Menù Notizie

TMW RADIO - Martorelli: “Scelte di Mancini semi-obbligate. Retegui? Ha lasciato interdetti molti"

di Simone Bernabei
Foto
© foto di Federico De Luca
Piazza Affari
TMW Radio
Piazza Affari
Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi Ospiti Giocondo Martorelli
00:00
/
00:00

Nella serata di TMW Radio, all’interno di “Piazza Affari”, è intervenuto il procuratore Giocondo Martorelli.

Un commento sulle scelte di Mancini prima di Italia-Inghilterra…
“A parte la situazione Retegui che ha lasciato tutti interdetti, per i vari infortuni che ci sono stati credo che le scelte di Mancini siano state semi-obbligate”.

Si aspettava che Mancini desse una chance a Zaccagni?
“Non chiedermi quali siano state le problematiche o i retroscena, ma dal punto di vista tecnico probabilmente avrebbe meritato più Zaccagni di altri ragazzi come Pafundi, che ha fatto pochissimi minuti in Serie A e per questo è difficilissimo da valutare. Tra Inghilterra e Malta giochiamo gare importanti. Mancini si è preso le sue responsabilità e ne risponderà di fronte alla nazione”.

A centrocampo tanta abbondanza, in difesa discrete alternative… ma tutto sommato giocano sempre gli stessi…
“Non è una novità, tutti gli allenatori hanno i “propri giocatori”. Discordo in parte però con l’analisi di Mancini sui ruoli: la Spagna non ha un centravanti alla Batistuta; l’Argentina ha vinto il Mondiale senza un centravanti boa vero e proprio. Il discorso va fatto sul valore complessivo della rosa di 18 giocatori, che deve essere livellato verso l’alto”.

Crede che gli inglesi stiano covando un desiderio di vendetta, a partire dalla finale persa in casa agli Europei?
“Ogni periodo storico fa storia a sé. L’Europeo appartiene al passato. Loro hanno giocato un Mondiale nel frattempo, noi no. Sarà la partita più importante del nostro girone: se dovessimo riuscire a vincere metteremmo un mattone importante”.

Quale squadra ha avuto il rendimento minore dagli acquisti fatti in sede di calciomercato?
“Bisogna dividere la questione: c’è il caso Pogba, Lukaku e Paredes, vale a dire di chi ha sbagliato le valutazioni calcistiche sull’apporto che avrebbero potuto dare alcuni giocatori. Non sono acquisti sbagliati. Se penso alla Lazio mi vengono in mente Marcos Antonio e Luis Maximiano. Parliamo tanto di Origi, che è stato un flop, pur avendo fatto vedere qualcosa a Liverpool. In alcuni casi bisogna dare tempo e analizzare i contesti”.

Altre notizie
Domenica 25 Febbraio 2024
23:19 Serie A Milan, Pioli: "La miglior prestazione contro l'Atalanta, stasera meritavamo la vittoria" 23:15 Serie A Koopmeiners risponde a Leao: le immagini di TMW del pareggio fra Milan e Atalanta 23:14 Altre Notizie Milan-Atalanta 1-1: il tabellino della gara 23:12 Serie A Contatto Giroud-Holm, Pioli: "Bravi loro, se non si mette le mani in faccia non vanno a rivederla" 23:09 Calcio estero LaLiga, al Real Madrid basta Modric: Siviglia battuto 1-0 e vetta consolidata
23:08 Serie C Serie C, 28ª giornata: la Carrarese stende il Sestri Levante, il Cerignola riacciuffa il Latina 23:04 Serie A Adli: "Brutta partita a Monza, voglio dimostrare di essere da Milan. Fatta la giusta partita" 23:00 Serie A TMW - Atalanta, contusione alla spalla sinistra per Scalvini 22:56 Calcio estero Ligue 1, al Montpellier non basta Al-Tamari: il Marsiglia vince in rimonta 4-1 22:53 Serie A Le pagelle dell'Atalanta - Carnesecchi valore aggiunto, De Roon è un sarto professionista 22:49 Serie A Le pagelle del Milan - Leao in formato super, male Giroud. Si riscatta Thiaw 22:45 Serie A Serie A, la classifica aggiornata: il Milan resta a -4 dalla Juventus, Atalanta quinta 22:44 Serie A Milan, non basta un super Leao: l'Atalanta strappa un punto, finisce 1-1 a San Siro 22:41 Serie C DS Potenza: "Mai commentato gli arbitraggi, ma anche oggi non siamo stati tutelati" 22:38 Serie A Cagliari, Ranieri: "Adesso si entra nella fase calda, girone di ritorno momento della verità" 22:34 Serie C Messina, Modica: "Grandissima reazione sotto di due gol, bravi a non mollare" 22:30 Serie A Inter macchina da trasferta: solo il City così. Lautaro oltre i 20 gol per tre anni di fila 22:27 Serie A Juventus, doppietta oggi per Vlahovic. L'attaccante esulta: "La lotta continua. Insieme" 22:23 Serie A Inter, Lautaro sui social dopo i 101 gol: "Grazie a tutti per avermi sempre sostenuto" 22:19 Serie C Juventus NG, Brambilla: "Ho poco da rimproverare ai ragazzi, oggi prestazione di livello" 22:15 Serie A Ucan torna a Roma? È in scadenza di contratto con il Besiktas, ci pensa la Lazio 22:12 Serie A Bisseck si coccola l'Inter dopo il 4-0 a Lecce: "Questi ragazzi capiscono il calcio" 22:08 Serie A Juventus, Milik dopo il successo sul Frosinone: "Fino all'ultimo respiro, fino alla fine..." 22:04 Serie C Pescara, Merola: "Dedico al gol a Zeman, gli auguro una pronta guarigione" 22:00 Serie A I 101 gol di Lautaro: "Oggi è una giornata bellissima per me, sono molto felice" 21:57 Serie C Benevento, Auteri: "Il Sorrento gioca bene a calcio, dobbiamo spingere il pubblico" 21:53 Serie A Inter, Inzaghi: "10 vittorie consecutive fanno enormemente piacere. Sanchez straordinario" 21:49 Calcio estero Bundesliga, l'Augsburg ribalta il Friburgo: decidono le reti di Uduokhai e Engels 21:45 Serie A Luvumbo in pieno recupero risponde a Osimhen: 1-1 fra Cagliari e Napoli, gli highlights 21:41 Serie A Atalanta, Ederson al 45': "Abbiamo lasciato un po' di spazio, nella ripresa più aggressivi"