Menù Notizie

Bari, Pissardo: "Salvezza minimo sindacale, ma una gioia. Di Cesare nella storia"

di Daniel Uccellieri
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Marco Pissardo, portiere del Bari, protagonista nei playout con la Ternana, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva

"La finale persa all’ultimo secondo ha sicuramente lasciato strascichi. Questo è stato un anno travagliato, ci sono stati cambi di allenatori e non abbiamo trovato una quadra. Sono stagioni in cui va tutto storto: la salvezza è il minimo sindacale ma è una gioia per come è arrivata".

Da riserva a protagonista nel momento più importante, come valuta la sua stagione?
"Sono arrivato in sordina dalla C e da una stagione non entusiasmante. Il Bari mi ha dato una possibilità consapevole di essere dietro, ma con il lavoro e alcune situazioni ho avuto la possibilità di scendere in campo e ho dato il mio contributo alla salvezza".

Come è stato il rapporto con i tifosi quest'anno?Nonostante i risultati la piazza ci è stata vicino quasi sempre, criticandoci quando era da fare. Non abbiamo fatto bene, ma quando c’è stato da stringere i denti ci hanno dato una mano sia per l’ultima in casa che per i playout e per questo non posso che ringraziarli".

Protagonista assoluto, anche grazie a quel gol pazzesco ieri sera a Terni, è sicuramente capitan Di Cesare
"Penso sia entrato nella storia del calcio, ha fatto qualcosa che nessuno ha saputo. Ha segnato grandi gol e tutti pesanti, col suo modo di fare ci ha sempre convinto a crederci, a non mollare. Credo che il suo contributo sia stato il più grande. Se smette? Ieri ho sentito quello che ha detto, ma non lo so. Magari ci ripensa".

Per quanto riguarda il suo futuro, c'è la volontà di restare a Bari?
"Da parte mia c’è grande volontà di restare, mi piacerebbe molto rimanere e darò la mia priorità. Mi sono trovato benissimo sempre, sia giocando che no. Mi piace la città, amo tutto di questa piazza".

Il suo inizio da calciatore?
"Mi ha indirizzato papà al ruolo, perché a detta sua non ero bravo con i piedi. Il nostro ruolo è così, facciamo anche cento parate ma poi se sbagliamo è rete".

Cosa deve fare il Bari per ripartire adesso?
"Penso che l’organico sia forte anche se non l’ha dimostrato, ha singoli di grande qualità. Non toccherei tanto, sicuramente la retrocessione sarebbe stata una macchia indelebile e l’abbiamo scongiurata, ma vedo grandi uomini prima che giocatori all’interno del gruppo".

Lei ha fatto le giovanili con l'Inter ed è stato convocato in prima squadra da Spalletti
"Ho fatto due panchine con Spalletti all’Inter, si era infortunato Berni e per me è stata una grandissima gioia. La panchina di Serie A a San Siro è qualcosa che sognano tutti da bambini e sono fortunato ad averla fatta".

Altre notizie
Venerdì 14 Giugno 2024
15:04 Calcio femminileUfficiale Milan, si separano le strade con Asllani: "Indossato con orgoglio questa storica maglia" 15:00 Altre NotizieTMW Radio Bonanni: "Fiducioso per l'Italia. Di Lorenzo alla fine andrà alla Juve" 14:56 Calcio estero Chelsea, è fatta per un altro talento brasiliano: Pedro Lima firmerà fino al 2029 14:53 Serie A Napoli, ag. Di Lorenzo: "Mai incontrata la Juve, ma a Conte ho ribadito la volontà di partire" 14:47 Serie DUfficiale LFA Reggio Calabria, Porcino sempre più legato all'amaranto: rinnova fino al 2026
14:45 Serie C Ancona fuori, si attende l'ufficialità per il Milan B. Gravina: "Mai organico completo il 14/6" 14:45 Serie A Italia, Donnarumma: "Sognare in costa nulla. Vogliamo regalare notti magiche come nel 2021" 14:44 Euro 2024Live TMW Spalletti: "Di notte si dorme, non si gioca ai videogiochi. Scamacca ha tutto, è completo" 14:42 Calcio esteroUfficiale Murgia resta in Romania. Rinnovato il prestito all'Hermannstadt, non tornerà alla SPAL 14:38 Serie A Italia, Spalletti: "Barella da valutare fra oggi e domani. Calafiori? E' uno che vuole anche segnare" 14:36 Serie CUfficiale Renate, risoluzione consensuale del contratto con Alberto Colombo 14:34 Serie BUfficiale Cittadella, nuovo innesto a centrocampo. Arriva Tronchin 14:32 Serie CUfficiale Audace Cerignola, tesserato Riccardo Vono: accordo fino al 30 giugno 2026 14:30 Serie A Lecce, occhi su Segre per il centrocampo. Andrà in scadenza a giugno prossimo col Palermo 14:26 Calcio estero De Zerbi verso il Marsiglia, Domenech perplesso: "Il Brighton è come il Reims..." 14:23 Euro 2024 Albania, Sylvinho teme le spie italiane: provata una formazione di riserve davanti ai media 14:19 Serie C Amodio si presenta: 'A Crotone per il blasone ma soprattutto per gli uomini' 14:15 Serie A Parma, nuovo nome per l'attacco: contatti avviati con l'Atalanta per Cambiaghi 14:14 Euro 2024Live TMW Donnarumma: "Domani la sfida più insidiosa. Videogames? Ci sono consigli, non regole" 14:12 Euro 2024 Giroud: "Sono andato oltre i miei sogni. Aiuterò i più giovani e mi godrò ogni momento" 14:08 Serie A Italia, Spalletti: "Siamo degli eroi che hanno a cuore le sorti di un intero paese" 14:04 Serie CTMW Legnago, sempre più vicino Corrent per la panchina. Ma se salta è pronto Abbate 14:00 Serie A Inter, Asllani: "Lautaro e Inzaghi mi aiutano tantissimo". Poi scherza: "Frattesi è stupido" 13:56 Euro 2024 Gundogan: "Capitano della Germania nell'Europeo casalingo, mi viene la pelle d'oca" 13:53 Serie A Fiorentina, nei prossimi giorni previsto l'incontro con Bonaventura per il futuro 13:48 Serie CTMW Padova, un altro tassello in vista del futuro. Rinnovo biennale per Russini 13:45 Serie A Arthur torna alla Juventus dopo la Fiorentina. Sul brasiliano si muove l'Everton 13:42 Calcio esteroUfficiale Ora è davvero finita, Hummels lascia il Borussia Dortmund: "È stato un grande onore" 13:40 Serie ATMW Atalanta, Holm non verrà riscattato alle cifre fissate: possibile nuova trattativa 13:38 Serie ATMW Milan, Saelemaekers non verrà riscattato dal Bologna ma è destinato a partire: la situazione