Menù Notizie

Da Parma ad Assisi per donare di SLAncio: iniziativa della Lega B per le famiglie colpite da SLA

di Claudia Marrone
Foto
© foto di Antonio Vitiello

Partirà mercoledì 29 settembre l’avventura da Parma ad Assisi di Paolo e Pietro Delporto assieme all’atleta paralimpico Andrea Devicenzi: 500 chilometri in 5 giorni per raccogliere fondi a favore delle famiglie colpite dalla SLA.
“La nostra è una storia di amicizia, di sport, di valori e di aiuto verso gli altri – racconta Paolo – un’amicizia con Andrea iniziata 10 anni fa quando, insieme a mio fratello Pietro abbiamo voluto sostenere l’attività agonistica degli atleti paralimpici. Un percorso che mi ha portato ad aiutare questi ragazzi nel corso del tempo e che oggi ci vede ancora insieme, ma a ruoli invertiti. Oggi è infatti Andrea che aiuta me, dal momento che sono stato colpito dalla malattia, e ho deciso di promuovere un evento benefico dal forte valore simbolico, per raccogliere fondi a sostengo delle famiglie colpite dalla SLA”.
Chi volesse contribuire con una donazione, lo può fare con un bonifico sull’IBAN di AISLA Onlus – Sezione Parma
Credito Valtellinese, IBAN IT39S0521612700000000000267
CAUSALE: DONA DI SLANCIO

Queste le città che toccherà il tour: Parma, Reggio Emilia, Zocca, Porretta Terme, Pistoia, Firenze, e tutte quelle attraversate dalla Via di Francesco: La Verna, San Sepolcro, Città di Castello, Pietralunga, Gubbio ed infine Assisi.
Chiunque lo desideri potrà pedalare a fianco di Andrea e Pietro, oppure incontrarli per un saluto nei punti di incontro organizzati dalla AISLA Nazionale.
Questo il programma definitivo:
Mercoledì 29 settembre
ore 9 – Parma (Piazza Garibaldi)
ore 13 – Maranello ed arrivo a Zocca verso le ore 16
Giovedì 30 settembre
ore 8 – Partenza da Zocca
ore 12 – Pistoia ed arrivo a Firenze verso le ore 15
Venerdì 1 ottobre
ore 8 – Partenza da Firenze
ore 12 – Ponte d’Arno ed arrivo a La Verna verso le ore 15
Sabato 2 ottobre
ore 8 – Partenza dal Santuario de La Verna
ore 12 – Città di Castello ed arrivo a Gubbio verso le ore 15
Domenica 3 ottobre
ore 7 – Partenza da Gubbio
ore 10 – Arrivo ad Assisi
DONA DI SLANCIO

Andrea Devicenzi racconta: “Tutto ha avuto inizio grazie allo sport e all’amore verso il ciclismo, grazie a cui siamo riusciti a portare in pochi anni il nostro team a raggiungere obiettivi importanti in ambito nazionale ed internazionale.
Abbiamo dunque deciso di costruire insieme a Paolo questo percorso verso la città di Assisi, per far conoscere la realtà della SLA a più persone possibili, le difficoltà fisiche ed economiche che le persone con SLA affrontano quotidianamente e per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di investire sempre più nella ricerca.
Chiunque potrà essere al nostro fianco per condividere fatica, sudore ma soprattutto gioie e tutte le emozioni. La VITA, in assoluto il dono più grande che ci sia stato donato dall’Universo”

Altre notizie
Venerdì 15 Ottobre 2021
23:42 Calcio estero Barcellona, Laporta: "Dembélé e Ansu Fati vogliono restare. Sergi Roberto ai dettagli" 23:40 Serie A "Lazio? Un ritorno a casa e ringrazio Lotito". Rivedi le parole di Inzaghi in conferenza 23:38 Serie A Verona, Tudor si coccola Dawidowicz: "Bella sorpresa. Avere continuità è una grande qualità" 23:34 Serie C Legnago Salus, Lazarevic esalta Buric: "Îl parallelo con Vlahovic ci sta tutto" 23:30 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Napoli-Torino: ok Belotti ma sulla trequarti granata la coperta è corta
23:27 Calcio estero Barcellona, frenata per il rinnovo di Ansu Fati. Mendes ha parlato con la famiglia, parti distanti 23:24 Calcio estero Psg-Angers 1-2, le pagelle: Mbappé decisivo, Verratti croce e delizia 23:23 Serie A TMW - Fiorentina, Vlahovic sempre più un caso: anche i suoi 3 ex club spingono per l'addio 23:19 Serie B Como, il canale ufficiale del club lariano si assicura i diritti tv della Greek Super League 23:15 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Udinese-Bologna: Gotti con Deulofeu e Beto in attacco 23:12 Calcio estero Manchester United, Solskjaer: "Difficile lasciar fuori CR7 ma i giocatori vanno gestiti" 23:10 Altre Notizie Adani: "Il Napoli ad oggi non ha punti deboli. E il matrimonio con Spalletti era vinto in partenza" 23:08 Serie A TMW - Stankovic sui 40 anni di Ibrahimovic: "La sua presenza sposta già da sola gli equilibri" 23:06 Serie A Il saluto di Marroccu: "Mi porto dietro l’orgoglio di essere stato il direttore sportivo del Genoa" 23:05 Serie A FIFA, Infantino rilancia: "Mondiali ogni due anni per un calcio più globale" 23:05 Serie A Cassano: "Pallone d'Oro? Bisogna andare a Monaco e consegnarlo direttamente a Lewandowski" 23:04 Altre Notizie Clivense, Zanin: "Ci vuole tempo per crescere. Ma vogliamo tornare presto fra i professionisti" 23:00 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Genoa-Sassuolo: Scamacca insidia Raspadori dal 1' 22:57 Calcio estero Tottenham, sirene dalla Turchia per Sessegnon: il Fenerbahce pronto all'offerta a gennaio 22:55 Calcio estero Ligue 1, il PSG vola a +9: battuto in rimonta l'Angers, decide un calcio di rigore di Mbappé 22:53 Serie A Il Torino ritrova Belotti e Zaza. Mandragora: "Sono forti, ci daranno una grande mano" 22:50 Serie A Vieri crede nel Napoli: "Squadra tosta, Spalletti può vincere già al primo anno" 22:49 Serie C Foggia, Zeman: "Ho un presidente di Bari: a lui basta vincere il derby, per me è poco" 22:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Empoli-Atalanta: l'attacco azzurro dipende dal recupero di Pinamonti 22:42 Calcio estero Borussia Dortmund, Rose: "Haaland vuole giocare ma i tempi si stanno riducendo, vedremo" 22:38 Serie A Milinkovic-Savic: "Sarà strano affrontare Inzaghi: avversario per 90 minuti, poi lo abbraccerò" 22:34 Serie C Potenza, Corte Sportiva d'Appello: ridotta la squalifica di Ricci. Per Matino confermata 22:30 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Cagliari-Sampdoria: in avanti spazio a Keita Balde e Joao Pedro 22:27 Calcio estero Bundesliga, l'Hoffenheim cala la manita nell'anticipo: successo per 5-0 contro il Colonia 22:23 Serie A Lazio, Sarri: "Luiz Felipe sta facendo bene, ma potrebbe elevarsi a conducente della difesa"