Ascoli, Vivarini: "Serve la gara perfetta per far punti a Verona"

di Tommaso Maschio
Foto Articolo

Il tecnico dell’Ascoli Vincenzo Vivarini ha parlato in conferenza stampa della sfida contro l’Hellas Verona tornando anche sul pari interno col Livorno: “Dell’ultima gara mi è piaciuta la compattezza di squadra, abbiamo concesso molto poco al Livorno, che è una squadra peraltro in grande condizione, abbiamo limitato le giocate avversarie. Non mi è piaciuto il risultato. Domani col Verona dovremo riproporre la compattezza di squadra e il pensiero positivo nell'affrontare la gara, servirà l'aiuto di tutti per ottenere il risultato contro una grandissima squadra che ha un organico di 24-25 giocatori di altissimo livello e può permettersi di tenere in panchina Pazzini. È una squadra costruita per stravincere il campionato, sta vivendo peraltro un momento molto positivo per quanto riguarda la condizione, sarà necessario il miglior Ascoli, servirà la partita perfetta per fare risultato. - continua Vivarini come riporta il sito dei bianconeri – Domani valuteremo Beretta, che ha ancora dolori alla caviglia, e Brosco. quest’ultimo dovrebbe scendere in campo, siamo ottimisti, sennò c’è Quaranta che quando è stato chiamato in causa si è sempre comportato bene. Troiano? L’ho visto abbastanza in palla, da qualche giorno è rientrato normalmente in squadra".
 


Altre notizie
Giovedì 21 Marzo 2019