Menù Notizie

Schira: “Il Brescia voleva Kouan, ma il Perugia ha fatto muro. Le cifre”

di Christian Pravatà
Schira: “Il Brescia voleva Kouan, ma il Perugia ha fatto muro. Le cifre”

Interessante retroscena svelato dal collega Nicolò Schira sul centrocampista Kouan, oggetto del desiderio del Brescia: “In molti l'hanno già etichettato come il nuovo Franck Kessie. Il Perugia grazie a un blitz dell’allora ds Marcello Pizzimenti, braccio destro del dt Roberto Goretti, l’ha soffiato 3 anni fa alla concorrenza di Roma e Nizza. Impatto devastante in questo avvio di stagione per Christian Kouan Oulaï, enfant prodige biancorosso che il presidente Santopadre ha trattenuto di peso in Umbria. A inizio ottobre il Brescia aveva offerto 500mila euro per il prestito oneroso con obbligo di riscatto a 1,5 milioni più il cartellino di un giocatore e una percentuale (10/20%) sulla rivendita. Offertona che però il Perugia ha respinto al mittente, chiedendo 4 milioni per il suo gioiellino. Niente da fare e il classe 1999 è rimasto al Curi. Una storia speciale la sua. Sbarcato minorenne in Italia per inseguire il sogno del pallone, Kouan ha mosso i primi passi nella formazione Juniores di un club dilettantistico di promozione laziale, la Vigor Perconti, trascinata allo scudetto di categoria con 17 gol. Rendimento che non passa inosservato con la Roma che vuole tesserarlo per la Primavera: il Nizza prova a ingaggiarlo a più riprese, ma alla fine se lo aggiudica il Perugia per appena 10mila euro. Le prime apparizioni e i primi gol in B mostrano un talento di quelli da tenere d'occhio e maneggiare con cura. Con i consigli del fratello maggiore e agente Francesco Ducci negli ultimi mesi ha fatto il definitivo salto di qualità a livello mentale. Il sogno di Chris resta la Serie A, prima però c'è il Grifo da riportare in B con le sue giocate. E chissà che tra qualche mese la scelta di Santopadre non si possa rivelare azzeccata per tutti...”.


Altre notizie Serie B
Sabato 05 Dicembre 2020
Venerdì 04 Dicembre 2020