Menù Notizie

Crotone, Stroppa: "Non bisogna fare drammi. È ancora tutto nelle nostre mani"

di Antonio Trupo
Foto Articolo

È amareggiato Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, nel commentare il pareggio per 1-1 sul campo dell'Ascoli: "È difficile commentare in maniera negativa questa gara perchè la squadra la prestazione l'ha fatta e poteva tranquillamente portare a casa il risultato. Poi il calcio è questo, se non chiudi le partite corri il rischio di raccogliere meno di quanto avresti dovuto. Al di là della prestazione ciò che conta è portare a casa i punti. Con tutte le occasioni che abbiamo creato non si può arrivare a un quarto d'ora dal termine con un solo gol di vantaggio. Non mi sento però di fare drammi, è tutto ancora nelle nostre mani nonostante il Cittadella ci abbia raggiunti e bisogna ripartire dalle tante cose buone che abbiamo dimostrato stasera".

Con la squadra sulle gambe nel finale perchè non ha fatto tutti i cambi a disposizione?
"Non volevo creare confusione, avrei potuto inserire Zanellato per sfruttare meglio le situazioni su palla inattiva ma col senno di poi mi risulta difficile rispondere a questa domanda".

Dopo le trasferte di Perugia e Ascoli si torna a casa con più soddisfazioni o più rimpianti?
"Per quanto riguarda la crescita della squadra sono assolutamente soddisfatto ma inevitabilmente ci sono rimpianti, e non solo nelle due trasferte ma anche riguardo la partita contro il Chievo. Avremmo potuto fare tranquillamente bottino pieno ed avere un'altra classifica e invece siamo qui a fare "mea culpa". Non bisogna abbattersi, bisogna continuare a lottare e fare in modo di non essere soddisfatti solo della prestazione ma anche del risultato finale

Dopo il gol del vantaggio la squadra si è abbassata troppo?
"Non credo, c'è stata la reazione dell'Ascoli ma anche dopo l'1-0 le occasioni le abbiamo avute ed è stato un peccato non averle sfruttate a dovere".

Problema gol: punte fuori forma o c'è un problema nella fase offensiva?
"Sicuramente siamo meno bravi del solito ma anche poco fortunati, non mi sembra ci sia alcun tipo di problema. Dobbiamo insistere su questa strada e sperare che gli attaccanti tornino presto a concretizzare il grande lavoro fatto durante le partite".

Dichiarazione riportate sul canale youtube di Sport Team Calabria.

Altre notizie
Lunedì 06 Luglio 2020
08:15 Serie A Lecce, sos difesa per Liverani: numeri horror e troppi cambi, già 70 gol subiti 08:13 Rassegna stampa Corriere della Sera: "Milan, l’Europa e poi l’addio. Ibra e Pioli firmano il patto del Diavolo" 08:08 Rassegna stampa Tuttosport sui nerazzurri: "Questa non è più l'Inter di Conte" 08:03 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "Callejon magico, divorzio col Napoli difficile" 08:00 Serie A Inter, neppure Conte fa la differenza. L'Europa per salvare la stagione
08:00 Il corsivo Questa volta per Antonio Conte nessun miracolo al primo colpo 07:58 Rassegna stampa La Repubblica in prima pagina: "L'Inter si arrende al ragazzo venuto da un barcone" 07:53 Rassegna stampa Corriere Torino: "La Juve cambia muro. Bonucci fa festa e attende Rugani" 07:48 Rassegna stampa Il Messaggero sui giallorossi: "Roma discreta ma ancora ko" 07:45 Serie A Torino, Juric e Giampaolo restano nomi caldi 07:43 Rassegna stampa Corriere di Roma: "Il rientro di Zaniolo non salva la Roma: terza sconfitta di fila" 07:38 Rassegna stampa QS: "Riparte il Brescia: batte il Verona e torna sperare" 07:33 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport: "Inter, da Gagliardini a Godin: in 6 cambieranno aria" 07:30 Serie A Roma, solita rivoluzione senza risolvere i problemi: rischia perfino Fonseca 07:28 Rassegna stampa La Stampa: "Juwara da profugo a eroe. Inter ko. Conte "Tutti in discussione, anch'io" 07:23 Rassegna stampa L'apertura del Corriere della Sera: "Meno tasse, più treni e buoni Internet: il piano per la UE" 07:20 Altre Notizie Claudio Nassi: “L’operazione simpatia!” 07:18 Rassegna stampa Tuttosport: "Jorginho-Chelsea in rotta: la Juve aumenta il pressing" 07:15 Serie A Milan, dopo la Lazio Ibrahimovic vuole l’impresa contro la Juventus 07:13 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport sull'Inter: "Conte in croce" 07:12 Serie A TMW RADIO - La pagella all'arbitro, Bergonzi: "Voto 7 a Rocchi. Cagliari? Non è più calcio" 07:10 Serie A TMW RADIO - Di Marzio: "Insigne deve allenarsi sempre bene. Inter e Atalanta più forti del Napoli" 07:08 Rassegna stampa L'apertura di Tuttosport sulla Juve: "Scudetto in mano" 07:03 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport in apertura: "Piazza pulita Inter" 07:03 Editoriale Juve, mani sul tricolore. Il mercato servirà a tutti. Breve ma intenso. 15 su 20 sono le deluse di questa stagione. Si salvano in 5 06:58 Serie A Napoli-Roma 2-1, le pagelle: Insigne implacabile. Mkhitaryan-Dzeko non mollano 06:54 Serie A Udinese-Genoa 2-2, le pagelle: Lasagna, Fofana e Pandev fra i top, Zeegelaar e Cassata i flop 06:50 Serie A Sampdoria-SPAL 3-0, le pagelle: Linetty versione bomber, Sala fa il regalo dell'ex 06:46 Serie A Parma-Fiorentina 1-2, le pagelle: Gervinho stecca. Pulgar cecchino dal dischetto 06:45 Serie A Juve, Sarri punta il Milan: da San Siro parte lo sprint finale per lo Scudetto