Menù Notizie

Le ultime su Juventus-Fiorentina: tocca a Ribery tra i viola

di Simone Lorini
Foto Articolo

Dopo le due settimane di pausa dedicate alle nazionali, torna la Serie A, con diversi appuntamenti di spessore. A cominciare dalla sfida di Firenze, dove la Juventus ritrova la guida di Sarri, mentre l'Inter di Conte se la vedrà con l'Udinese. Un weekend di massima divisione particolarmente lungo, visto che si concluderà solo lunedì, con la disputa di Torino-Lecce alle 20.45. Di seguito le ultime dai rispettivi centri sportivi, dove i tecnici parleranno domani in vista della sfida di sabato sera, grazie ai nostri inviati sui campi:

Il ritorno di Sarri in panchina è la notizia del giorno in casa Juventus, con le novità che potrebbero non fermarsi al ritorno del tecnico ex Napoli. Un'altra potrebbe essere Rabiot, mentre in difesa confermata la fiducia a de Ligt al fianco di Bonucci. Davanti ancora Higuain al fianco di Ronaldo, con Douglas Costa: solo il lusitano è stato in Nazionale.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo.
Allenatore: Sarri.

Tentazione difesa a tre per Montella, già provata in corso d'opera contro il Genoa, ma da valutare ci sono le condizioni di Caceres, che torna oggi dall'Uruguay. Discorso simile per Pezzella, ma non si può rinunciare al capitano. A centrocampo pochi dubbi, con Castrovilli avanti su Benassi, che non è nemmeno al 100%. Davanti potrebbe essere il momento di Ribery, favorito per affiancare Chiesa e uno tra Boateng e Vlahovic.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Lirola (Caceres), Milenkovic, Pezzella, Dalbert; Castrovilli, Badelj, Pulgar; Ribery, Vlahovic, Chiesa.
Allenatore: Montella.


Altre notizie
Lunedì 21 Ottobre 2019
07:38 Rassegna stampa Corriere della Sera: "Inter, show e amnesie" 07:33 Rassegna stampa Il Messaggero: "La Roma è un punto di domanda" 07:30 Serie A Roma, la sfortuna si accanisce: lo score dei ko è da brividi 07:28 Rassegna stampa L'apertura del Corriere della Sera: "Milan, così non basta" 07:23 Rassegna stampa La Stampa: "Juventus, a passo di record"
07:18 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "Cagliari, è tutto vero" 07:15 Serie A Milan: primo tempo da salvare, ma il problema è di testa 07:13 Rassegna stampa L'apertura di Tuttosport: "Ronaldo gode, Sarri no" 07:08 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport: "Laukaku" 07:03 Rassegna stampa L'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Inter guarda che LuLa" 07:01 Serie A Napoli, blindata la difesa: è la meno battuta negli ultimi sei turni 06:55 Serie B Serie B, Frosinone-Livorno: Nesta a caccia di punti 06:45 Serie A Juve, un ex lunga la strada europea: Howedes ritrova l'amico Khedira 06:30 Serie A Champions League, il calendario completo della fase a gironi 06:15 Serie A SONDAGGIO TMW - Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato? 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Nail Umyarov: l'astro nascente del calcio russo 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, il posticipo di serie A: stasera Brescia-Fiorentina 05:00 Nato Oggi... Nemanja Vidic, campione allo United: fallimento in nerazzurro 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di lunedì 21 ottobre 03:30 Serie A Sky o DAZN? Il programma tv della Serie A dall'8^ alla 16^ giornata 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 ottobre 00:58 Europa United, Solskjaer: "Sono soddisfatto, vincere sarebbe stato grandioso" 00:56 Serie A Juventus, si complica Meunier: il giocatore pensa al rinnovo col PSG 00:55 Europa Liverpool, Klopp: "Ogni anno con noi lo United pensa solo a difendere" 00:51 Serie A Udinese, Mandragora: "Vinto grazie a grinta, cuore e sacrificio" 00:47 Serie C Bari, Vivarini: "Il pareggio ci rammarica ma ci dà anche continuità" 00:42 Europa Real Madrid, Courtois: "Dopo le nazionali abbiamo avuto poco tempo" 00:37 Serie B Pescara, Machin: "Le sconfitte preoccupano, soliti errori da non ripetere" 00:32 Serie A Sampdoria, Bertolacci: "Mi mancava la serie A, ho voglia di rivalsa" 00:27 Europa Tottenham, Pochettino: "Se servirà il club dovrà intervenire sul mercato"