Menù Notizie

Oltre l'effetto CR7: la Juve punta a vincere tutto con la consapevolezza

di Giovanni Albanese
Fonte: inviato a Torino
Foto Articolo

“Sarri è una persona che ha le idee molto chiare, perché ha un percorso da allenatore trentennale. E in trent’anni di calcio, di battute d’arresto, di gioie e delusioni, uno che ha toccato la punta massima negli ultimi anni, approdando alla Juve, ha un sacco di convinzioni che riesce a trasferire alla squadra”. Gianluigi Buffon - fresco di carica di Goodwill Ambassador del World Food Program dell’ONU – fa un primo bilancio della stagione bianconera, sotto la nuova guida tecnica.

“C’è la predisposizione del gruppo di apprendere qualcosa di diverso rispetto agli ultimi 10 anni – spiega l’estremo difensore -. Questo modo di giocare non l’avevamo mai conosciuto e ci piace. I grandi giocatori hanno sempre bisogno di stimoli”. Così, oltre ai risultati, anche le prestazioni non stentano ad arrivare. E la Juve non a caso è l’unica grande squadra imbattuta in Europa sia in campionato che in Coppa.

Tra le poche, a dirla tutta, a potersi permettere in organico una squadra B di pari livello della squadra A, Cristiano Ronaldo a parte. E Buffon, in questo senso, ne è l’esempio palese: “Sono felice, perché all’inizio nutrivo qualche dubbio sulla mia accettazione di questo nuovo ruolo, ma con molta tranquillità e parlandone anche a casa, l’unica cosa che poteva farmi accettare questa cosa in maniera serena era la Juve. Dopo questa riflessione ho accettato e ho avuto ragione: sono contento per l’armonia che sto vivendo nello spogliatoio e la stima che sento dai miei compagni. Posso riabbracciare i miei tifosi, i miei dirigenti, i ragazzi con i quali ho condiviso tantissimo. Questo era il senso della mia scelta”.

E se puoi permettersi un dodicesimo che risponde al nome di Gianluigi Buffon, incontrerai anche delle contendenti per strada, ma resti pur sempre una squadra tutt’altro che normale. Che punta dritto, giustamente, a vincere tutto. “Penso che la nostra squadra sia sicuramente la migliore in Italia, vogliamo essere in cima alla classifica e da domenica siamo dove dobbiamo essere – chiarisce Pjanic, a Radio Sarajevo -. Vogliamo puntare a tutti i trofei, questo è l’obiettivo della Juventus. Questo è un club che è tra i primi tre o quattro migliori del mondo. I nostri obiettivi sono alti, non solo in questa stagione, ma ogni anno. Vogliamo vincere tutti i trofei e ci proveremo di nuovo quest’anno”. Consapevolezza.

Altre notizie
Giovedì 28 Maggio 2020
16:21 Serie A UFFICIALE: Hellas Verona, rinnova Margiotta. E' responsabile del Settore Giovanile 16:19 Serie C Dg Fermana: "Dopo mesi di parole e inchiostro, accettare verdetto del Consiglio Federale" 16:16 Altre Notizie Germania: Lipsia prova sorpasso al Dortmund 16:15 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Boga piace a tanti ma il prossimo anno resterà in neroverde" 16:11 Serie A Abete: "Non assegnare lo scudetto per una stagione non sarebbe la fine del mondo"
16:07 Serie A Quanto valgono i club? Milan unico in negativo: vale il 3% in meno del 2016. Inter +146% 16:05 Serie A LIVE TMW - Emergenza Coronavirus, le ultime da Spagna e Inghilterra: la Premier riparte il 17 giugno 16:04 Serie B Pres. Lega B: "Non capisco come possa riprendere la Serie A senza che riprenda la B" 16:02 Calcio estero Telegraph - La Premier League ripartirà mercoledì 17 giugno con i due recuperi 16:00 Serie A E' il giorno decisivo per il calcio italiano - Il calendario completo delle gare ancora da giocare 15:57 Calcio estero Francia, le partite proibite aumentano: coinvolti anche alcuni ragazzi delle giovanili di Ligue 1 15:53 Serie A Juventus, dialogo e tattica: così Sarri prova a salvare Higuain 15:51 Calcio estero LaLiga punta a chiudere i campionati il 19 luglio. Poi i play-off di Segunda fino al 2 agosto 15:49 Calcio femminile Roma Women, Thomas: "Vorrei ricominciare con gli allenamenti normali" 15:45 Serie A E' il giorno decisivo per il calcio italiano - In caso di via libera, quando ci sarà il calendario? 15:42 Calcio estero Australia, il CEO della Federazione annuncia la ripartenza. Partite da metà luglio 15:38 Altre Notizie Come ripartirà la A? Ulivieri: "Se giochiamo a mezzanotte, aumentiamo il rischio degli infortuni" 15:36 Serie A TMW - Milan, Dumfries è sempre nel mirino. Calabria piace a Bologna e Siviglia 15:35 Serie A Gravina: "Sono tristi i presidenti che non vogliono ripartire per non pagare gli stipendi" 15:34 Serie C ESCLUSIVA TMW - Pres. Bisceglie: "Parlerà il campo. Pronto a chiedere dimissioni Ghirelli e Direttivo" 15:32 Altre Notizie TMW RADIO - Miccoli: "Cavani incredibile, può essere l'uomo giusto per l'Inter di Conte" 15:30 Serie A E' il giorno decisivo per il calcio italiano - La Supercoppa sarà in Arabia Saudita? 15:28 Calcio estero Comunicato Lokomotiv Mosca: quattro giocatori positivi al Covid-19. Sono tutti asintomatici 15:27 Altre Notizie Torna la A? Cannavaro incredulo: "Assurdo che si giochi. In Cina si ripartirà solo ad ottobre" 15:25 Serie A Real Madrid, la strategia per il futuro: dai contratti in scadenza agli obiettivi, sarà rivoluzione in 2 anni 15:23 Serie A Napoli, proposto il rinnovo a Fabian Ruiz: il centrocampista prende tempo 15:15 Serie A E' il giorno decisivo per il calcio italiano - Che ne sarà del calendario della Nazionale? 15:12 Serie A Filo diretto Inter-Barça: da inizio lockdown ben 15 riunioni per Lautaro. Ma non per Vidal 15:08 Serie A Quanto valgono i club? L'Inter migliora del 42%, il Milan sotto del 5% 15:08 Serie A Inter, Matheus Cunha: tra il flirt e il nero su bianco c'è di mezzo il mare