Menù Notizie

Scadenza 2023 - Dzeko a due facce, l'Inter in pausa di riflessione sul rinnovo. Sirene dalla MLS

di Ivan Cardia
Speciale scadenze: approfittando della sosta del campionato, TMW fa il punto sui prossimi rinnovi. O colpi a parametro zero.
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Molto più che un vice Lukaku, ma l'età pesa. Edin Dzeko, arrivato all'Inter nel 2021 dopo la cessione del belga, si è ritrovato a convivervi in questo campionato. In entrambi i casi, ha confermato quello che la sua carriera in realtà sta lì a testimoniare: il cigno di Sarajevo non ha nulla da invidiare ai più grandi bomber europei. Non a caso, è stato il primo giocatore a segnare almeno 50 gol in tre dei campionati big five.

La stagione attuale. A due facce, prima trascinatore e ora nell'ombra. Complici l'infortunio di Big e i soliti saliscendi di Lautaro, Dzeko si è caricato l'Inter sulle spalle nella prima parte di stagione. I numeri sono positivi: 38 partite giocate, 11 gol, 5 assist. Il dato sull'impiego non è da sottovalutare: Dzeko ha disputato, da titolare o da subentrante, tutte le gare dei nerazzurri in questa stagione, un indicatore di quante energie abbia ancora da dare nonostante le 37 candeline spente pochi giorni fa. L'andamento dei gol, in compenso, è meno entusiasmante: da gennaio a oggi, il bosniaco ha trovato la via della rete soltanto in due occasioni, riportando d'attualità i dubbi su un suo futuro interista a lunga scadenza.

La situazione. I contatti per il rinnovo sono partiti nel momento migliore della sua stagione e poi hanno incontrato un fisiologico rallentamento. L'Inter ha prospettato uno stipendio inferiore rispetto ai 5 milioni di euro netti attuali, ma soprattutto Dzeko ha chiesto finora un contratto biennale. Il rendimento recente ha fatto il resto, complicando una trattativa che a ottobre-novembre sembrava destinata alla fumata bianca: allo stato attuale, si può parlare di una fase di riflessione, che potrebbe essere proprio il bosniaco a sbloccare accettando l’idea di un annuale. In caso di addio, futuro tutto da scrivere: le sirene dalla MLS non mancano e legittimano le richieste economiche del giocatore, che però sente di potersi confrontare ancora ad alti livelli nel calcio europeo.

Edin Dzeko
Data di nascita: 17 marzo 1986
Squadra di appartenenza: Inter
Valore di mercato: 4 milioni di euro (secondo Transfermarkt)
Squadre interessate: ?

Altre notizie
Domenica 21 Aprile 2024
13:12 Serie BVideo Catanzaro-Cremonese 0-0, big match combattuto ed equilibrato ma senza gol. Gli highlights 13:08 Serie A Roma, De Rossi: "Bologna squadra più affascinante della Serie A. Complimenti a Motta" 13:04 Podcast TMWPodcast TMW C'è davvero il rischio che Haaland lasci il Manchester City la prossima estate? 13:02 Le Statistiche Di Francesco? Non è il migliore degli avversari per Juric. E anche col Torino... 13:00 Serie A Juventus, valutazioni in attacco: Greenwood e Zhegrova in lista. E al centro resiste Morata
12:57 Serie C Foggia, Cudini: "Non vedo rilassatezza, ma tanta convinzione. Gara importante" 12:54 Serie A Lecce spettacolare al Mapei Stadium: Dorgu raddoppia contro il Sassuolo 12:53 Serie A Sacchi consiglia il Milan: "Prendano prima l'allenatore e poi lo assecondino sul mercato" 12:49 Serie B Brescia, Lezzerini: "Cerchiamo di raggiungere i playoff. La Serie A? A tutti piace sognare" 12:45 Serie A Roma-Bologna, i convocati di Thiago Motta: assenti Ferguson, Odgaard e Saoumaoro 12:41 Serie A La sblocca Gendrey: Lecce già avanti al Mapei Stadium, 1-0 sul campo del Sassuolo 12:38 Serie A Monza-Atalanta, i convocati di Gasperini: niente rischi per Scalvini, può tornare con la Fiorentina 12:34 Serie C Vicenza, Vecchi: "Raggiunto il terzo posto. Adesso puntiamo alla serie B" 12:31 Editoriale Napoli, il sogno per la panchina resta Conte: ecco le alternative. Da Buongiorno a Todibo: tutti i nomi seguiti per la difesa. Aumenta sempre più il pressing su David. Inter, Milan e Lazio su Valentini del Boca 12:30 Serie A Sassuolo, Volpato: "Contro il Lecce è una partita fondamentale per noi" 12:27 Serie A Lecce, Pongracic: "In campo con tranquillità e grandi motivazioni" 12:23 Serie A Lecce, Gotti: "Grande equilibrio per la lotta salvezza, grande sport per la Serie A" 12:19 Serie A Sassuolo, Ballardini: "I risultati di ieri? Non sono abituato a guardare gli altri" 12:15 Serie A Lecce, Pongracic: "Per noi è come una finale, possiamo fare punti" 12:11 Serie A Sassuolo, Volpato: "Oggi grande occasioni, dobbiamo restare uniti e compatti" 12:08 Serie A Juventus, torna di moda Samardzic per il centrocampo: individuata la formula giusta 12:04 Serie C Triestina, Bordin: "Ai playoff non puoi permetterti di prendere un gol in contropiede" 12:00 Serie A Napoli contestato? Corbo su Repubblica: "Doveva andarci il club a umiliarsi dagli ultrà" 11:57 Calcio estero Real Madrid, i convocati di Ancelotti per il match contro il Barcellona 11:53 Serie A Juventus, nome nuovo per le fasce: spunta Tiago Santos. Al centro il preferito è Calafiori 11:49 Serie C Mantova, Possanzini: "Ci manca un po' di quel pepe al c**o" 11:45 Serie A Roma, De Rossi e la stoccata a Lotito: "Perdiamo sempre occasioni per fare passi avanti" 11:42 Calcio estero Barcellona, i convocati per la sfida al Real Madrid: due le assenze per Xavi 11:38 Serie A Inter, il mercato dopo la seconda stella: l'obiettivo è avere due titolari per ogni ruolo 11:34 Serie A Juventus, flop Alcaraz: anche a Cagliari non ha convinto. E il futuro è già deciso