Menù Notizie

Pisa, Aquilani: "Perso contro la squadra più forte. Ci è mancata cattiveria"

di Fabio Cirillo
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Pisa cade 2-0 in casa del Catanzaro, interrompendo la striscia di risultati utili consecutivi. Al Ceravolo decidono il gol di Ambrosino e l'autorete sfortunata di Marin. A fine gara il commento di Alberto Aquilani in conferenza stampa:

PARTITA - "Siamo venuti qui per fare la nostra gara contro quella che per me è la miglior squadra del campionato. Abbiamo entrambe una proposta di gioco simile. La prestazione e le occasioni dimostrano che ce la siamo giocata fino all'ultimo. E' mancato il gol a causa di scarsa cattiveria ed efficacia sotto porta, e anche un po' la voglia di vincerla. Il secondo gol ha chiuso la gara proprio nel momento in cui volevamo pareggiarla. Il Catanzaro forse non è la squadra più forte a livello di nomi, ma è quella che gioca meglio e che diverte di più. Se devo vedere una partita, metto il Catanzaro".

COMPLIMENTI - " Uscire da qui e ricevere i complimenti fa piacere, ma non porta punti. Loro giocano con tanta serenità e maturità. Io erede di Vivarini? No, lui allena da tanti anni, io ho 16 partite in Serie B. Ho le idee chiare e penso solo a crescere".

Altre notizie
Domenica 25 Febbraio 2024
22:15 Serie A Inter macchina da trasferta: solo il City così. Lautaro oltre i 20 gol per tre anni di fila 22:12 Serie A Inter, Lautaro sui social dopo i 101 gol: "Grazie a tutti per avermi sempre sostenuto" 22:08 Serie A Juventus, Milik dopo il successo sul Frosinone: "Fino all'ultimo respiro, fino alla fine..." 22:04 Serie C Juventus NG, Brambilla: "Ho poco da rimproverare ai ragazzi, oggi prestazione di livello" 22:00 Serie A I 101 gol di Lautaro: "Oggi è una giornata bellissima per me, sono molto felice"
21:56 Serie A Bisseck si coccola l'Inter dopo il 4-0 a Lecce: "Questi ragazzi capiscono il calcio" 21:53 Serie A Inter, Inzaghi: "10 vittorie consecutive fanno enormemente piacere. Sanchez straordinario" 21:49 Serie C Pescara, Merola: "Dedico al gol a Zeman, gli auguro una pronta guarigione" 21:45 Serie A Luvumbo in pieno recupero risponde a Osimhen: 1-1 fra Cagliari e Napoli, gli highlights 21:42 Calcio estero Bundesliga, l'Augsburg ribalta il Friburgo: decidono le reti di Uduokhai e Engels 21:39 Serie A Atalanta, Ederson al 45': "Abbiamo lasciato un po' di spazio, nella ripresa più aggressivi" 21:38 Serie A Incredibile a Trigoria: collaboratore di Juric pizzicato a spiare l'allenamento della Roma 21:36 Serie A Leao con una perla rara, Koopmeiners dal dischetto: al 45' è 1-1 tra Milan e Atalanta 21:34 Serie C Benevento, Auteri: "Il Sorrento gioca bene a calcio, dobbiamo spingere il pubblico" 21:30 Serie A Juventus, dichiarazione d'amore a Rugani in attesa del rinnovo: "Ti vogliamo bene" 21:26 Serie A Varriale: "Annata disastrosa per una squadra che non ha più nulla, Napoli da rifondare" 21:23 Serie A Lecce, D'Aversa: "L'Inter è impressionante. Ora tre partite più abbordabili" 21:19 Serie B Cittadella, Gorini: "Sei ko di fila sono pesanti. Mi sento in discussione ma dobbiamo ripartire" 21:17 Serie A Lecce, Blin mastica amaro: "Peccato per quell'occasione. Non dobbiamo mollare" 21:15 Serie A Meglio questa Inter o il Napoli scudetto? Carlos Augusto: "Credo in noi" 21:12 Calcio estero Turchia, poker del Sivasspor. Vittorie anche per Trabzonspor e Besiktas 21:12 Serie A L'Atalanta pareggia i conti, ci pensa Koopmeiners su calcio di rigore 21:08 Serie A Lecce, D'Aversa: "Partita da dimenticare. Adesso abbiamo un mese decisivo" 21:04 Serie C Serie C, 28ª giornata: il Potenza vince in 9 vs 11. Vince la Casertana, pari Avellino 21:00 Serie A TOP NEWS ore 21 - L'Inter vola a +9, ora in campo il Milan. Sassuolo, esonerato Dionisi 20:57 Serie A Le ultime LIVE: Belotti con Beltran, Baldanzi dal 1' nella Roma 20:56 Calcio estero LaLiga, Rodriguez riprende Garcia: finisce 1-1 tra Las Palmas e Osasuna 20:55 Serie A Lecce, D'Aversa: "Potevamo riaprire la partita, poi Inter straripante" 20:53 Serie A Inter, quando torna Calhanoglu? Inzaghi fa il punto: "Domani esami, speriamo..." 20:50 Serie A Meraviglioso Rafael Leao, il portoghese sblocca Milan-Atalanta con una perla