Menù Notizie

TMW - Giulini: "Settore giovanile cuore del Cagliari. Ci lavoriamo ogni anno"

di Lorenzo Di Benedetto
Fonte: dal nostro inviato, Francesco Aresu
Foto Articolo

Presente alla giornata di presentazione del settore giovanile del Cagliari, il presidente del club rossoblù, Tommaso Giulini, ha parlato dal palco. Queste le sue parole raccolte da TMW: "Il settore giovanile è il cuore di ogni società. Ogni anno cerchiamo di introdurre qualcosa di nuovo, nuovi metodi, nuove figure e nuove Academy; questo è fondamentale per noi, ora abbiamo inaugurato il nuovo centro in Ogliastra e trovo sia un altro passo avanti per il settore giovanile del Cagliari. Ora ci sono i precoordinatori Erriu, Melis e Conti; la filosofia è fare qualcosa in più per migliorarci, quello che è fondamentale è la formazione dei ragazzi che passa attraverso la formazione dei tecnici. Dico sempre che di Zola, di Cossu e di Barella ne nasce uno ogni 10 anni con un talento incredibile, però al di là di questi campioni ci sono tantissimi nostri giocatori che giocano o hanno giocato in Serie A o Serie B: se questi sono arrivati in alto lo devono anche ai nostri tecnici, che prendono il loro lavoro come una missione”.

Cosa pensa di Pinna?
“Ha affrontato tutto con serenità e questo mi ha colpito: il suo percorso da Olbia all’esordio in Serie A l’ha fatto con tranquillità e questo gli ha permesso di arrivare dove è arrivato. In generale cerchiamo di dare ai ragazzi il percorso migliore per crescere: Pinna per esempio è passato dalla Serie D, poi mi ricordo la gente che storceva il naso quando avevamo mandato Barella al Como in Serie B. Ora Nicolò nelle interviste dice che quei sei mesi lì sono stati fondamentali per la crescita. Con le giovanili siamo partiti bene con tre vittorie consecutive: mi aspetto che tutte le nostre squadre facciano bene in questo anno del centenario”.

Ha un aneddoto che ricorda del suo percorso a Cagliari?
“Quando sono arrivato il primo giocatore che ho conosciuto è stato Davide Astori: ieri mi hanno regalato la sua maglia della Fiorentina e ho pensato a questo aneddoto. Abbiamo preso un aperitivo insieme e mi ha rivelato di voler fare una nuova esperienza: lì in quel momento si è un po’ rotto il muro che c’era tra noi e Davide si è sentito a suo agio e ha voluto raccontare l’ambiente e i valori dello spogliatoio con i vari Agostini, Conti, Cossu, Pisano, Lopez e Nainggolan; in questo modo sono stato precipitato nel mondo del Cagliari. Questo è quello che vorrei vedere sul campo tutte le domeniche”.

Altre notizie
Sabato 11 Luglio 2020
04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di sabato 11 luglio 02:54 Serie B Trapani, Castori: "Ottima prova, determinante l'episodio del rigore" 01:04 Serie B Venezia, Lollo: "Ci teniamo stretto il punto. Con il Pescara è una finale" 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 10 luglio 00:56 I fatti del giorno Champions League, si parte il 7 agosto: date, sedi e accoppiamenti fino alla finale del 23
00:55 Serie B Venezia, Dionisi: "Risultato positivo e non scontato. Potevamo anche vincerla" 00:53 I fatti del giorno Europa League, si parte il 5 agosto: date, sedi e accoppiamenti fino alla finale del 21 00:51 Serie B Cosenza, Occhiuzzi: "Errori arbitrali non sono alibi. Lunedì la prima di cinque finali" 00:49 I fatti del giorno Da Pioli a Rangnick, l'obiettivo Scudetto e il futuro, suo e del Milan: Ibrahimovic a 360° 00:47 Calcio estero Real Madrid, Zidane predica calma: "Ci sono ancora tre partite, non sappiamo cosa succederà" 00:45 I fatti del giorno La grande attesa per il PSG e il possibile sgambetto a Sarri: Gasperini presenta Juve-Atalanta 00:41 I fatti del giorno La citazione del dentista, il superamento del blackout e la panchina: Sarri presenta Juve-Atalanta 00:38 I fatti del giorno Serie A, da Juventus-Atalanta a Inter-Torino: tutte le probabili formazioni della 32^ giornata 00:34 Serie A Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:33 Serie B Spezia, Italiano: "’Importante sapersi rialzare. Mastinu prestazione sontuosa" 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Il futuro di Ibrahimovic e tutte le ultime sul mercato delle big di A 00:27 Calcio estero Inter-Getafe alla Veltins Arena, lo Schalke 04 scrive agli Azulones: "Gelsenkirchen casa vostra" 00:26 Serie B Livorno, Filippini: "È un'annata così, ma l'abbiamo voluta noi. Giovani unica nota positiva" 00:24 Serie B Ascoli, gioia Dionigi: "Sofferenza finale dettata da calo fisico, ma dominio per un'ora" 00:23 Calcio estero Premier League, Bruno Fernandes è il giocatore del mese per la seconda volta di fila 00:19 Calcio estero UFFICIALE: Liverpool, primo contratto da professionista per Ben Winterbottom 00:19 Serie B Pordenone, Tesser: "La vittoria del gruppo, a Crotone per giocarcela" 00:16 Serie B Benevento, Tuia: "Giocato nel modo giusto, peccato per il gol subíto" 00:15 Serie A Su Kubo c'è anche il Milan, ma il tecnico del Maiorca non ha dubbi: "Trionferà al Real" 00:12 Serie B Chievo, Aglietti: "Non riusciamo a concretizzare, davvero un peccato" 00:11 Calcio estero Liga, il Real Madrid vince e torna a +4 sul Barcellona a tre giornate dalla fine 00:09 Calcio estero Le pagelle dell'Alaves - Roberto prova a metterci una pezza, i cambi non incidono 00:07 Serie B Crotone, Stroppa: "Molto soddisfatto. Contro il Pordenone sarà come una finale" 00:06 Serie B Il Livorno saluta definitivamente la Serie B: è la prima squadra retrocessa in C 00:05 Serie B Benevento, Inzaghi: "Non siamo ancora quelli di sempre. La stagione va finita gloriosamente"