Menù Notizie

Inter, per la fascia sinistra torna di moda Marcos Alonso. Dybala, ci siamo per il rinnovo fino al 2025. E per la difesa spunta l’idea Rudiger. Milan, occhi su Hector Herrera

di Niccolò Ceccarini
Foto

La situazione economica non è semplice ma l’Inter è già al lavoro in vista anche dell’anno prossimo. Marotta e Ausilio hanno dimostrato grandi capacità nel saper sostituire Lukaku e Hakimi. Le quattro operazioni in entrata (Dzeko, Correa, Chalanoglou e Dumfries) stanno dando i frutti sperati. È chiaro che il bilancio non permette molti margini di manovra e allora ecco che il mercato delle occasioni può diventare ancora una volta decisivo. Sulla fascia sinistra il club nerazzurro dovrà fare qualcosa. Da tempo si parla di alcune soluzioni ma ora che anche Perisic andrà in scadenza servirà un profilo in grado di alternarsi con Dimarco. E proprio per questo è tornato prepotentemente d’attualità il nome di Marcos Alonso, un obiettivo da almeno da un paio di stagioni. L’ex Fiorentina ha il contratto con la società inglese fino al 30 giugno 2023, Marotta e Ausilio sono pronti all’assalto. Ci sarebbe anche Gosens come profilo ma la richiesta dell’Atalanta è decisamente fuori portata. In casa Juventus si viaggia verso la fumata bianca per il rinnovo di Dybala. Il club bianconero è estremamente ottimista e convinto di chiudere la questione massimo entro il mese di ottobre. Il clima è sereno e disteso e c’è il desiderio da parte di tutti di mettere nero su bianco. I contati sono sempre più frequenti. Il nuovo contratto si articolerà su una base fissa e un’altra variabile. Paulo guadagnerà 8 milioni netti a cui si aggiungeranno altri 2-3 milioni di bonus al raggiungimento di determinati obiettivi. Insomma alla fine Dybala potrà contare su uno stipendio da 10 milioni a stagione con un contratto fino al 2025. Per il futuro la Juventus è alla ricerca anche di un centravanti giovane e forte. Vlahovic sarebbe il preferito ma la sua valutazione è altissima,nonostante sia legato alla Fiorentina solo fino a giugno 2023. I bianconeri seguono con attenzione anche i progressi di Lucca, che nel Pisa sta facendo vedere tutte le sue qualità. A lui si stanno interessando anche Milan e Inter. Infine per la difesa del futuro la Juventus sta valutando anche l’opzione Rudiger, che a fine stagione con ogni probabilità lascerà il Chelsea a parametro zero. Sul centrale tedesco però è già cominciato il pressing del Bayern Monaco. Infine il Milan. I rossoneri si stanno cautelando visto l’impasse sul rinnovo di Kessie. Alla lunga lista degli eventuali sostituti si stanno aggiungendo altri nomi. E tra questi è spuntato quello di Hector Herrera, ex Porto, che alla fine della stagione si libererà a zero dall’Atletico. Già in passato il Millan lo aveva seguito e ora l’ipotesi è tornata concreta.

Altre notizie
Giovedì 27 Gennaio 2022
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 26 gennaio 00:56 I fatti del giorno Juventus-Vlahovic, il giorno decisivo: oggi l'incontro con Ristic per la definitiva fumata bianca 00:53 Serie A La lunga giornata di Gosens all'Inter: accordo fatto, mancano le visite e la firma 00:49 Serie A Non solo l'Inter: anche il Liverpool studia la situazione Dybala. Febbraio decisivo per la Juve 00:45 I fatti del giorno Lazetic-Milan, ora è anche ufficiale: Pioli dovrà studiarlo, no del club al prestito alla Samp
00:42 I fatti del giorno Dal Mondiale a Balotelli, da Scamacca agli oriundi: tutte le parole di Mancini a Coverciano 00:38 I fatti del giorno Caicedo pronto a riabbracciare Simone Inzaghi, all'Inter: visite fissate per l'attaccante 00:34 I fatti del giorno No dello Schalke all'offerta per Thiaw: il Milan non ha il nuovo difensore, e il tempo stringe 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Vlahovic-Juve, oggi gli agenti a Torino. Morata, Barcellona più lontano 00:27 Calcio estero Man City a un passo dal talento ungherese Vancsa. Il giocatore è seguito anche dal Milan 00:23 Serie A Ag. Viti: "Tanti club lo stanno osservando. Empoli una vetrina importante per lui" 00:19 Serie C Padova, Mensah come Kragl? Con l'arrivo di Mirabelli la trattativa potrebbe non proseguire 00:15 Serie A Derby di Siviglia per Vecino. Il centrocampista ha rifiutato alcune offerte, a luglio sarà libero 00:12 Calcio estero UFFICIALE: Metz, ecco Fali Candé. Il terzino della Guinea-Bissau firma fino al 2026 00:08 Serie A Inter e Nike insieme oltre il 2024. A cifre raddoppiate, degne di un top club europeo 00:04 Serie B Pordenone, si lavora al ritorno di Candellone. Lavori in corso con il Sudtirol 00:00 Serie B Vicenza, amarezza Brocchi: "Atteggiamento sbagliato, obbligatorio vincere la prossima" 00:00 Le Statistiche Giovanni Arpino, giornalista e autore di Azzurro tenebra 00:00 A tu per tu …con Crescenzo Cecere 00:00 Editoriale Inter e Juve due grandi colpi, ma non è finita! Colpo Toro, Cagliari in volata
Mercoledì 26 Gennaio 2022
23:59 Serie B Lecce, gioia Baroni: "Non c'è mai stata partita, ma non guardo la classifica" 23:59 Serie A Desolati: "Vlahovic doveva essere chiaro con la Fiorentina. Anche a me ha dato fastidio" 23:57 Calcio estero Chabot dalla Samp al Colonia. Il ds Jakobs: "Ha esperienza e può crescere in Bundesliga" 23:52 Serie A Inter, duello con l'Atalanta per Cambiaso del Genoa. L'esterno nel mirino dei due club 23:49 Serie A Salernitana, le condizioni di Diego Costa non convincono. Non sarà un giocatore granata 23:49 Calcio femminile CS Lebowski, ingaggiate tre calciatrici afgane del Bastan di Herat: Fatima, Susan e Maryam 23:45 Serie A Il ct Mancini su Luiz Felipe: "Può avere un grande futuro nella Nazionale italiana" 23:42 Calcio estero PSG, Wijnaldum: "Lavoro per guarire dall'infortunio. E studio il francese per integrarmi" 23:40 Serie A Di Chiara su Vlahovic: "La Fiorentina ha fatto un affare. Gli unici che ci hanno rimesso sono i tifosi" 23:39 Serie A TMW - Lazio, proposto Maxi Gomez. Può lasciare il Valencia negli ultimi giorni di mercato