Menù Notizie

...con Pietro Accardi

di Alessio Alaimo
Foto Articolo

“Al momento è riduttivo pensare al lavoro, il mio pensiero è rivolto a tutte le persone che stanno lottando. Dai medici alla Protezione Civile. Cerco di informarmi sull’andamento del Paese e spero che tutto questo finisca presto”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Empoli Pietro Accardi.

Contatti di mercato ai tempi del Coronavirus. Come si muove, in attesa che la macchina si rimetta in moto?
“Sono in continuo contatto con presidente, amministratore delegato e staff tecnico. Cerchiamo di stare accanto a tutti. Parlo con tanti addetti ai lavori, ci confrontiamo e cerchiamo di farci forza a vicenda”.

Il vostro ex attaccante, La Gumina, è stato uno dei primi calciatori positivi al Coronavirus.
“Sta bene. Ci siamo scambiati dei messaggi. È dispiaciuto per tutto quello che stiamo vivendo. E come tutti non vede l’ora di tornare in campo. La voglia in tutti noi è davvero tanta, credetemi”.

Grazie all’idea del vostro preparatore Chinnici avete ideato l’allenamento a gruppi... su Skype. Come procede?
“Bisogna cercare di andare avanti. Ci siamo organizzati con lo staff e i ragazzi che sono straordinari e stanno dimostrando grande professionalità continuando a lavorare secondo le leggi del Governo. Inoltre martedì abbiamo fatto recapitare venticinque bike per il lavoro organico e non far uscire da casa i ragazzi come dice l’ultimo Decreto. Però l’aspetto primario è che si risolva questa situazione legata all’emergenza sanitaria”.

Ha giocato a calcio per tanti anni ad alti livelli. Dopo questo stop forzato, quanti allenamenti occorrerebbero prima di poter disputare una partita?
”Tre settimane di allenamento. Tante squadre sono ferme ma hanno comunque continuato a lavorare e fare qualcosa da casa. Ovviamente sarà tutto diverso, i ritmi saranno differenti e anche l’atmosfera. Però speriamo di portare a termine il campionato, vorrebbe dire tornare alla normalità anche nella vita quotidiana”

Come immagina il ritorno alla normalità?
“Ci è mancata la normalità. Ognuno di noi ha avuto la possibilità di riflettere e riscoprire tante cose. Mi auguro, penso e spero, di ritrovarci delle persone migliori. Apprezzeremo anche le piccole cose di ogni giorno. Se riprende il calcio vuol dire che tutti i cittadini hanno ripreso la normalità che in questo momento conta più di ogni cosa. Il mio pensiero è rivolto a chi ha dovuto chiudere le aziende e sta attraversando un momento complicato per questa emergenza. Poi è chiaro, la tensione della partita ci manca e tutti non vediamo l’ora di riassaporarla”.

Prima calciatore, oggi dirigente: come vede l’ipotesi della sospensione degli stipendi di marzo?
“Penso che sia giusto in un momento così delicato del Paese mettersi in discussione. Però io da dirigente di una società non posso andare da un calciatore a chiedergli di sospendere lo stipendio, servirebbe un regolamento”.

Sul piano sportivo, da quando è arrivato Marino avete svoltato.
“L’allenatore è stato bravo, non avevamo dubbi. Ha trasmesso serenità ai ragazzi”.

Serie A attraverso i playoff: ci credete?
“Assolutamente si. Pensiamo di avere un ottimo organico, ci giocheremo le nostre carte”.

Altre notizie
Lunedì 25 Maggio 2020
00:42 Serie D Turris, Da Dalt: "Promozione in Serie C resa diversa dal Coronavirus" 00:37 Altre Notizie Coronavirus, Malagò: "Chiederemo spostamento dei Mondiali di sci dal 2021 al 2022" 00:35 Altre Notizie Coronavirus, gli Stati Uniti bloccano gli ingressi del Paese dal Brasile 00:32 Serie A Udinese, De Paul sulla ripresa degli allenamenti: "Mai successo di stare 2 mesi senza palla" 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Tommasi: "Ripresa? Nulla è scontato". Inzaghi: "Speriamo di ripartire"
00:29 Serie A LIVE TMW - Emergenza Coronavirus, la FIGC invia il protocollo. Parlano Spadafora, Tommasi e Malagò 00:28 Calcio estero Ag. Tagliafico conferma contatti con il PSG. Accordo con l'Ajax: cessione a 25 milioni 00:23 Altre Notizie Coronavirus, superata quota 97mila morti negli Stati Uniti: 1.047 nelle ultime 24 ore 00:18 Calcio femminile Fiorentina Women's, Guagni: "Zero news sul calcio femminile, beviamoci su" 00:15 Serie A Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:13 Serie C Ternana, Gallo: "Giusto giocare. 20 agosto fine stagione in C? Solo con playoff a gara secca" 00:09 Serie A Roma, Cetin seguito in patria: sulle sue tracce ci sono Fenerbahçe e Galatasaray 00:04 Calcio estero Reina, è polemica sui social per le sue simpatie politiche. Un rapper: "Sei un fascista" 00:00 A tu per tu ...con Diego Tavano 00:00 Editoriale La grande svolta: la riforma sul tavolo! Tutti i dettagli, dalla serie A alla serie D. Ecco cosa ci aspetta 00:00 Nato Oggi... Gaetano Scirea, simbolo di una grande Juventus e icona di correttezza
Domenica 24 Maggio 2020
23:59 Altre Notizie Coronavirus, Burioni: "Ora settimane di convalescenza. Lazio? Spero in buoni risultati" 23:55 Altre Notizie 2 giugno: "Non Mollare Mai", i campioni dello sport in prima serata sulla Rai 23:54 Serie A Malagò: "La Lega Dilettanti ha deciso, gli altri sono rimasti a metà del guado" 23:50 Altre Notizie Chiellini si complimenta con l'Italia di eSports: "Vi aspettiamo a Coverciano per festeggiare" 23:45 Calcio estero Bayern Monaco, Coutinho non verrà riscattato. Sul brasiliano c'è l'Arsenal 23:40 Serie C Cavese, Campilongo in bilico: per la panchina sondaggio per Agovino 23:35 Serie A Fiorentina, Caceres unico ancora fermo dopo il virus: martedì potrebbe tornare in campo 23:31 Altre Notizie Veron omaggia Moratti: "Io oggi presidente perché ho avuto lui come esempio" 23:26 Serie A Tommasi: "Molte squadre spingeranno per giocare o meno in base alla classifica" 23:21 Calcio estero Gli highlights di Colonia-Fortuna Dusseldorf: 2-2 in rimonta per i padroni di casa 23:16 Serie A Milan, il rinnovo di Donnarumma da improbabile a possibile, più vicino. Le alternative sono poche 23:12 Serie B Pescara, Elizalde: "Spero si possa finire il campionato. Mi manca il lavoro col pallone" 23:07 Serie A Tutti in piedi per Timo Werner. Il Lipsia si frega le mani, Inter e Liverpool osservano interessate 23:02 Calcio estero LaLiga, Tebas: "Ci piacerebbe ripartire l'11 giugno con il derby di Siviglia"