Menù Notizie

Pontedera ai playoff. Guidi: "Prima due finali, vogliamo migliorare la classifica"

Esclusiva TMW
di Claudia Marrone
Foto
© foto di Uff. Stampa Città di Pontedera

"Quella da poco trascorsa è stata una domenica bella ed entusiasmante, abbiamo centrato i playoff matematicamente, ma ora vogliamo migliorare la posizione di classifica per avere più vantaggi dalla nostra parte negli spareggi: siamo consapevoli di aver davanti due finali, nelle quali vogliamo fare almeno quattro punti": esordisce così, in esclusiva ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, il talentuoso centrocampista del Pontedera Matteo Guidi, che a suon di prestazioni ha acceso i fari su di lui (già attenzionato da svariati club) e ha aiutato i suoi nel raggiungimento del primo traguardo stagionale dei granata.

Prossimi alla sfida contro l'Olbia, che anticipa il match toscano contro la Carrarese: "È vero, sono due finali, ma dobbiamo pensare a una partita per volta. Intanto, non dobbiamo commettere l'errore di sottovalutare l'Olbia, che potrebbe rivelarsi ostico avversario, ma non credo che questo accadrà perché abbiamo davvero alta l'attenzione, la gara potrebbe del resto valere la conferma del settimo posto. Archiviata questa, penseremo alla Carrarese per provare a giocarci anche il quinto posto, ma sarà tutto legato a domenica: da li dipende il nostro futuro".

Hai giocato al Pontedera sin dalle giovanili: che effetto fa prendersi questi traguardi dove, per così dire, sei cresciuto?
"È sicuramente molto bello, un bell'effetto. Ho avuto la fortuna di fare qui le giovanili, e da subito ho sentito la fiducia del club. La parentesi di San Donato, poi, mi ha svoltato la carriera, sono entrato nel mondo dei grandi e ho avuto quindi modo di rientrare a Pontedera e giocarmi le mie carte. Di questo voglio ringraziare il club, e la squadra, ma anche la città e i tifosi, ci fanno sentire parte di un insieme. Credo che questo sia il posto ideale per i ragazzi, auguro a tutti di poter vivere esperienze come la mia".

Si dice effettivamente spesso che Pontedera sia un plus per la crescita dei giovani. Perché?
"Quando esci dalla Primavera non è facile approdare subito nel professionismo con personalità e titolarità, ma qui capiscono molto cosa sia davvero il percorso di crescita, e l'ottimo mix tra giovani e anziani permette di maturare nei giusti tempi. Si sente proprio la fiducia che viene data ai ragazzi".

Il tuo percorso è iniziato in sella a un motorino, che ti portava verso gli allenamenti. Alla luce dei fatti, cosa gli diresti ora a quel motorino?
"Gli farei una statua! (ride, ndr) Lo ringrazierei davvero per tutti i chilometri fatti, gli ho fatto girare tutta Prato, ma ne è valsa la pena. Ho fatto molti sacrifici, uscivo di casa la mattina presto, in sella al motorino, e tornavo sempre dopo cena, tra scuola e campo, ma lo rifarei".

© Riproduzione riservata
Altre notizie
Lunedì 27 Maggio 2024
15:00 Serie A Serie A, i migliori 10 italiani del 2023/24: il senso d'appartenenza ha fatto la differenza 14:57 Calcio estero Germania, Nagelsmann perde Neuer: "Infezione gastrointestinale. Tornerà giovedì" 14:56 Calcio esteroUfficiale Nikola Kalinic lascia il calcio giocato e inizia subito una nuova carriera. Sarà il ds dell'Hajduk 14:56 Altre NotizieTMW Radio Bonanni: "Frosinone, retrocessione tra le più strane e immeritate degli ultimi anni" 14:53 Serie A Torino, Vanoli o Italiano per il futuro. Uno è il preferito di Vagnati, l'altro di Cairo
14:49 Serie D Carpi, caccia ad un nuovo dt: si punta Mattia Serafini dell'Arzignano Valchiampo 14:45 Serie A Serie A, i migliori 10 attaccanti della stagione 2023/24: è il trionfo del tandem nerazzurro 14:41 Calcio estero Ancelotti Jr: "Vi racconto il cambio di Joselu col Bayern. Dirigo io gli allenamenti del Real" 14:38 Serie A Mirante archivia il Milan: "Futuro? Non vorrei arrivare fino all'età di Buffon giocando ancora" 14:36 Serie ATMW De Rossi: "La Roma ora deve salire di livello. Atalanta sia d'esempio" 14:34 Serie B Cittadella, Pavan: "Stagione sufficiente. Dispiacere per aver mancato i playoff" 14:30 Serie A Serie A, i migliori 10 centrocampisti del 2023/24: podio interista, vittoria decisa da un centesimo 14:27 Calcio estero Lione, incidenti in autostrada con i tifosi del PSG e al Groupama Stadium: la nota del club 14:23 Altre Notizie DAZN, nasce il primo studio virtuale in Italia 14:23 Serie A Le pagelle di Di Francesco: non merita la sconfitta, la retrocessione è veramente amara 14:19 Serie C Quale sarà la Serie C del futuro? Sono 57 i club sicuri. Mancano gli ultimi tre 14:15 Serie A Serie A, i migliori 10 difensori del 2023/24: è il trionfo della scuola italiana. Podio tutto azzurro 14:12 Calcio estero B. Dortmund, Terzic non teme il Real: "In una singola gara possiamo battere chiunque" 14:08 Serie A Le pagelle di Okoye: Davis segna ma lui para. La salvezza dell'Udinese è soprattutto sua 14:06 Serie A In Francia sono sicuri, Massara sarà il nuovo direttore sportivo del Rennes 14:04 Serie C Il 'Del Duca' torna in Serie B? La Juve Stabia lo ha scelto per le gare interne 14:00 Serie A Serie A, i migliori 10 portieri: decisiva Atalanta-Fiorentina. Maignan fuori dalla graduatoria 14:00 Serie A TOP NEWS ore 14 - Di Lorenzo-Napoli: la storia è finita. Milan, volata finale per Fonseca 13:56 Calcio estero De la Fuente pronto al rinnovo con la Spagna: "Tranquillo, definiamo la prossima settimana" 13:53 Serie A Le pagelle di Juric: la speranza europea è l'unica consolazione. Brutta prestazione 13:49 Serie A Serie B, Giudice Sportivo: due turni a Brignola. Ammenda da 6mila euro per il Catanzaro 13:45 Serie A Serie A, la Flop 11 della stagione 2023/24: nell'undici iniziale, 8 sono della Salernitana 13:43 Serie A Brahim Diaz: "Stagione pazzesca col Real. Ho sentito Pioli e l'ho ringraziato..." 13:43 Serie A La Juve prova a inserirsi per Di Lorenzo. Intreccio di mercato con il Napoli: piace Dorgu 13:41 Calcio estero Manchester City, l'Al-Ittihad si muove per Ederson: pronti 25 milioni per il brasiliano