Juventus, domani de Jong ci sarà. L'agente: "Sabato stop precauzionale"

di Raimondo De Magistris
Foto Articolo

Frenkie De Jong scenderà in campo contro la Juventus domani sera a Torino, in una gara valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions. Dopo l'inserimento nella lista dei convocati da parte di ten Hag, arrivano anche le parole del suo procuratore che rassicurano sulla sua presenza.

Le parole del procuratore - Questa mattina il quotidiano olandese 'De Telegraaf' ha intercettato il suo procuratore Ali Dursan, che sulla presenza in campo del suo assistito s'è espresso così: "Si è fermato per precauzione, Frenkie sentiva un fastidio al bicipite femorale ma non c’è stato alcun momento nel quale ha sentito veramente dolore. Sembra che la paura sia stata maggiore del danno".

Lo stop contro l'Excelsior - De Jong s'era fermato sabato pomeriggio contro l'Excelsior, in una partita vinta 6-2 dai lancieri. Al 28esimo del match disputato all'Amsterdam Arena, il centrocampista classe '97 - che in estate si trasferirà al Barcellona - ha chiesto il cambio per un problema muscolare che, però, non sembra mettere in discussione la sua presenza all'Allianz Stadium.


Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
 00:00  ...con P.Accardi
Martedì 25 Giugno 2019