Menù Notizie

Spezia, Italiano: "Importante sapersi rialzare. Mastinu prestazione sontuosa"

di Lidia Vivaldi
Foto Articolo

La straripante vittoria interna sul Cosenza spazza via le nubi lasciate dalle recenti sconfitte rimediate contro Pisa e Frosinone. Al termine della gara, il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano ha analizzato la prestazione del suo Spezia in conferenza stampa.

"Sono davvero contento per il risultato e per la prestazione -riporta acspezia.com-, la squadra dopo due partite negative ha saputo reagire in maniera decisa, dimostrando di avere ancora tanta voglia di stupire. E' stata una gara di grande attenzione, indirizzata fin dai primi minuti sui binari giusti. Dopo Frosinone, secondo alcuni, la squadra sembrava aver accusato un po' di stanchezza, ma questa sera in questo senso abbiamo dato un segnale importante, correndo tanto e bene per tutti i 90 minuti; dispiace che quando c'è una frenata, spesso questa venga vista in maniera eccessivamente severa e negativa: la squadra sta bene, lo abbiamo dimostrato anche questa sera e sono fiducioso per il prosieguo della stagione."

Note positive e negative dal campo:
"Acampora questa sera mi è piaciuto molto, anche in un ruolo in cui qui non aveva mai giocato, se non forse qualche spezzone negli anni passati; nei giorni scorsi abbiamo pensato alle varie strategie possibili ed alla fine abbiamo optato per Acampora come regista e siamo stati ripagati da un'ottima prestazione. Mi spiace tantissimo per Galabinov, glielo ho detto appena l’ho visto sul lettino negli spogliatoio, anche perché stava attraversando un ottimo momento di forma, non solo in chiave realizzativa. Questi purtroppo sono i rischi che sapevamo di poter correre in questa ripresa post-lockdown. Ora abbiamo Nzola che questa sera è tornato a segnare anche se salterà la prossima per squalifica ed in più c'è un Gudjohnsen che scalpita, quindi da questo punto di vista siamo coperti."

Sugli scudi anche Mastinu, autore di una doppietta:
"Prestazione sontuosa. E' tornato in campo con la testa giusta dopo il turno di stop e si è fatto vedere sin da subito; ha nelle corde questo tipo di prestazione e deve essere molto esigente con se stesso perché è un giocatore dalle grandissime qualità."

Questo Spezia non molla mai?
"Ci sono poche realtà che durante un anno non hanno alti e bassi, anzi forse nessuna. Possono capitare momenti in cui qualcosa non gira. Questo è anche quello che ha caratterizzato il mio essere professionista, ci sono momenti difficili nell’arco della stagione, ma l’importante è sapersi rialzare e reagire con prontezza, proprio come ha fatto la squadra questa sera."

Lunedì la trasferta di Livorno:
"La gara di lunedì si dovrà preparare in due giorni, quindi sarà complicato, ma non possiamo fare diversamente, pertanto cercheremo di recuperare le energie e di affrontare con l'atteggiamento giusto un avversario che non ci renderà di certo la vita facile".

Altre notizie
Mercoledì 12 Agosto 2020
08:03 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport sull'Atalanta: "Incantaci Dea" 08:00 Il corsivo L'Atalanta all'appuntamento con la storia. Ma anche il PSG avrebbe strada spianata 07:58 Rassegna stampa Il Mattino sul Napoli: "Le ferie (quasi) sicure dei campioni" 07:53 Rassegna stampa Corriere di Torino: "Toro, verso l'accordo per Rodriguez" 07:48 Rassegna stampa Il Messaggero, Roma: "Friedkin sonda Pochettino. E dal Barça l'idea Planes"
07:45 Serie A Milan, stamattina visite per Roback. Ibra: prosegue l’attesa 07:43 Rassegna stampa Corriere di Bergamo: "Il dolore di Bergamo la vera forza dell'Atalanta" 07:38 Rassegna stampa La Stampa su Atalanta-Paris Saint-Germain: "Gran galà" 07:33 Rassegna stampa Corriere di Roma: "Friedkin, rinnovi per blindare Zaniolo e Pellegrini" 07:30 Serie A Torino, alla ricerca della qualità 07:30 Serie A Genoa, fra presente e futuro con l'era Faggiano che inizia e l'offerta (rifiutata) di Gestio Capital 07:28 Rassegna stampa L'apertura de La Repubblica: "Virus, le Regioni si blindano contro chi torna dall'estero" 07:23 Rassegna stampa Corriere della Sera sull'Atalanta: "Pazza iDea" 07:23 Rassegna stampa L'apertura del QS: "Tutta Italia tifa Atalanta" 07:15 Serie A Inter, la tregua che può diventare pace: strategie di mercato 07:13 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport: "Tonali con Lukaku" 07:08 Rassegna stampa L'apertura di Tuttosport sui bianconeri: "È già una Juve Pirlotecnica!" 07:03 Rassegna stampa L'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Luka King" 06:45 Serie A TMW RADIO - Giordano: "Pirlo? La Juve ha puntato sull'uomo" 06:40 Accadde Oggi... Ecco le notifiche push per le news! Nuovo servizio gratuito per chi ha le APP di TMW 06:30 Serie A Completati gli ottavi di Champions: da stasera i quarti. Il tabellone fino alla finale di Lisbona 06:15 Serie A SONDAGGIO TMW - Sogni di mercato: ci sarà un grandissimo colpo questa estate? 06:06 Serie B Serie B, Pordenone-Frosinone: Tesser per una storica finale Playoff 06:00 L'Angolo di Calcio2000 Pirlo un rischio calcolato, De Rossi un rischio necessario… 06:00 Serie A Un talento al giorno, Apostolos Konstantopoulos: la difesa della Grecia è in buone mani 05:45 Serie A TMW RADIO - Sconcerti: "Atalanta forse la miglior squadra d'Italia. Col PSG alla pari" 05:15 Serie A TMW RADIO - Ferrari: "Ho visto il PSG in difficoltà. Atalanta, qualificazione non impossibile" 05:00 Nato Oggi... Mario Balotelli, fuochi d'artificio tra campo e centro sportivo: ennesimo fallimento a Brescia 04:45 Serie A Agosto pieno di coppe: dalla Champions alla Youth League, il programma completo 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di mercoledì 12 agosto