Menù Notizie

Ronaldo: "Via dalla Juve? Qualsiasi cosa succederà sarà per il meglio. Ora penso agli Europei"

di Ivan Cardia
Foto Articolo

Protagonista al fianco del ct Fernando Santos in conferenza stampa, Cristiano Ronaldo ha presentato l’esordio del Portogallo, campione in carica della competizione, a Euro 2020, in programma domani contro l’Ungheria in quel di Budapest: “Mi sento a mio agio nel giocare in attacco, al centro, a destra, a sinistra. Dove è meglio giocare per aiutare la squadra a vincere, non è cruciale la mia posizione ma vincere. A prescindere dal fatto che giochi o meno nella mia posizione preferita: finché vinciamo e riesco ad aiutare la mia squadra, mi piace giocare ovunque”.

Sarai il primo a giocare cinque fasi finali di un Europeo.
“Non sono sopraffatto, è un bel record. Ma la cosa più importante sarà provare a vincere di nuovo gli Europei. Stiamo lavorando bene, sin dalla prima sessione di allenamento. Siamo tutti pronti e domani spero che potremo partire col piede giusto. È importante iniziare con una vittoria. La tifoseria sarà dalla loro parte, ma è bello giocare in uno stadio pieno: sono pronto”.

Quanto peserà la preoccupazione per il fatto che Cancelo non giocherà a Euro 2020 dopo la positività al Covid-19?
“Se ci confrontiamo su qualcos’altro, ci distraiamo. È un peccato che Joao debba saltare il torneo, ma siamo tutti parti di una squadra. Basta parlare di Covid, ne siamo stanchi come tutti al mondo. Io l’ho dovuto affrontare, è una cosa molto triste, ma siamo concentrati sull’Europeo: sarà il primo per molti giocatori e niente ci può colpire”.

Ti aspetti un’Ungheria più forte rispetto al 2016?
“Vedremo. Noi siamo concentrati su di noi. Sappiamo che affronteremo una squadra molto organizzata e che giocherà in casa. Ma questo è il calcio. Se vogliamo vincere dovremo essere pronti per qualsiasi cosa succederà. Vogliamo partire col piede giusto”.

Sei distratto dalle voci sul possibile addio alla Juventus?
“Ho giocato ad alti livelli da anni. Se avessi 18-19 anni, magari non dormirei. Ma ho 36 anni, qualsiasi cosa succederà sarà la cosa migliore: che rimarrò alla Juve o meno, la cosa più importante ora sono gli Europei. Voglio vincere e voglio avere pensieri positivi dalla prima all’ultima partita”.

Cosa significherebbe iniziare con una vittoria?
“È sempre meglio partire con una vittoria. Ma se mi dite che perdendo domani vinceremmo gli Europei, allora sceglierei questa opzione. Comunque siamo pronti, a livello fisico ed emotivo. I nostri giocatori sono giovani, sono convinto che avremo un grande Europeo e che tutti i giocatori sono pronti”.

Siete più forti o meno forti rispetto al 2016?
“Non lo sappiamo ancora. È una squadra diversa, più giovane, soltanto giocando scopriremo se siamo più forti o meno. A livello personale, non sono lo stesso giocatore che ero otto, sei o cinque anni fa. Si cambia sempre, la cosa più intelligente per un calciatore è la capacità di adattarsi. Sono maturo, se uno vuole giocare per tanti anni deve sapersi adattare: i numeri parlano, dai 18 ai 36 anni mi sono sempre adattato alle situazioni che ho trovato e sono sempre riuscito a vincere, sia a livello individuale che di squadra. Penso di essermi sempre saputo adeguare alle novità, per tutta la mia carriera”.

A Budapest è consentita il cento per cento della capienza dello stadio.
“Penso che sia bellissimo, vorrei che ovunque si potrà giocare con tutto il pubblico allo stadio. Purtroppo non dipende da noi, sappiamo che la pandemia ha il suo peso, mi sarebbe piaciuto aver giocato in uno stadio pieno”.

Altre notizie
Sabato 31 Luglio 2021
05:30 Calcio femminile TMW RADIO - Di Criscio: "Vi racconto la mia esperienza in Norvegia. A Bari perché ci credono" 05:00 Accadde Oggi... 31 luglio 2000, Crespo si presenta in casa Lazio. Colpo da 110 miliardi 04:00 Serie A Serie A, il calendario: le gare in co-esclusiva su Sky nelle prime due giornate 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 30 luglio 00:56 Serie A Xhaka no, Shomurodov sì. La Roma trova la punta, ma perde il centrocampista che voleva Mou
00:53 I fatti del giorno Incontro Juve-Sassuolo per Locatelli ma non c'è ancora l'intesa. Deadline fissata per l'8 agosto 00:49 I fatti del giorno Bellerin-Inter, summit dell'agente a Londra per provare a sbloccare l'affare: l'Arsenal apre 00:45 I fatti del giorno "Ora inizia la mia storia al Milan". Maignan si presenta in rossonero e chiude l'era Donnarumma 00:42 I fatti del giorno Superlega, il Tribunale di Madrid dà ragione a Juve, Barça e Real: "No sanzioni dall'UEFA" 00:38 I fatti del giorno Lovato, presente e futuro. In attesa di Romero, l'Atalanta piazza il colpo. Tutte le cifre 00:34 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Frabotta ufficiale all'Hellas. Juve, per Ronaldo possibile forfait col Monza 00:26 Calcio estero UFFICIALE: Leicester, rinnova Marc Albrighton. L'esterno firma fino al 2024 00:23 Serie A Presidente AIC: "Il 50% di ingresso allo stadio rischia di essere solo ipotetico" 00:19 Altre Notizie Maifredi: "Mourinho comunicatore, non un grande allenatore. La Roma ha fatto un azzardo" 00:15 Serie A Inter, fascia sinistra coperta? Dimarco resta, Perisic via solo in caso di offerte concrete 00:12 Calcio estero UFFICIALE: Il Celtic torna a parlare giapponese. Arriva l'attaccante Kyogo Furuhashi 00:08 Serie A Spezia, non solo Bourabia per la mediana: sondaggio col Sassuolo anche per Pedro Obiang 00:04 Serie B Crotone, Vulic: "Obiettivo Serie A. Modesto? Ci toglieremo belle soddisfazioni" 00:00 Nato Oggi... Antonio Conte, i successi con Juve, Italia e Chelsea. Poi lo scudetto e l'addio con l'Inter 00:00 Editoriale Juventus, Dybala vicino al rinnovo. Pjanic ora può tornare. Il Milan pronto a blindare Kessié. Il Napoli a caccia del sostituto di Demme 00:00 A tu per tu …con Gaston Ramirez
Venerdì 30 Luglio 2021
23:59 Serie A Roma, Spinazzola: "Mourinho persona tosta, dice sempre ciò che pensa ed è un pregio" 23:56 Calcio estero Arsenal, il dt Edu su Ben White: "Fieri del suo acquisto. È forte in difesa e palla al piede" 23:53 Serie A Inter, concorrenza dall'Everton per Dumfries: fissato un incontro con il PSV 23:50 Serie A Sfumato Frabotta, il Genoa mette gli occhi su Aaron Martin per la corsia di sinistra 23:49 Serie D Lucchese, in attesa del ripescaggio in Serie D ecco il nuovo staff tecnico e sanitario 23:45 Serie A Fiorentina, Italiano verso la Roma all'esordio in campionato: "Cercheremo di metterla in difficoltà" 23:42 Calcio estero UFFICIALE: Il City Group muove le pedine. Dario Sarmiento da Manchester a Girona in prestito 23:40 Altre Notizie LIVE TMW - Coronavirus, Juventus in isolamento fiduciario. Sospetto focolaio nel Manchester United