Menù Notizie

Una luce nel disastro Champions: il Benfica mette in mostra il futuro con Joao Neves

di Marco Conterio
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Benfica sperava e si auspicava di fare una Champions League certamente diversa, con innesti pesanti come quello di Angel Di Maria. Invece la campagna europea è già stata un disastro: fuori da tutto, oramai si giocherà l'onore nelle ultime uscite, una peraltro contro l'Inter già qualificata. Sarà però un'ottima occasione per mettersi in mostra nelle Aquile per alcuni dei migliori talenti della formazione di Roger Schmidt tra cui Joao Neves, centrocampista centrale classe 2004.

Clausola da 100 milioni di euro
Una clausola pesantissima per un giocatore che rappresenta potenzialmente il futuro del centrocampo del Portogallo, dove è già stato convocato e dove ha già giocato due partite. Non partirà per queste cifre ma il Manchester United lo vorrebbe addirittura già a gennaio: quanto potrà offrire? Difficile quantificarlo, i Red Devils sono club ricco e scapestrato sul mercato, dunque potrebbero arrivare a proporre cifre quasi irrinunciabili. Il Benfica, però, vorrebbe tenerlo almeno fino all'estate.

Benfiquista puro
Joao Neves arriva giovanissimo nella cantera del Benfica, gioca sempre sotto età, conquista tutte le nazionali giovanili, nella scorsa stagione conquista la prima squadra e dalla squadra Under 23 e B si trasferisce in pianta stabile sotto la guida di Schmidt. L'esordio con l'Under 21 del Portogallo a giugno, sei mesi dopo il debutto coi big, un mese dopo il pareggio pesantissimo nel derby contro lo Sporting, per un centrocampista moderno, capace in entrambe le fasi, rapidissimo di gamba, piede e pensiero. Un crack garantito.

Altre notizie
Giovedì 29 Febbraio 2024
05:00 Nato Oggi... Jesper Lindstrom, il flop dell'anno a Napoli. Pagato 30 milioni, rischia l'Europeo 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di giovedì 29 febbraio 02:00 Serie A L'Inter cala il poker a San Siro contro l'Atalanta: gol e highlights della partita 01:47 Serie A Sosa: "Osimhen alla Juve farebbe molta fatica, Vlahovic a me piace tantissimo" 01:10 Serie A Leao: "Mi do 8.5 come scrittore, calciatore e cantante. Milano è diventata casa mia"
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 28 febbraio 00:56 Serie A La Serie A non ha più asterischi. L'Inter inizia a fiutare la stella, la classifica aggiornata 00:53 I fatti del giorno InterMeraviglia: quarto poker di fila, la capolista se ne va. +12 sulla Juve 00:49 I fatti del giorno Atalanta più nera di rabbia che azzurra: l'Inter è un incubo per Gasperini 00:45 I fatti del giorno La mano di Calzona. Finalmente un Napoli formato Campioni d'Italia: 6-1 al Sassuolo 00:42 I fatti del giorno Bigica ne incassa sei all'esordio ed è già in discussione. Sassuolo in crisi nera 00:38 I fatti del giorno Rabiot apre al rinnovo con la Juve. Che intanto rischia di perdere Chiesa per colpa di Alex Sandro 00:34 I fatti del giorno Rafa Leao surfa fra passato, presente e futuro. E ammette: "Mi vedo solo al Milan" 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Inter schiacciasassi: +12 sulla Juve. Genoa, arriva un rinnovo 00:26 Calcio femminile “Sembra quella di Busquets e Iniesta”. L'elogio di Herve Renard alla Spagna femminile 00:25 Serie A Inter, Inzaghi: "Rinnovo? Non è il momento di parlarne. Sto bene dove sto" 00:22 Serie A Inter, Inzaghi: "Manca ancora tantissimo". Poi spiega la dedica di Dimarco sul gol 00:19 Calcio estero Ribery potrebbe tornare al Bayern Monaco: pronto un posto nel settore giovanile 00:15 Serie A Milan, Raveyre: "Contento di potermi allenare con Maignan, posso imparare tanto" 00:11 Serie A Calzona e la rincorsa Champions: "Ci credo, finché la matematica non ci condanna..." 00:10 Editoriale Un’Inter inarrestabile e lampi del “vecchio” Napoli 00:08 Serie A Sassuolo, Bigica: "Non andremo in ritiro. Berardi sicuramente disponibile per Verona" 00:04 Calcio estero Liverpool ai piedi di Koumas e Danns: Klopp lascia in eredità anche giovani di talento 00:02 Serie A Inzaghi fa il punto: "Acerbi, Thuram e Calha tornano fra Genoa e Bologna. Speriamo per Frattesi" 00:01 Serie A Bologna, Motta sull'Atalanta: "Sono fortissimi e sanno come non farti giocare" 00:00 A tu per tu …con Carmine Gautieri 00:00 Accadde Oggi... 29 febbraio 2004, i russi si ritirano dall'acquistare la Roma. Che vince 1-4 a Parma
Mercoledì 28 Febbraio 2024
23:59 Serie B FeralpiSalò, Zaffaroni: "Vinto in uno stadio bello e con un pubblico che spinge tanto" 23:58 Calcio estero Il WBA passa in mani statunitensi. Il nuovo proprietario è Patel, socio di minoranza del Bologna 23:56 Calcio estero Buone notizie in casa Bordeaux, Elis si è risvegliato dal coma: "Prossimi giorni cruciali"