Menù Notizie

LIVE TMW - Lazio, Inzaghi: "Luiz Felipe assenza pesante, con la società valutiamo il mercato"

di Riccardo Caponetti
Fonte: Dall'inviato a Roma
Foto Articolo

Reduce da tre vittorie consecutive in campionato e dal successo negli ottavi di Coppa Italia contro il Parma, la Lazio si prepara allo scontro diretto col Sassuolo, che insegue i biancocelesti in classifica a -1. Alle 13.30 il tecnico Simone Inzaghi si presenterà in conferenza stampa a Formello per parlare della gara di domani all'Olimpico (ore 18). Segui la diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com!

Ore 13.33 - Inizia la conferenza stampa

Sul suo umore pesa più l'effetto derby o il rammarico per gli infortuni di Luiz Felipe e Luis Alberto?
"Sono combattuto. Veniamo da un buonissimo periodo, ma sappiamo che nel calcio ci sono degli imprevisti. Dobbiamo guardare avanti, il Sassuolo è un avversario molto temibile".

Senza Luiz Felipe, il mercato ora è una necessita?
"Con la società se ne sta parlando. Sappiamo che Luiz Felipe ha lasciato un bel buco nella nostra retroguardia. Una brutta entrata a settembre con il Frosinone ce lo ha limitato, è riuscito a fare solo una decina di partite. Vogliamo un elemento che possa aiutarci, anche se adesso sono concentrato sulla partita di domani, possiamo fare bene anche con queste indisponibilità.".

Si può dire che il campionato della Lazio inizia domani?
"Penso di sì, anche se dobbiamo ricordarci delle partite di Champions e che siamo ai quarti di finale di Coppa Italia. Nonostante le difficoltà, abbiamo fatto un buon percorso".

Akpa Akpro?
"Si sta guadagnando il campo con le prestazioni. Ha qualità sia atletiche che tecniche, è bravo a dialogare nello stretto. Ogni volta che gli concedo il minutaggio, si fa sempre trovare pronto: deve continuare così".

La Lazio vista nel derby è all'80% della condizione?
"Nelle ultime partite siamo riusciti ad avere la cattiveria che voglio. Ora abbiamo giocato giovedì, qualcuno riposerà e qualcuno dovrà di nuovo scendere in campo. Adesso è un momento importante della stagione, c'è anche la Coppa Italia: sarà un mini ciclo da affrontare al meglio".

Quando c'è stata la svolta? Dopo che c'è stata chiarezza sul suo futuro?
"Penso di no, sanno i giocatori cosa rappresenta la Lazio per me. Vedono che insieme al mio staff do sempre il massimo, e che finisco tutte le partite e gli allenamenti senza voce. La grande svolta per una squadra come la nostra è avere tutti i soldati sempre arruolabili. Da dopo il Covid non è mai successo. Ora abbiamo subito un altro rallentamento, la perdita di Luiz Felipe è pesante. Speriamo che Luis Alberto torni presto, è un giocatore unico".

Ha già scelto il partner di Immobile?
"Adesso abbiamo tutti e quattro gli attaccanti che stanno bene, più Pereira che può giocare lì. Vedremo l'allenamento di oggi".

Cosa teme del Sassuolo?
"È una squadra che in questi anni ci ha sempre reso la vita difficile, ha giocatori di qualità e fa un bellissimo calcio. Dovremo mettere cattiveria, determinazione e aggressività come nelle ultime partite"

Ore 13.43 - Finisce la conferenza.

Altre notizie
Giovedì 25 Febbraio 2021
06:45 Serie A L’infezione virale di Morata e il ginocchio di Dybala: gli attaccanti tengono in ansia la Juve 06:38 Serie A Gladbach-Man City 0-2, le pagelle: Cancelo, pennellate d'autore. Plea a Stindl non vedono palloni 06:30 Serie A Atalanta-Real Madrid 0-1, le pagelle: Courtois senza voto, Romero dominatore 06:30 Serie A Europa League, si chiudono i sedicesimi: i risultati dell'andata e le gare di oggi 06:15 Serie A SONDAGGIO TMW - Europa League, tre italiane in corsa: chi supererà i sedicesimi di finale?
06:12 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Milan-Stella Rossa: Leao punta, Calhanoglu sull'esterno 06:10 Serie A Ecco le notifiche push per le news! Nuovo servizio gratuito per chi ha le APP di TMW 06:06 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Napoli-Granada - Koulibaly torna titolare, Politano falso nove 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Rhys Williams: un van Dijk classe 2001 per i Reds 05:45 Serie A TMW RADIO - Papadopulo: "Lotito persona di valore. Non gli sono riconosciuti i giusti meriti" 05:15 Serie A TMW RADIO - Porrini: "Juve superiore al Porto e lo sa, mi aspetto li mettano sotto al ritorno" 05:00 Accadde Oggi... 25 febbraio 2012, il gol fantasma di Muntari e le infinite polemiche 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di giovedì 25 febbraio 04:00 Serie A Sky o DAZN? Il programma televisivo dalla 24^ alla 29^ giornata di Serie A 01:10 Calcio estero Copa Libertadores, primo turno eliminatorio: pari fra Cesar Vallejo e Caracas 01:04 Serie A "Grande partita, siamo ancora vivi". Atalanta-Real Madrid, rivedi le parole di Toloi 01:02 Rassegna stampa "Molto amareggiati, un sogno incontrare Kroos". Atalanta-Real, rivedi le parole di Pessina 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 24 febbraio 00:59 Serie A "Rosso eccessivo, ci ha tagliato le gambe". Atalanta-Real Madrid, rivedi le parole di Muriel 00:56 Altre Notizie "Rosso a Freuler è il 3° episodio contro le italiane" rivedi le parole di Paolo Condò 00:56 I fatti del giorno Gli arbitri non devono essere scienziati della NASA. Parola di Gasperini 00:53 Serie A "Non possiamo avere arbitri che non hanno mai giocato a calcio". Le dichiarazioni di Gasperini 00:53 I fatti del giorno L'Atalanta perde con il minimo scarto dal Real Madrid. Proverà a vincere a Valdebebas 00:49 I fatti del giorno Commisso dà continuità alla Fiorentina e attacca Chiesa. Ma c'è casting tecnico 00:49 I fatti del giorno City a un passo dai quarti di Champions senza nemmeno sforzarsi. E sono 19 vittorie consecutive 00:45 I fatti del giorno Jamal Musiala, è nata una stella. E giocherà con la nazionale tedesca 00:42 I fatti del giorno Focolaio in casa Torino, possibile rinvio con il Sassuolo. Le differenze con Juve-Napoli 00:38 I fatti del giorno Juventus sempre più in emergenza, dall'attacco alla difesa. Dybala a Barcellona, Morata stop 00:34 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:32 Calcio estero UFFICIALE: Wisla Cracovia, preso l'ex Bologna Radakovic. Rinnova Szywacz