Menù Notizie

Pioli si vede ancora al Milan: "Sento e vedo spesso Cardinale, con lui incontro costruttivo"

di Alessandra Stefanelli
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Milan Stefano Pioli commenta così ai microfoni di Sky Sport il match vinto per 3-1 contro il Frosinone: "Era il nostro obiettivo tornare a vincere il doppio confronto casalingo, era molto importante e ci permette di fare un bel salto in avanti. Dobbiamo assolutamente dare continuità a questi risultati se vogliamo lottare per le prime posizioni".

Come nasce l'idea di Theo Hernandez in quel ruolo?
"Nasce molto da lui, è stato lui a darmi disponibilità per fare quel ruolo. Ci ha dato molto in fase difensiva e di costruzione, sapevamo che il Frosinone giocava molto aggressivo, ha fatto una grande partita dimostrando di voler aiutare la squadra".

La presenza di Cardinale?
"Io lo sento spesso questa stagione, quando viene a Milano ci vediamo sempre, passa da Milanello. Come tutti i proprietari chiede delucidazioni sul perché non siamo riusciti a sfruttare certe occasioni, soprattutto in Champions. È stato un incontro molto costruttivo, lui è molto presente e vuole conoscere tutte le situazioni".

Questa formazione è stata una shakerata del vecchio Milan, com'è andata?
"Io dei giovani mi fido tantissimo, il lavoro che sta facendo il Milan nelle giovanili pagherà. Ma credo che sia anche giusto avere la capacità di capire i momenti e di affidarsi ai giocatori un po' più forti mentalmente, i giovani forse oggi avrebbero pagato emotivamente ed era una partita molto importante. Mi fido di loro ma so quando dargli spazio".

Cosa manca?
"La continuità e la dobbiamo trovare dentro di noi, prima recupereremo certi tipi di giocatori e più possibilità avremo anche nei ricambi, ma serve soprattutto continuità in campionato per lottare fino alla fine del campionato per il vertice".

C'era tensione nel primo tempo?
"Abbiamo fatto una buonissima partita contro un avversario che gioca un bel calcio, secondo me anche il primo tempo è stato buono".

Cosa pensa di Di Francesco?
"È un ottimo allenatore e una persona intelligente, ho apprezzato molto la sua intervista nei giorni scorsi. Lo stimo tanto. Credo che alla fine però abbiamo meritato di vincere questa partita".

Altre notizie
Lunedì 15 Aprile 2024
04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di lunedì 15 aprile 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 aprile 00:58 I fatti del giorno Serie A, la classifica: in coda punti importanti per 3. Il derby del 22 può incoronare l'Inter 00:54 I fatti del giorno Ranieri: "L'Inter gioca meravigliosamente". Ma il Cagliari la ferma: Viola ancora decisivo 00:51 I fatti del giorno Che paura N'Dicka: malore in Udinese-Roma, ma non è infarto. La gara riprenderà dal 71'
00:48 I fatti del giorno Inter in riserva: per lo scudetto nel derby servirà una vittoria. Inzaghi: "Il 2-2 era da annullare" 00:45 I fatti del giorno Difesa colabrodo, Okafor salva il Milan nel finale. Pioli rimanda a fine stagione il futuro 00:42 I fatti del giorno Il Sassuolo fa quasi l'impresa col Milan: fiducia e un punto in cascina nella lotta-salvezza 00:39 I fatti del giorno Frosinone, un altro pari. Ma questo è pesantissimo: Cheddira show nel suo stadio 00:36 I fatti del giorno Difesa imbarazzante. Il Napoli non vince nemmeno quando ha la partita in pugno 00:33 I fatti del giorno Da Bayer Neverkusen a Neverlusen: Xabi Alonso conquista il primo Meisterschale dopo 120 anni 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Inter fermata dal Cagliari, vittoria nel derby per lo scudetto. Migliora N'Dicka 00:26 Calcio estero Bayer campione, Hofmann: "Non so se ridere o piangere, non l'avevo nemmeno sognato" 00:23 Serie A Troppe rimonte subite dal Sassuolo? Ballardini: "Abbiamo le qualità per fare meglio" 00:19 Calcio estero Bayer campione, la gioia di Wirtz: "Non riesco a rendermene conto, è indescrivibile" 00:15 Serie A Il doppio ex Fusi: "Il Toro esce rinfrancato dal derby, la Juve è più vicina alla Champions" 00:12 Calcio estero Marquinhos nella storia del PSG, nessuno ha più presenze. Il fratello: "Il momento più triste..." 00:08 Serie A Di Francesco: "Frosinone ancora padrone del proprio destino. Turati? Da Serie A e lo dimostra" 00:05 Serie A Colpo di Zapata a Gatti nel derby, Trefoloni: "Maresca ha gestito con esperienza" 00:04 Serie C Cesena, Toscano insaziabile: "Le squadre vincenti si nutrono di successi. C'è ancora da fare" 00:00 Editoriale Pioli, questi risultati mettono a rischio la conferma. Quanto vale Vlahovic? Cairo e un Toro che merita il salto di qualità. Inter scudetto a un passo. Marotta dovrà inventarsi altri Thuram 00:00 Accadde Oggi... 15 aprile 1992, il Torino batte il Real Madrid per 2-0 e guadagna la finale di Coppa UEFA 00:00 A tu per tu …con Beppe Accardi
Domenica 14 Aprile 2024
23:59 Serie A Inzaghi non segue l'esempio scudetto di Pioli e Spalletti: "Non mi piacciono i tatuaggi" 23:56 Calcio estero Lizarazu attacca Luis Enrique: "39 formazioni diverse in 43 partite, non c'è ordine" 23:53 Serie A Marchegiani: "Inter straordinaria, il Milan è primo nel campionato che fanno le altre" 23:51 Serie A Mani Lapadula, per l'AIA il 2-2 del Cagliari è regolare. L'analisi di Trefoloni a Open VAR 23:49 Calcio estero Germania, il Bayern Monaco abdica: "Complimenti al Bayer ma il titolo tornerà da noi" 23:46 Serie A Marelli: "Il 2-2 del Cagliari andava annullato, Lapadula allarga il braccio" 23:45 Altre Notizie Dramma in Eccellenza: malore per un calciatore del Castelfiorentino, condizioni gravi