Menù Notizie

Juve, chi è il 2002 Nikola Sekulov: decisivo in U23 e prossimo al rinnovo

di Simone Dinoi
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Da Piacenza a Torino, un percorso intervallato da qualche tappa intermedia ma che ha confezionato il calciatore che negli ultimi anni, tra le fila bianconere, sta crescendo e maturando. Nikola Sekulov sta performando in maniera ottimale in questo suo primo bagno di professionismo con la maglia della Juventus Under 23. Lo score, finora, racconta: otto presenze nel girone A di Serie C (più due in Coppa Italia), quattro reti e un assist. Avvio sprint che ha motivato ancora di più le parti nel dialogo sulla prosecuzione della carriera assieme.

Le origini di Sekulov.
Nikola Sekulov nasce a Piacenza nel 2002 e cresce, calcisticamente, nel vivaio del Piacenza Calcio dove resta fino all’estate del 2012 quando a rilevarne il cartellino è il Parma. Tre anni con i crociati prima del passaggio al Pro Piacenza dove, dopo soli 12 mesi, attira le attenzioni della Juventus che, dall’estate del 2016, lo tiene tra i propri ranghi. Di origini macedoni e di nazionalità italiana: Sekulov infatti è uno dei protagonisti della Nazionale azzurra Under 20.

La crescita alla Juve.
Il nuovo progetto tecnico-tattico pensato da Lamberto Zauli, allenatore della Juve U23, vede il classe 2002 come esterno d’attacco o rifinitore a supporto delle punte. I numeri sono dalla sua considerata l’incidenza del ragazzo sulle partite, nonostante lo stesso sia cresciuto, sin dagli albori, come mezzala offensiva dotata di grande corsa e cambi di passo difficili da reggere per gli avversari. Solo il rettangolo verde saprà realmente spiegare cosa diventerà Sekulov che intanto si appresta a legarsi sempre più ai colori bianconeri.

Altre notizie
Mercoledì 8 Dicembre 2021
12:49 Serie A "L'Atalanta ormai è una realtà di alto livello". Rivedi Emery in vista della Champions 12:46 Serie A Juventus, rifinitura sotto la neve: situazione destinata a migliorare, la gara non è a rischio 12:45 Serie A Perisic e la nuova vita tattica all'Inter. Da un addio scontato a un rinnovo da scrivere 12:41 Calcio estero Stasera Bayern-Barcellona, Nagelsmann: "Puntiamo a vincere. Non pensiamo a chi eliminare" 12:37 Serie A Stasera Juventus-Malmo, i convocati di Allegri: ok Moise Kean, torna De Sciglio
12:34 Serie C UFFICIALE: Pro Vercelli, ingaggiato il portiere australiano Matteo Scali 12:33 Calcio estero UFFICIALE: Guangzhou, ecco il dopo-Cannavaro. Zheng Zhi sarà allenatore e giocatore 12:30 Serie A Mourinho è pronto per rivoluzionare la Roma: la lista della spesa per gennaio è lunga 12:27 Calcio estero Stasera Bayern-Barcellona, Xavi: "Perché ipotizzare in anticipo una nostra sconfitta?" 12:23 Serie A Sampdoria, iniziato il casting per il nuovo presidente: Castanini e Profiti in pole 12:20 Serie A ESCLUSIVA TMW - Sabadini: "Milan, ora testa allo scudetto. Ma a gennaio serve un difensore" 12:19 Calcio estero Atlético agli ottavi di Champions, Simeone: "Ricorderemo la serata come la partita della vita" 12:15 Serie A Premiata gioielleria Sassuolo: il punto, da Berardi a Boga, da Scamacca a Raspadori 12:12 Serie A UFFICIALE: Udinese, Gabriele Cioffi tecnico ad interim dopo l'esonero di Gotti 12:08 Serie A Le pagelle di Pioli: tante assenze, ma il suo Milan è clamorosamente molle 12:04 Serie A "Ha fatto una sciocchezza. Rosso determinante". Rivedi Inzaghi sull'espulsione di Barella 12:00 Serie A Record nel girone della morte: quella del Liverpool è una prova di forza da favorita 11:57 Calcio estero UFFICIALE: Croazia, avanti con Dalic. Il commissario tecnico firma fino al 2024 11:53 Serie A Le pagelle di Inzaghi: per un'ora alla pari col Real, poi pensa al Cagliari. Messaggio sbagliato 11:49 Calcio estero Lipsia, trovato il successore di Marsch: sarà Domenico Tedesco il nuovo allenatore 11:45 Serie A TMW - Napoli, Osimhen in campo per la prima volta dopo l'infortunio: le immagini dalla rifinitura 11:42 Calcio estero UFFICIALE: "Stop calling Marc". L'Ajax annuncia il rinnovo di Overmars fino al 2026 11:38 Serie A Le pagelle di Kessie: flemmatico ai limiti della mollezza, sbaglia passaggi elementari 11:34 Serie A Lo sfogo di Ferrero dal carcere: "Se volevo, potevo scappare quando stavo a Pechino Express" 11:30 Serie A Lo specchio di Emery e la necessità di passare in Champions per non essere in crisi 11:27 Calcio estero VIDEO - PSG-Brugge 4-1, Mbappe-Messi show e i belgi salutano l'Europa. Gol e highlights 11:23 Serie A Le pagelle di Brozovic: per qualità è l'unico che potrebbe giocare titolare nel Real 11:19 Serie A "Il Milan non meritava di arrivare ultimo". Rivedi Klopp dopo la vittoria di San Siro 11:16 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Italiane in Europa, le ultime LIVE! Juve, Allegri fa turnover. Hateboer dal 1' 11:15 Serie A "Spregiudicatezza, pervicacia, scaltrezza". I magistrati definiscono così l'operato di Ferrero