambrosini: "Germania in evoluzione tattica. Francia dipenderà dalla convivenza del tridente" 20:51 Calcio femminile Bonansea, Morace e Orsi protagoniste della docuserie europea Campionesse 20:49 Serie C Bari, per la panchina Mignani sembra sempre più vicino: sul piatto un biennale 20:45 Serie A TOP NEWS Ore 20 - De Paul all'Atletico. Juve ammessa in Champions: CR7 record all'Europeo 20:42 Euro 2020 Ungheria-Portogallo 0-3, Cristiano Ronaldo: "Era fondamentale iniziare il torneo così" 20:38 Euro 2020 Lothar Matthaus: "Germania come la mia Inter: grazie a Muller ora ci sono tanti sorrisi" 20:34 Serie C FIGC, comunicati i termini di integrazione e riammissione in C e quelli relativi alle 2^ squadre 20:30 Serie A Sport - Ancelotti vuole almeno uno tra Locatelli, Barella e Phillips per il Real Madrid 20:26 Euro 2020 Germania, Bierhoff: "Siamo nel girone più difficile, ma dobbiamo pensare a noi" 20:23 Euro 2020 Ungheria-Portogallo 0-3, Cristiano Ronaldo è votato star of the match dalla UEFA 20:19 Euro 2020 Francia-Germania, il prossimo ct tedesco Flick seguirà la gara dietro la panchina di Low 20:15 Serie A Empoli, Corsi: "Non eravamo più una priorità per Dionisi. Trattenerlo sarebbe stato negativo" 20:12 Euro 2020 Le pagelle del Portogallo - Rafa Silva cambia la storia, CR7 flop per 87', poi la doppietta 20:10 Altre Notizie Ungheria-Portogallo 0-3: il tabellino della gara 20:08 Serie A TMW - De Paul all'Atletico Madrid: ingaggio da 3,5 milioni. Firma a Buenos Aires 20:06 Serie A UFFICIALE: Empoli, risolto il contratto con Dionisi. Il comunicato d'addio al tecnico 20:04 Euro 2020 Le pagelle dell'Ungheria - Nagy, prova da leader. Orban spiana la strada al Portogallo 20:02 Calcio femminile UFFICIALE: Florentia SG, il titolo sportivo va alla Sampdoria. Le liguri giocheranno in Serie A 20:00 Serie A TMW News - La vigilia della nostra Nazionale. Dionisi, ecco il Sassuolo 19:58 Calcio estero UFFICIALE: Caen, se ne vanno in sei, compresi i nazionali africani Yago e Mbengue 19:57 Euro 2020 Il Portogallo soffre fino all'84', poi dilaga: 3-0 all'Ungheria. CR7, doppietta e record 19:55 Serie A De Paul a un passo dall'Atletico Madrid: all'Udinese 35 milioni più bonus. Contratto di 5 anni 19:53 Euro 2020 Francia-Germania, formazioni ufficiali: Bleus col tridente dei sogni. Ci sono Rabiot e Gosens 19:49 Euro 2020 Pedri pensa già al match contro la Polonia: "Siamo la Spagna, abbiamo voglia di vincere" 19:45 Euro 2020 Uno-due del Portogallo a Budapest: CR7 gol e supera Platini come marcatore all time