Menù Notizie

Sabatini: "Fiorentina, giusto tenere Gonzalez. Suo addio sarebbe stato un brutto segnale"

di Raimondo De Magistris
Foto
© foto di TuttoSalernitana.com
Garrisca al vento
Radio Firenze Viola
Garrisca al vento
Walter Sabatini a Radio Firenze Viola
00:00
/
00:00

Ospite di 'Radio FirenzeViola', il direttore sportivo Walter Sabatini ha commentato la decisione della Fiorentina di rifiutare un'offerta da più di 40 milioni di euro presentata dal Brentford per Nico Gonzalez: Io credo molto nel mercato in uscita e ho fatto grandi plusvalenze. In questo caso, però, se è convinto ha fatto bene il presidente a non cederlo, ha tutta la mia comprensione perché lasciar partire Nico a metà agosto sarebbe stato un messaggio di ridimensionamento dato alla piazza".

Poi Sabatini ha aggiunto: "Prima di fare uno step ulteriore bisogna dare continuità ai risultati. Poi, solo in quel momento ci sarà l'opportunità di fare un salto in avanti. Il giudizio è comunque positivo per questa gestione. Oggi puntare su un top player per questa squadra sarebbe un investimento sbagliato, la squadra deve crescere gradualmente ma ha gli uomini per farlo, come Pradé o Burdisso, che ho avuto come calciatore e posso garantire sulla sua grande competenza".

Altre notizie
Mercoledì 19 Giugno 2024
06:15 Serie ATMW Radio Galia: “Chiesa mostra due facce. Un ottimo giocatore ma non un fenomeno” 06:12 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Germania-Ungheria: Nagelsmann con Musiala e Havertz per il bis 06:10 Serie A Portogallo-Repubblica Ceca 2-1, le pagelle: delude Leao, si salva CR7. Male Schick 06:06 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Croazia-Albania: Pasalic dal 1', Sylvinho cambia modulo 06:05 Euro 2024 Turchia-Georgia 3-1, le pagelle: Calhanoglu faro, Yildiz si sacrifica. Kvara nel deserto
06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Joel Tshisanga Ndala: il City coltiva il futuro in casa 05:55 Serie ATMW Radio Impallomeni: "Napoli-Lukaku? Se ha voglia di sacrificarsi ok ma..." 05:30 Calcio estero Oggi in TV, Euro 2024: le avversarie dell'Italia, dove vedere Croazia-Albania 05:00 Nato Oggi... Lorenzo Pellegrini, il capitano della Roma che sogna di vincere l'Europeo da titolare 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 giugno 00:56 I fatti del giorno Italia, difesa a 4 anche contro la Spagna. Raspadori: "Non sono giovane, cerco spazio" 00:53 I fatti del giorno Il Manchester United tra il Milan e Zirkzee. Serve uno sforzo da parte dei rossoneri 00:49 I fatti del giorno Vitinha torna al Genoa. Nuovo arrivo in Italia, poi il sì definitivo. All'OM la recompra 00:45 I fatti del giorno Douglas Luiz-Juventus, iniziano le preoccupazioni. La trattativa non si sblocca 00:42 I fatti del giorno La Roma pensa a Retegui. E intanto il padre punge: "Argentina? L'Italia ha 4 stelle sulla maglia" 00:38 I fatti del giorno CR7? No, Conceiçao. Il Portogallo batte la Repubblica Ceca, Martinez elogia il figlio d'arte 00:34 I fatti del giorno Montella vince e convince a debutto aEuro 2024: la Turchia rifila il tris alla Georgia 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Portogallo ok in extremis. Accordo Roma-Como per Belotti 00:26 Calcio estero Guehi convince a Euro 2024, due big drizzano le antenne: la richiesta del Crystal Palace 00:23 Euro 2024 Turchia, Calhanoglu: "Montella lavora molto bene. Contenti di avere un allenatore così" 00:19 Serie B Il Frosinone vuole Vivarini e pensa alla proposta. Contratto biennale con opzione 00:15 Serie A Futuro? No, Carboni pensa alla Copa America: "Felice per questa bellissima esperienza!" 00:14 Serie A Repubblica Ceca, Hasek: "Reso vita difficile a una delle più forti al mondo" 00:11 Calcio estero Il Chelsea piomba su Omorodion e formalizza la prima offerta: 'no' dell'Atletico, le cifre 00:08 Serie A Pres. Assoagenti: "15 milioni di commissioni leciti. Ma Zirkzee cosa ne pensa?" 00:06 Serie A Portogallo, Martinez: "Non averla sbloccata subito ci ha complicato le cose" 00:04 Serie C Foggia, si prova a stringere per Brambilla in panchina. A breve l'incontro con il tecnico 00:00 Accadde Oggi... 19 giugno 2008, la Germania vince 3-2 ed elimina il Portogallo di CR7 ai quarti dell'Europeo 00:00 Editoriale Milan: il messaggio nascosto di Theo, i missili di Ibra, le mosse finali per Zirkzee. Napoli: l’errore (e il futuro) di Kvara. Inter: Martinez e i perché della scelta “in porta”. Italia: il collage di Spalletti 00:00 A tu per tu …con Oscar Damiani