Menù Notizie

Nicchi: "Mano De Ligt non è rigore. Lazio-Atalanta? Penalty sacrosanti"

di Lorenzo Di Benedetto
Foto Articolo

Marcello Nicchi, presidente dell'Associazione Italiana Arbitri, ha parlato a Radio Anch'io lo Sport sulle frequenze di Radio Uno Rai. Queste le sue parole: "Gli arbitri stanno lavorando bene, applicando regolamenti che non piacciono a tanta gente e che anche a noi entusiasmano. Tanti addetti ai lavori non conoscono il regolamento e questo è un problema. Non si capisce quando gli arbitri possono o non possono andare al VAR. Ognuno di noi ha dei ruoli ma vedo comportamenti, anche in campo a fine partita, che sono dei boomerang per tutti. Si protesta troppo e si dà il cattivo esempio. Quello che mi viene da pensare è che quando facciamo i raduni con allenatori e capitani i diretti interessati poi non tornano indietro spiegando. Quello che mi piace è che il pubblico ha capito le regole e questo è importante. Per ciò che riguarda il fallo di mano quando il braccio è largo è rigore al 99%. Quello di De Ligt invece non è mai rigore e non si può pensare che si applichino le regole in base al colore della maglia. Chi pensa questo è bene che non vada più allo stadio. Quando la palla sbatte nel braccio di un giocatore, anche scomposto, ma viene fatta prima una giocata, allora non è rigore".

Ma chi ha deciso che quello di De Ligt non è rigore? Possibile che l'IFAB decida tutto questo, non aiutando gli arbitri?
"Questa è una cosa sacrosanta. Chi deve fare le regole deve chiedere anche ai diretti interessati, in questo caso gli arbitri, se le regole sono giuste o meno".

Da qualche tempo è stata cancellata la tripla sanzione.
"Questa è una cosa giusta e abbiamo spinto molto per l'abolizione dell'espulsione in caso di rigore. Tornando a Del Ligt ripeto che non è rigore perché tocca prima la palla

Cosa pensa degli episodi in Lazio-Atalanta e le polemiche di Gasperini?
"Quelli sono due rigori sacrosanti, lo dice il regolamento. Non possiamo sindacare sulla forza del pestone. Il calcio di rigore è stato dato e rivisto, le sanzioni devono essere accettate e gli allenatori ci devono dare una mano, conoscendo bene il regolamento. Non ha senso fare tutte queste polemiche".

Gravina ha consigliato di mettere microfoni nelle curve per rilevare ululati razzisti e altre cose. Cosa ne pensa?
"Mi complimento con Gravina, possiamo lavorare a tutto questo, anche per aiutare gli arbitri che poi devono applicare le regole. Il direttore di gara non può stare attento anche ai settori dello stadio dei quali provengono i cori".

Maresca ha sbagliato a non interrompere Samp-Roma?
"No, ha attuato il protocollo. Il questore deve sospendere la partita dopo il terzo richiamo all'interno dello stadio".

Quando la VAR Room a Coverciano?
"Quella sarà la svolta, in Italia la burocrazia ci soffoca mentre in altri paesi potrebbero già esserci cinque sale VAR. Con quella sarà comunque tutto più semplice".

Quando il VAR in Serie B?
"Quando la Lega sarà pronta, per sperimentare prima e poi mettere in pratica il tutto. Non ci sono strutture e telecamere, noi saremmo pronti ma la Lega no".


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
19:38 Serie A ARSENAL - One more club after exiting playmaker XHAKA 16:49 Serie A BOLOGNA to send Nehuen PAZ back to Argentina 15:42 Europe BAYERN MUNICH planning opening bid on HAALAND 14:53 Internationals OFFICIAL - Montreal Impact name Thierry HENRY new boss 14:19 Serie A TMW - WATFORD, Deulofeu's agent: "We were in talks with AC Milan, but..."
14:12 Serie A AEK ATHENS keen on Napoli reserve list man CICIRETTI 13:23 Serie A AC MILAN pondering over Spanish bids on CALABRIA 13:08 Serie A AC MILAN - English and German inquiries on Ricardo RODRIGUEZ 00:50 Europe OFFICIAL - Granada sign boss MARTINEZ on deal renewal 00:10 Europe LIVERPOOL star striker FIRMINO offers himself to Barça
Mercoledì 13 Novembre 2019
23:45 Serie A GENK - A further Italian club after Sander BERGE 22:15 Serie A OFFICIAL - Zlatan IBRAHIMOVIC bids LA Galaxy farewell. In his own way, as usual 14:53 Serie A INTER MILAN chairman Zhang vetoing on VIDAL. Here's why 14:38 Serie A EVERTON might dismiss KEAN already. 2 Italian club upon 14:19 Serie A BARCELONA FC join the race to Emre CAN 13:57 Serie A JUVENTUS - Gonzalo HIGUAIN third-in-line to renew 13:53 Serie A INTER MILAN keen on Cagliari playmaker Nahitan NANDEZ 13:23 Serie A INTER MILAN working through the lead on GIROUD 13:04 Serie A INTER MILAN planning move on ERIKSEN if he goes free agent 12:43 Serie A TMW - Galatasaray planning to buy N'ZONZI back not before 2021 12:34 Serie A TMW - WOLVES head scout Marshall: "I don't think we are going to have another run at KESSIE" 12:23 Serie A RB SALZBURG set new exit fee on HAALAND. Juventus deploying powerful middleman 11:57 Serie A INTER MILAN saving winter cash upon KULUSEVSKI move 11:49 Serie A JUVENTUS in extension talks with SZCZESNY 11:42 Serie A TMW - 2 Serie A clubs keen on Hajduk Split backliner ISMAJLI 10:53 Serie A MAN. UNITED once more in talks with Juventus on MANDZUKIC 10:45 Serie A AC MILAN planning to bring ANCELOTTI back 10:34 Paper Review BAYERN MUNICH planning to bring GUARDIOLA back as boss 09:35 News OFFICIAL - WC 2010 key winner David VILLA quits playing pro football 00:45 Serie A INTER MILAN - 2 clubs keen on DIMARCO