Menù Notizie

Lecce, D'Aversa: "Partita da dimenticare. Adesso abbiamo un mese decisivo"

di Matteo Celletti
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Roberto D’Aversa, allenatore del Lecce, ha parlato al termine del match di Serie A contro l’Inter. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN: “Se è un periodo da dimenticare? Sì, soprattutto la partita di questa sera. Nel primo tempo fino all’occasione di Blin i ragazzi hanno fatto una gara alla pari. Poi abbiamo concesso altri due gol e la partita è finita. Il dispiacere è che nonostante il buon primo tempo, in quella circostanza con Blin potevamo riaprire la partita. Contenere questa Inter non è semplice, i nerazzurri stanno dimostrando il loro valore non solo in Serie A ma anche in Europa. Ora bisogna resettare tutto, ragionare sugli errori commessi e pensare alla partita successiva in cui inizia il nostro campionato con squadre più abbordabili.

Cosa ho detto ai miei? I tifosi ci hanno spinto per novanta minuti. Quello che è successo a fine partita è perché pretendono che si faccia quello che abbiamo fatto nella prima parte del campionato, a parte la prestazione di Bologna. L’impegno non è mai mancato ed i tifosi ci sono stati sempre vicino. Questo lo dimostra anche il fatto che in casa abbiamo fatto tanti punti.

Cosa mi preoccupa dell’ultimo periodo tralasciando il match contro l’Inter di oggi? Anche stasera abbiamo tirato dieci volte in porta ma non l’abbiamo messa dentro. Mi preoccuperei se i miei non creassero. In questo momento più che preoccuparmi della parte realizzativa mi voglio concentrare sui gol che concediamo che alcune volte sono troppo facili per l’avversario. Con il calendario non siamo stati fortunati, ma per fare risultati dobbiamo ovviamente migliorare anche sotto l’aspetto realizzativo. Dobbiamo avere convinzione e precisione nel realizzare i gol.

Le prossime tre partite saranno quelle della verità? Questo mese è un mese molto importante con tanti scontri diretti. Noi come Lecce non dobbiamo pensare di affrontare delle partite semplici. Affronteremo delle squadre dove possiamo fare meglio perché sono più alla nostra portata. Dobbiamo ragionare sui 50 minuti giocati alla pari con l’Inter e correggere alcuni aspetti”.

Altre notizie
Martedì 16 Aprile 2024
21:45 Serie A Zoff non ha dubbi: "Meret il portiere giusto per il Napoli, non deve cercare un altro club" 21:42 Calcio estero Nubel titolare al Bayern in futuro? Se succede entro il 2026, rinnovo automatico fino al 2030 21:38 Serie A Ristabilita la parità, il Borussia Dortmund sblocca con Brandt il match contro l'Atletico 21:34 Serie B Cremonese, c'è lo scontro diretto col Catanzaro: lavoro differenziato per tre giocatori 21:30 Serie A Marchizza: "Migliorato grazie a Italiano. Mi faceva vedere i video di Zinchenko al City..."
21:27 Calcio estero Clamoroso al Montjuic, pullman del Barcellona preso a sassate dai propri tifosi 21:23 Serie A Conte-Napoli, Branca: "Ci sono stati dei contatti, ADL aspetterà per affondare" 21:19 Serie B Ternana, Capozucca: "Cinque prestiti dalla Fiorentina? Due pronti per i viola. Volevo Kayode" 21:16 Serie A Raphinha ancora letale per il PSG. Ma che accelerazione di Yamal: 1-0 Barça al 12' 21:15 Serie A Dopo l'addio di Felipe Anderson, la Lazio piazza il "colpo" Zaccagni: il rinnovo si avvicina 21:12 Calcio estero Senza Xabi Alonso, il Bayern si tira fuori dalla corsa per Zubimendi: Arsenal in pole 21:08 Serie A Lecce, stagione finita per Banda: il fantasista dovrà operarsi. Emergenza in attacco per Gotti 21:04 Serie C Serie C, le decisioni del Giudice Sportivo: inibizioni per Degli Esposti e Delli Carri 21:00 Serie A TOP NEWS ore 21 - Notte Champions al via. Capello punge Donnarumma 20:58 Calcio estero Autobus in ritardo, l'Atletico Madrid presenterà una protesta ufficiale all'UEFA 20:56 Calcio estero Arsenal, Trossard prima del Bayern: "Siamo pronti. Rigori? Li prepariamo tutta la stagione" 20:53 Serie A La maglia bruciata, le banconote col suo volto. Dembélé contestato dai tifosi del Barça 20:51 Serie A Ranocchia: "Barcellona favorito sul PSG. Donnarumma? C'è sempre quell'insicurezza..." 20:49 Calcio femminile Baggio: "Calcio femminile in grande crescita, merita attenzione. Quando capita lo guardo" 20:47 Serie A Barcellona, Deco: "Se Xavi decidesse di restare noi saremmo felicissimi. Vedremo" 20:45 Serie A Ravanelli: "A Donnarumma non si perdona niente, né in Italia né in Francia" 20:42 Calcio estero Arsenal, Arteta avvisa il Bayern: "Voglia una prestazione che ci porti in semifinale" 20:38 Serie A Javier Pastore cuore PSG: "Speriamo sia l'anno buono per la Champions" 20:34 Serie B Modena, risolte le pratiche burocratiche: definito lo staff tecnico di mister Bisoli 20:30 Serie A Capello su Barça-PSG: "Donnarumma è stato un problema all'andata. Deve pensare a parare" 20:27 Calcio estero Liverpool e Arsenal su Pacho: l'Eintracht può cederlo, ma servono 50-60 milioni di euro 20:23 Serie A Del Piero: "Il Barça di Xavi è diverso. Mbappe? Non comprendo i suoi comportamenti" 20:19 Serie B Bari, Pissardo: "Non giocavo da più di un anno, ma ho lavorato per farmi trovare pronto" 20:15 Serie A Sky alza i prezzi di Sport e Calcio. Dal 1° giugno il nuovo listino: ecco le novità 20:12 Calcio esteroUfficiale Hiljemark lascia l'Aalborg, allenerà in Svezia: l'ex Palermo sarà il tecnico dell'IF Elfsborg