Menù Notizie

Lecce, Rodriguez sui paragoni con Inzaghi: "Ne sono onorato, ma non mi lascio influenzare"

di Tommaso Maschio
Lecce, Rodriguez sui paragoni con Inzaghi: "Ne sono onorato, ma non mi lascio influenzare"
L’attaccante del Lecce Pablo Rodriguez ha parlato al quotidiano spagnolo As della sua esperienza in Italia e del suo rendimento finora ottimo: “Questo club ha attirato subito la mia attenzione, avevo la sensazione che fosse una squadra affascinante e interessante. La Serie B poi è un calcio totalmente differente rispetto alla Segunda B, bisogna abituarsi e adattarsi. Al momento sono ancora al 50% della condizione e devo trovare la migliore condizione possibile attraverso il lavoro. - continua lo spagnolo – Quando sono stato chiamato dal Real Madrid non ci ho pensato due volte, è qualcosa di unico che non tutti possono vivere. Ricordo con piacere la vittoria in Youth League con un mio gol, è la cosa migliore che mi sia capitata nel calcio finora. Paragoni con Inzaghi? È un orgoglio essere accostato a grandi calciatori come lui, però questo non mi influenza. Ritengo di essere una persona umile e con tanto lavoro alle spalle”.
Altre notizie Serie B
Martedì 13 Aprile 2021