Menù Notizie

Milan, Pioli: "Gasperini parla di credito? Certe cose mi danno fastidio"

Live TMW
di Antonello Gioia
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Stefano Pioli, allenatore del Milan, è presente in conferenza stampa al termine del match contro l'Atalanta.

Se è più la rabbia o la soddisfazione: 

"Entrambe le cose. Quando una squadra gioca così bene deve vincere e non ci siamo riusciti. C'è delusione, ma c'è anche da parte mia soddisfazione per come abbiamo fatto la partita, come siamo stati attenti e intensi. Siamo qui a parlare che sono deluso, ma il rigore non c'era. Per due motivi: perché Holm si mette le mani in faccia e Orsato va a vedere questo rigore per la caduta da mani in faccia e Giroud in faccia non lo prende mai e poi perché non è un rigore da Orsato, non ha mai fischiato così".

Uno scontro diretto con tutti i dati a favore: 

Siamo stati compatti e aggressivi con la giusta intensità. Sporcando tutte le loro giocate. Abbiamo avuto la pazienza necessaria e fatto i movimenti necessari per creargli difficoltà. È mancata solo la vittoria, per un rigore che non c'era. Fa la differenza. Avremmo vinto. Non c'era per due motivi. Si mette le mani in faccia e non aveva subito niente in faccia. La caduta fa rivedere la situazione all'arbitro. Per il metro, non è rigore".

Sugli 11 rigori contro: 

"Forse a volte abbiamo sbagliato situazioni individuali e siamo stati ingenui. L'altra cosa che dirò è che attacchiamo tanto, ma non ne prendiamo tanti. Dobbiamo farci scaltri".

Come si riparte dopo una partita fatta bene e Gasperini dice che aveva credito col Milan:

 "Si riparte facilmente. Guarderemo la prestazione, ci sono piccoli dettagli che potevamo far meglio. Si riparte soprattutto da questa prestazione. Se faremo sempre così, vinceremo tante partite. Quello che ha detto Gasperini sul credito... Certe cose mi danno tanto fastidio".

Se il Milan ha abbandonato Mr Hyde: 

"Possiamo fare queste partite e abbiamo le potenzialità per farlo. Stiamo per affrontare un momento importante. Da stasera alla partita col Verona ci giocheremo tanto. Dobbiamo stare sul pezzo e fare bene, sarà complicato, giocheremo tanto. Però abbiamo dimostrato che abbiamo energia. Le partite sono complicate. La Lazio sarà difficile e lo Slavia è esperta. C'è da stare attenti e con prestazioni di alto livello".

Su Leao: 

"Credo sia stata una delle sue prestazioni più belle, per qualità e continuità. Ha attaccato di continuo. Gliela farò pesare questa prestazione, ha queste possibilità e deve sfruttarle. Non dipende da nessuno, solo da lui. Parlerò con lui per capire cosa ha fatto di diverso".

Altre notizie
Domenica 21 Aprile 2024
10:20 Serie ALive TMW Roma, alle 10.30 la conferenza stampa di De Rossi 10:19 Serie C Serie C, il, programma della 37ª giornata: oggi in campo i gironi B e C 10:15 Serie A Le pagelle di Osimhen: isolato, si impegna ma sbaglia tutto quello che c'è da sbagliare 10:12 Serie B Spezia-Samp, non mancano le polemiche. Gazzoli: "Sul secondo gol annullato c'è stato un errore" 10:08 Serie A Hellas Verona, Lazovic: "È una bella vittoria che ci porta più vicini al nostro obiettivo"
10:04 Serie B Il punto sulla B: il Como accorcia sul Parma, Venezia in scia. Aquilani delude 10:00 Serie AVideo Un gol di Coppola a tempo scaduto fa esultare l'Hellas: 1-0 all'Udinese. Gli highlights 09:57 Rassegna stampa Stasera PSG-Lione, l'apertura de L'Equipe: "Prenderete una prima coppa?" 09:53 Rassegna stampa Milan, Cardinale: "Non siamo in testa al campionato, ma non smetteremo mai di puntare a vincere" 09:51 Serie AProbabili formazioni 33^ di Serie A, LIVE! Giroud titolare nel derby, turnover per la Fiorentina 09:49 Rassegna stampa Albertosi: "Pioli ha fatto bene al Milan. Chi può decidere il derby? Leao o Giroud" 09:45 Serie A Hellas Verona, Baroni: "Siamo contenti ma non abbiamo ancora fatto niente" 09:41 Serie ATMW Udinese, Cioffi verso l’esonero: ecco le possibili soluzioni per la sostituzione 09:38 Rassegna stampa Stellone: "Juric ha fatto un ottimo lavoro in questi tre anni. Zapata è un top player" 09:34 Rassegna stampa Milan, nessuno al sicuro: il Bayern sonda il terreno per Theo e Maignan 09:30 Serie A Udinese ko a Verona, Balzaretti: "Dura per tutti. Bisogna avere grande forza d'animo" 09:28 Rassegna stampa Lazio, Luis Alberto segna e indica l'Aquila sul petto: ma non è pentito del suo sfogo 09:23 Rassegna stampa Pjanic incorona De Rossi: "Ora viene il difficile, ma conosce la piazza" 09:18 Rassegna stampa Vaciago: "La Juve in campo negli ultimi tre mesi riflette una confusione più profonda" 09:15 Serie A Monza, l'esame Atalanta e la voglia di confrontarsi con i migliori 09:13 Rassegna stampa Cardinale: "Sono appena arrivato e non ho alcuna intenzione di vendere il Milan" 09:08 Rassegna stampa Torino, ritorna Ilic dal primo minuto: Juric chiede al suo centrocampista un salto di qualità 09:03 Serie A Inter, Zhang: "Sono il presidente, continueremo a lottare per vincere. Futuro? Voci non vere" 09:00 Serie A Hellas Verona, finale romantico per una vittoria che vale doppio 08:58 Rassegna stampa Le aperture spagnole - Questa sera il Clasico: match-ball Real, il Barça per riaprire i giochi 08:53 Rassegna stampa Napoli contestato, De Laurentiis pensa al ritiro fino a fine stagione 08:48 Rassegna stampa Domani il derby di Milano, Beccalossi: "L'Inter sarà nella miglior condizione di serenità" 08:45 Serie A Il Torino all'assalto del Napoli: "Carichi per l'Europa, ci crediamo". Altro pienone al Grande Torino 08:43 Rassegna stampa Zhang vuole fare la storia: "Finchè saro presidente, Inter ai massimi livelli" 08:38 Rassegna stampa Domani il derby di Milano, Albertosi: "Nella partita secca può succedere di tutto"