Menù Notizie

LIVE TMW - Torino, Juric: "Primo gol regalato, serviva più attenzione ma poco da rimproverare"

di Emanuele Pastorella
Fonte: nostro inviato all'Olimpico Grande Torino
Premi F5 per aggiornare la diretta
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

17.10 - A metà primo tempo ha sognato di rientrare in partita, ma tra il Torino e il Napoli non c'è mai stata storia: i granata crollano per 0-4, è la sconfitta più pesante dell'era Juric. A breve, dalla sala conferenze dello stadio Olimpico Grande Torino, il tecnico commenterà il tonfo interno contro la capolista. Segui la diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com.

Ore 17.45 - Comincia la conferenza stampa di Juric

Ripensando alla reazione dopo lo svantaggio, crescono i rimpianti?
"Il primo gol è stato regalato, sull'angolo non siamo stati bravi. A lunghi tratti abbiamo fatto bene e creato tanto, peccato per il gol sbagliato ma ci siamo espressi bene. Il Napoli sfrutta tutto, ho poco da rimproverare. Magari serviva più attenzione in certi momenti"

Cosa prova a vedere questo entusiasmo dei tifosi azzurri?
"Bene per la città di Napoli, dall'altra parte non è bello subire in casa ciò che abbiamo subito oggi"

Su cosa dovevate fare più attenzione?
"Questa partita può servire per capire che direzione prendere e che giocatori sono, cosa manca...Loro ti inducono a fare errori, ma potevamo fare meglio. Potevamo anche segnare e abbiamo fatto cose belle, ma con il Napoli è dura. Non devi regalare il primo gol su rimessa laterale"

Come si riparte dopo la sconfitta?
"Ho visto a che punto siamo e come bisogna crescere. Il Napoli ha colpito su piazzato, su astuzia di rigore, su contropiede, praticamente in tutti i modi. La differenza di qualità è enorme, ma a volte poteva girare diversamente: magari sul palo vai sull'1-1 e provi a resistere. Gli episodi sono girati dalla loro, in più sono forti..."

Come mai Linetty e Gravillon da titolari?
"Djidji sta soffrendo un po' al pube. In settimana ho visto meglio Ricci e Linetty rispetto a Ilic, è stata una scelta di allenamento e a Lecce non mi era piaciuto. Nella mia testa avevo l'idea di fare 4-5 cambi, se avessimo pareggiato il primo tempo avremmo avuto una pianificazione diversa: gioco 50 minuti con questi, poi altri quattro giocatori per mantenere lo stesso livello"

Che risposte ha dato Ilic?
"Deve crescere tanto, l'infortunio lo ha condizionato ma abbiamo visto delle belle cose. Ha tanto da riprendere a lavorare per alzare il livello dei passaggi e di dinamismo. A tratti ci ha fatto cosa può essere, ma c'è da migliorare tanto"

Schuurs ha faticato con Osimhen e Simeone: serve un bagno d'umiltà per lui?
"Non la direi così...Ha fatto fatica sul quarto gol, ci sono cose che non ha fatto bene contro un grandissimo giocatore. L'anno scorso Simeone ha fatto 20 gol, è forte anche lui...Io e lo staff abbiamo le idee chiare su cosa fare per alzare il livello: non so dove possiamo arrivare, ma siamo lucidi su queste cose. E la valutazione che do è reale"

Come ha visto Vlasic?
"Ha fatto cose giuste, non era facile ma non ha fatto male. E' uscito solo per una botta, spero. Siamo d'accordo che dopo il Mondiale ha perso brillantezza, ora ha recuperato e spero che nelle 11 faccia a grandi livelli. Mi aspetto grandi prestazioni dalla prossima partita"

Che Napoli ha visto?
"Quello che pensavo...La partita poteva andare diversamente. Kim lasciava l'uno contro uno e non aveva problemi, devi avere le idee chiare per fare questo calcio. Giuntoli e Spalletti hanno immaginato bene ciò che abbiamo visto, li apprezzo tanto. E le scelte dei giocatori vanno in questa direzione"

Ore 17.58 - Termina la conferenza stampa di Juric

Altre notizie
Domenica 21 Aprile 2024
14:08 Serie A Napoli, la ricostruzione del confronto con gli ultrà a Empoli. Con una richiesta particolare 14:05 Serie ALive TMW Milan, Pioli: "Non parliamo di me, se ne sta parlando troppo e da troppo tempo e non ha fatto bene a nessuno" 14:04 Serie BFocus TMW La Top 11 di Serie B - Calò trascina il Cosenza. Gol capolavoro di Strefezza 14:04 Serie AProbabili formazioni 33^ di Serie A, LIVE! Giroud titolare nel derby, turnover per la Fiorentina 14:00 Serie A Fiorentina, rumors su un mandato di vendita: spunta anche il prezzo, ma il club smentisce
13:56 Serie A Il Lecce chiude la pratica sul campo del Sassuolo: Piccoli realizza il 3-0 in ripartenza 13:53 Serie A TOP NEWS Ore 13 - Cioffi verso l'esonero. Parlano Zhang e Cardinale. Roma, le ultime 13:52 Serie A Torino-Frosinone, le formazioni ufficiali: Okereke dal 1' con Duvan Zapata, DiFra non sorprende 13:49 Serie BVideo Sudtirol-Cittadella 0-0, match equilibrato anche per la classifica. Gli highlights 13:45 Serie ATMW Juve, anche oggi Kean a parte. Difficile vederlo con la Lazio: le ultime dalla Continassa 13:41 Serie BVideo Lecco-Venezia 1-2, lagunari in rimonta. Lecco sempre più verso la C. Gol e Highlights 13:38 Serie A Sassuolo-Lecce, al Mapei ci sono anche Bologna e Cagliari con Sartori, Fenucci e Bonato 13:34 Serie BVideo Spezia-Sampdoria 0-0, derby dalle grandi attese ma senza gol. Gli highlights 13:30 Serie ATMW Cardinale, presenza confermata a San Siro per il derby. Nuovo allenatore Milan: il punto 13:26 Serie C Crotone, Zauli: "Non mi sento di chiedere niente alla gente. I playoff servono a noi" 13:23 Serie ATMW Dopo il rinnovo di De Rossi, ora il direttore sportivo: tutte le ipotesi per la Roma 13:19 Serie A Il Lecce dà spettacolo al Mapei: due gol dagli esterni, col Sassuolo è 2-0 all'intervallo 13:15 Serie A Inzaghi, il rinnovo per entrare nella storia dell'Inter: la firma arriverà dopo lo Scudetto 13:12 Serie BVideo Catanzaro-Cremonese 0-0, big match combattuto ma senza gol. Gli highlights 13:08 Serie A Roma, De Rossi: "Bologna squadra più affascinante della Serie A. Complimenti a Motta" 13:04 Podcast TMWPodcast TMW C'è davvero il rischio che Haaland lasci il Manchester City la prossima estate? 13:02 Le Statistiche Di Francesco? Non è il migliore degli avversari per Juric. E anche col Torino... 13:00 Serie A Juventus, valutazioni in attacco: Greenwood e Zhegrova in lista. E al centro resiste Morata 12:57 Serie C Foggia, Cudini: "Non vedo rilassatezza, ma tanta convinzione. Gara importante" 12:54 Serie A Lecce spettacolare al Mapei Stadium: Dorgu raddoppia contro il Sassuolo 12:53 Serie A Sacchi consiglia il Milan: "Prendano prima l'allenatore e poi lo assecondino sul mercato" 12:49 Serie B Brescia, Lezzerini: "Cerchiamo di raggiungere i playoff. La Serie A? A tutti piace sognare" 12:45 Serie A Roma-Bologna, i convocati di Thiago Motta: assenti Ferguson, Odgaard e Saoumaoro 12:41 Serie A La sblocca Gendrey: Lecce già avanti al Mapei Stadium, 1-0 sul campo del Sassuolo 12:38 Serie A Monza-Atalanta, i convocati di Gasperini: niente rischi per Scalvini, può tornare con la Fiorentina