Menù Notizie

Rischio sciopero in Serie C. Calcagno: "Con queste regole il campionato non partirà"

di Luca Bargellini
Rischio sciopero in Serie C. Calcagno: "Con queste regole il campionato non partirà"
All'indomani del sorteggio dei calendari di Serie C e in attesa di capire quali saranno le due società chiamate a sostituire Picerno e Bitonto, escluse dal prossimo campionato dopo la combine del maggio 2019, sulla terza serie incombe il rischio sciopero. L'AIC è infatti pronta a portare avanti la propria battaglia contro la nuova norma che limita a 22 i contratti professionistici per ogni società: "In questo modo il campionato non partirà - spiega il vicepresidente dell'AIC Umberto Calcagno fonte TuttoC.com) - e dopo aver proclamato lo stato di agitazione siamo pronti a fare sciopero se la situazione non cambia".
Altre notizie Livorno
Sabato 24 Ottobre 2020
Venerdì 23 Ottobre 2020