Menù Notizie

Luciano Chiarugi, un Cavallo Pazzo vincente con la Fiorentina

di Lorenzo Di Benedetto
Foto Articolo

Ricordato dai tifosi del Milan e soprattutto da quelli della Fiorentina, Luciano Chiarugi era la classica ala che faceva della corsa e del dribbling le sue armi migliori. Cresciuto nelle giovanili della Fiorentina, fece il suo esordio in A il 30 gennaio del '66. Sulle rive dell'Arno restò per 7 anni, prima di trasferirsi al Milan per 400 milioni di lire, cifra ragguardevole per l'epoca. A Firenze è ricordato per esser stato l'autore del gol che sancì la vittoria dello Scudetto del '68-'69 contro i rivali della Juventus. Agli inizi della sua carriera si guadagnò il soprannome di 'Cavallo Pazzo' a causa del suo estro e dello scarso tatticismo che caratterizzava il suo modo di stare in campo. La carriera da allenatore non fu fortunata come quella sul campo, visto che Chiarugi si fermò alla Primavera gigliata e a qualche apparizione dovuta alla necessità sulla prima panchina del Franchi. Il suo palmares è fatto di 2 Coppa Italia, uno Scudetto, una Coppa delle Coppe, una Mitropa Cup e una Coppa di Lega Italo-Inglese. Oggi Chiarugi compie 72 anni.

Sono nati oggi anche Gilmar Rinaldi, Mario Yepes e Tomas Rincon.


Altre notizie
Mercoledì 24 Luglio 2019
07:03 Rassegna stampa L'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Juve-Inter, sfida totale" 07:00 Serie A Inter, Conte incontra il passato: gli stimoli che abbracciano il mercato 06:55 Altre Notizie TMW RADIO - Hernanes: "Neymar, vieni a giocare in Serie A" 06:50 Serie C FOCUS TMW - Serie C 2019/2020: il quadro di tutte le operazioni ufficiali 06:45 Serie A Juve, Sarri affila le armi: ecco come giocheranno Ronaldo e Dybala 06:42 Editoriale Icardi: arriva la prima offerta. Il Napoli scatta sulla Juventus: De Laurentiis anticipa il contatto Ancelotti-Icardi. La Juve aspetta, il PSG chiede Dybala. James può sfuggire per… il Milan. Pronto Milinkovic-Savic per il Manchester United 06:40 Serie A Oggi giocherebbero così: le probabili formazioni delle grandi europee 06:37 Altre Notizie Gianluca di Marzio: il mercato non dorme mai...la raffica della notte 06:36 Altre Notizie A Coverciano contro violenza sulle donne 06:30 Serie B Oggi giocherebbero così: le probabili formazioni delle venti di B
06:20 Serie A Oggi giocherebbero così: le probabili formazioni delle venti di A 06:15 Serie A SONDAGGIO TMW - Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa? 06:10 Serie B FOCUS TMW - Serie B 2019/2020: tutti gli affari già ufficiali 06:05 Calcio femminile FOCUS TMW - Serie A femminile 2019/2020: acquisti e cessioni ufficiali 06:00 Serie A Un talento al giorno, Michael Obafemi: l'irlandese che ricorda Oba Oba 06:00 L'Angolo di Calcio2000 Juve: via Dybala, resta Higuain? Icardi, il tempo stringe… Conte è già arrabbiato! 05:30 Serie A Oggi in TV, sfida Juventus-Inter e il Napoli in amichevole 04:58 Altre Notizie Un buon Milan stecca l'esordio in ICC, al Bayern Monaco basta Goretzka 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di mercoledì 24 luglio 03:30 Serie A Serie A, è tempo di pensare al 19/20: luoghi e date dei ritiri estivi 03:00 Serie A FOCUS TMW - Da Diallo a Sarabia: tutti gli acquisti già ufficiali in Ligue 1 02:30 Serie A FOCUS TMW - Da Lucas a Hummels: gli acquisti già ufficiali in Bundesliga 02:00 Serie A FOCUS TMW - Da Hazard a Fekir: tutti gli acquisti già ufficiali in Liga 01:30 Serie A FOCUS TMW - Da Delph a Ndombélé: gli acquisti già ufficiali in Premier 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 23 luglio 00:55 Serie C Reggina, un mercato che gira intorno a Baclet 00:50 Resto del Mondo UFFICIALE: Al Ahli, preso Hernan Perez dall'Espanyol 00:45 Serie A Brescia, Bisoli: "Siamo determinati per questa stagione, ma sarà difficile" 00:40 Europa UFFICIALE: Brighton, Walton in Championship. Prestito al Blackburn 00:35 Altre Notizie Zola: "Sono contento che Barella sia andato all'Inter"