Menù Notizie

Como, Roberts: "Pari giusto anche se abbiamo provato a vincere. Soddisfatto della prestazione"

Live TMW
di Luca Cilli
Fonte: inviato allo stadio "Giuseppe Sinigaglia" di Como
Foto

La rete di Verdi pareggia l’iniziale vantaggio del Parma e regala al Como un punto comunque prezioso. L’1-1 non serve per ridurre le distanze rispetto alla squadra prima in classifica ma permette comunque di restare in piena corsa per il secondo posto. Una prestazione solida che fa felice anche l’allenatore Osian Roberts.
Queste le sue impressioni nella conferenza stampa post gara: “Il Parma è la squadra da battere del campionato e il pareggio è un risultato giusto. Il Como ha giocato per provare a vincere fino alla fine purtroppo non ci siamo riusciti ma c’è soddisfazione per come è stata affrontata la gara.

La nostra è una squadra in cui ci sono tanti calciatori importanti e la competizione fra giocatori aiuta. Goldaniga da quando è arrivato ha fatto bene, Da Cunha si sta dimostrando bravissimo perché capace anche di ricoprire almeno quattro ruoli. Prendere gol all’inizio poteva essere complicato ma la squadra ha saputo reagire davvero bene. Fra noi e loro restano 9 punti di differenza ma in questo momento non diamo troppo peso alla classifica, il nostro pensiero ora va al match che ci attende con il Lecco. Di certo dopo aver affrontato il Parma resta il dispiacere per non essere riusciti a vincere”.

Altre notizie
Martedì 16 Aprile 2024
13:42 Calcio estero Domani City-Real, il doppio ex McManaman: "Inglesi favoriti, i Blancos non sono al loro livello" 13:38 Serie A Gli attaccanti della Juve senza pace, si è bloccato ancora Kean: a Cagliari non ci sarà 13:35 Podcast TMWPodcast TMW Vi spieghiamo perché De Laurentiis adesso vuole Gasperini per il Napoli 13:35 Serie A TOP NEWS Ore 13 - Juve "beffata" da Felipe Anderson. Mercato Milan, parla Furlani 13:34 Serie BTMW Catanzaro, Vivarini e le voci sul futuro: "Vivo alla giornata. Nel calcio ne ho passate tante"
13:30 Serie A Serie A, la Top 11 dopo 32 giornate è composta dall'Inter più tre "estranei" 13:29 Serie AUfficiale La Lazio blinda un suo baby attaccante. Rinnovo fino al 2026 per Cuzzarella 13:26 Calcio estero Il West Ham piomba su Ioannidis e sfida la Lazio: pronti 20 milioni per il centravanti greco 13:23 Serie A Montella e i turchi di Serie A: "Calhanoglu oggi top player. Yildiz può arrivare ovunque" 13:21 Serie ATMW Napoli, incontro a Milano fra Manna e l'entourage di David. C'è il gradimento del giocatore 13:19 Serie B Reggiana, Goretti e la salvezza: "Non so dire quale sia la quota necessaria per centrarla" 13:15 Serie A Serie A, la Flop 11 della 32ª giornata: il Napoli ha 4 giocatori in formazione 13:12 Calcio estero Germania in lutto: morto dopo una lunga malattia Hoelzenbein, campione del Mondo nel '74 13:10 La scheda di Carlo Nesti Carlo Nesti: "Juve: i tormenti di Giuntoli" 13:08 Serie A Si può scongiurare la cessione di un big in estate? La risposta di Furlani che fa felice il Milan 13:04 Serie CEsclusiva TMW Pontedera ai playoff. Guidi: "Prima due finali, vogliamo migliorare la classifica" 13:00 Serie A Serie A, la Top 11 della 32ª giornata: Frosinone e Lecce le più rappresentate 12:56 Calcio estero Barcellona, i convocati perla sfida col PSG: Pedri e de Jong al 100%. Out in quattro 12:53 Serie A Napoli, grandi manovre con l'Hellas: piace Suslov, a Verona possono andare Natan e Cajuste 12:48 Serie CTMW Arezzo, vicino il rinnovo di Montini. Accordo fino al 2026, con opzione per il 2027 12:45 Serie A Lazio, due profili per la trequarti in estate: piacciono Barak e il giovane Vata del Celtic 12:42 Serie A Lille, David non pensa al futuro: "Ne parleremo a fine stagione". Il Napoli è in agguato 12:40 Serie A Leao: "Il Milan per me è una seconda famiglia, qui sono cresciuto anche come uomo" 12:38 Serie A Il punto su Chiesa. Per la Juve non è incedibile, ma un club interessato non si è ancora fatto vivo 12:34 Altre Notizie Morte Mattia Giani, l'accusa del padre: "Sulla prima ambulanza arrivata non c'era il medico" 12:31 Altre Notizie Matias Soule compie 21 anni, festa con i connazionali Dybala e Paredes 12:30 Serie A Furlani e il mercato Milan: "Non dobbiamo fare colpi che facciano scena, ma che siano utili" 12:26 Calcio estero Bayer, anche Wirtz confermato per il 2024/25. Il d.g.: "Interesse di tanti ma resterà con noi" 12:23 Serie A Napoli, per la difesa avanti tutta su Hancko: offerta da 20 milioni al Feyenoord 12:21 Il Due di Piccari La grande paura. Luis Alberto dribbling complicato. Pioli indifeso