RMC SPORT - Vignola: "La Juventus ha ancora grandi problemi"

di Alessandra Stefanelli
Foto Articolo

Ai microfoni della trasmissione ‘Stile Juventus’, in onda su RMC Sport è intervenuto l’ex calciatore Beniamino Vignola che ha così analizzato il momento vissuto dalla formazione bianconera: “Come ho visto la Juventus ieri sera? Ieri ho visto inizialmente la solita Juventus con dei grandi problemi che sto notando nell’ultimo periodo, tenendo anche considerazione dell’avversario. Tutte le partite sono difficili, ma l’avversario in teoria non doveva essere molto impegnativo per la Juventus. Dopo 15’ la Juventus ha preso un po’ le misure, c’è stato anche ieri un clamoroso errore di Rugani. Sono errori che si sono visti spesso ultimamente, che non dovrebbero mai avvenire che forse mettono in luce ancora di più le carenze del nostro reparto difensivo. Speriamo che rientrino i due centrali titolari, altrimenti per la Juventus a Madrid diventa davvero molto difficile”.

La posizione in campo di Bernardeschi? La Juventus ha fatto le prove per Madrid? A Madrid con Dybala o con Bernardeschi? “Sempre le domande più difficili… Su Bernardeschi ci siamo già espressi, è un giocatore che quest’anno sta trovando la giusta continuità e la giusta maturità, che può giocare in più ruoli. Può fare la mezzala, l’esterno, il trequartista. È molto duttile. Là davanti la cosa che mi dispiace è che in questa Juventus offensiva vedo con molta difficoltà l’inserimento di Dybala. Il suo ruolo non è quello del trequartista, tirarlo via dalla porta grida allo scandalo, ma trovare spazio adesso è difficile in questa Juventus. I due gol che ha fatto fino ad ora dimostrano che non ha grande predisposizione per questo ruolo”.

Khedira, quando ritrova la continuità, è un giocatore che può cambiare le sorti di una squadra. “L’abbiamo sempre detto, l’unico handicap che può avere è qualche problema fisico. La sua prestanza fisica gli dà peso specifico per giocare in mezzo al campo. Riesce a fare 7-8-9 gol a stagione ed è un grandissimo valore aggiunto per questa Juventus. Se sta bene è uno dei tre inamovibili del centrocampo”.

Spinazzola? “Mi ero già espresso durante il periodo di mercato quando c’era la possibilità che andasse via. Io credo che con la moria dei difensori della Juventus può essere un giocatore che torna utile. Ci auguriamo che le partite siano parecchie quest’anno”.


Altre notizie
Lunedì 18 Febbraio 2019