Menù Notizie

Le pagelle del Valencia - Guedes, gol qualificazione. Male Gayà e Mina

di Antonino Sergi
Foto Articolo

Neto 5,5 - Nessuna grande parata da segnalare, non può nulla sulla magia di Suleymanov per il vantaggio del Krasnodar. Si prende qualche rischio nel primo tempo, prima dribbling e poi rinvia sulla schiena di un avversario.

Wass 6 - Non è sicuramente un terzino ma non demerita, soffre soltanto sui cambi passo di Ramirez. Per il resto prestazione attenta, prova anche a rendersi pericoloso con il destro sulle palle inattive.

Gabriel Paulista 5,5 - L'ex centrale dell'Arsenal va spesso in affanno, quando puntato da Ari nel primo tempo perde quasi sempre il duello. Leggermente meglio nella ripresa con Claesson da marcare.

Diakhaby 6 - Sul gioco aereo ha pochi rivali, i lanci provenienti dalle retrovie del Krasnodar sono preda del francese. Nella prima parte di gara soffre leggermente le sfuriate degli avanti di casa.

Gayà 5 - Partita quasi da dimenticare per il capitano del Valencia, sulla sua corsia viene puntato e saltato a ripetizione da Wanderson. Come se non bastasse si fa sfuggire sempre Petrov in sovrapposizione.

Soler 6 - Ordinaria amministrazione per il giovane spagnolo, quando chiamato in causa risponde presente senza strafare. Dal suo destro nasce anche qualche traversone interessante per le torri della squadra di Marcelino. (Dal 88' Gameiro 6,5 - Gli bastano pochi minuti per metterci la firma, grande giocata e assist qualificazione per Guedes).

Coquelin 5 - Ad una marcia ridotta rispetto al compagno di reparto, non riesce mai a tessere gioco. Offuscato dalla pressione asfissiante degli ospiti, perde il duello con il collega avversario Gazinskij.

Kondogbia 6,5 - Tra i migliori in campo del Valencia per impegno e sacrificio, si prende un giallo per troppa foga ma è il cuore della mediana spagnola. Un calciatore sicuramente diverso a quello ammirato all'Inter.

Cheryshev 6 - Sente aria di casa, davanti ai connazionali dimostra di che pasta è fatto. Sfrutta qualche vuoto nella difesa del Krasnodar, i suoi cambi passo sempre pericolosi. Si divora però la rete che poteva sbloccare prima la sfida.

Santi Mina 5 - L'uomo più pericoloso nel primo tempo ma poteva fare meglio in più di una conclusione. Calcia addosso a Safonov a pochi metri dalla porta, poteva veramente sicuramente di più per incidere nell'economia della sfida. (Dal 70' Guedes 7 - Un gol che pesa come un macigno, la rete qualificazione per gli spagnoli. Finta di corpo e mancino chirurgico nell'ultimo minuto della sfida).

Sobrino 5,5 - Non una bocciatura ma tanta fatica. L'ex Alaves si sacrifica per creare spazio in zona offensiva, sgomita con i centrali avversari ma non viene praticamente mai servito a dovere dai compagni. (Dal 58' Rodrigo 5,5 - Non un grande impatto con la sfida, non trova spazi per rendersi pericoloso).


Altre notizie
Martedì 17 Settembre 2019
23:08 Europa Champions League, gruppo E: Napoli subito in testa con il Salisburgo 23:07 Serie A Napoli, Mertens: "Tre punti così fanno bene. Ottavi? C'è il Salisburgo" 23:05 Serie A Inter, Conte non ci sta: "Un punto o zero è la stessa cosa per me" 23:03 Altre Notizie Napoli-Liverpool 2-0, il tabellino 23:02 Serie A Le pagelle del Napoli - Una difesa perfetta. E due perle nel finale 23:01 Europa Le pagelle del Lille - Yazici entra tardi, difesa in difficoltà 23:00 Serie A La probabile dell'Atletico Madrid: l’unico dubbio di Simeone è Thomas-Lemar 23:00 Europa Le pagelle del Barcellona - ter Stegen deciviso, Griezmann irriconoscibile 22:59 Europa Le pagelle del Valencia - Cillessen paratutto, Rodrigo decisivo 22:59 Europa Le pagelle dell'Ajax - Alvarez da urlo, Ziyech illumina
22:58 Europa Le pagelle del Chelsea - Bene Tomori, Barkley disastroso 22:56 Serie A Champions, i risultati: Salisburgo tennistico, nessun gol a Dortmund 22:55 Serie A Come un anno fa, più importante di un anno fa: Napoli-Liverpool 2-0 22:54 Altre Notizie Inter e Milan in coro: "San Siro? Nuovo stadio soluzione migliore" 22:52 Serie A Il Napoli raddoppia: 2-0 al Liverpool firmato da Llorente di rapina 22:49 Serie A Inter, Lukaku: "Brutta partita, lo Slavia Praga ha grande fisicità" 22:45 Serie A Juve, Bonucci capitano a tutto tondo: parole al miele per Emre Can 22:41 Serie A Napoli in vantaggio con il Liverpool! Mertens fa 1-0 su rigore al minuto 82 22:38 Serie A Fiorentina, Commisso: "Stadio? Ci vorrà più tempo di quanto credevo" 22:34 Serie A SPAL, Pescara interessato a Paloschi o Moncini per gennaio 22:30 Serie A Inter, Conte: "Oggi mostrato pochissimo della nostra idea di calcio" 22:27 Europa Dinamo, Petkovic: "La mia avventura in Italia negativa? No scuse" 22:23 Serie A Atletico, Gimenez coccola Joao Felix: "Ha 19 anni, non lo dimentichiamo" 22:19 Serie A TMW - Inter, Sensi: "Pareggio giusto, sorpresi dal loro pressing" 22:15 Serie A Conte ci mette la faccia. Questa non sembra proprio la sua Inter 22:11 Serie C FOCUS TMW - Serie C 2019/2020, le panchine: cambia anche la Cavese 22:08 Serie A Bonucci e l'ambientamento di De Ligt: "Un po' come me nel 2010" 22:05 Europa Lione, Sylvinho: "Abbiamo bisogno del supporto di tutti" 22:04 Serie A TMW - De Sanctis (Bergamo TV): "Atalanta favorita don la Dinamo Zagabria" 22:00 Serie A Atletico, Simeone: "CR7 animale da gol, ma non preparo la sfida su di lui"