Menù Notizie

Le pagelle della Roma - Difesa impeccabile, Abraham sfata il tabù Olimpico. Dybala, che mancino

di Pierpaolo Matrone
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Risultato finale: Roma-Empoli 2-0

Rui Patricio 6 - Deve intervenire poco o nulla, tant'è che chiude la partita con due parate appena e neanche tanto complicate. Tanto basta per il clean sheet.

Mancini 6,5 - S'immola su ogni pallone, concedendo poco o nulla agli avversari. Provvidenziale su Caputo, va anche vicino al gol: una prodezza di Vicario gli nega la gioia.

Smalling 6,5 - Nel pre-partita Pinto conferma la volontà di rinnovargli il contratto. E non potrebbe essere altrimenti, in virtù della stagione (quasi) impeccabile. Impeccabile, come questa sua partita.

Ibanez 7 - Nessuna cantonata in fase difensiva e, soprattutto, ha il merito di stappare la partita con il suo cavallo di battaglia, il colpo di testa, dopo appena due minuti.

Zalewski 6,5 - Ventun'anni, da poco titolare, ma sembra nato già con saggezza ed esperienza. Nel giorno in cui festeggia le 50 presenze in giallorosso ripaga la scelta di Mourinho di schierarlo titolare con una prova ordinata. Dal 94' Llorente s.v.

Cristante 6 - Un ottimo primo tempo, con quantità e pure qualità. Ma cala alla distanza, anche perché spesso è chiamato a coprire porzioni di campo troppo ampie.

Matic 6 - Stesso discorso fatto per il compagno di reparto: non ha il passo per fare da collante e infatti soprattutto nella ripresa si fa sorprendere un paio di volte alle spalle.

El Shaarawy 6,5 - Due gol nelle ultime due di campionato, conferma l'ottimo momento di forma con un'altra prova a tuttotondo e a tutta fascia. Attacca e difende, dribbla e ripiega. Indemoniato. Dall'84' Celik s.v.

Dybala 7 - Che il suo sia un mancino prelibato non lo scopriamo di certo oggi, ma le due traiettorie disegnate da calcio d'angolo per l'immediato doppio vantaggio lo certificano una volta in più. Dal 70' Bove 6 - Entra in un momento in cui c'è da sacrificarsi e si accoda al resto dei compagni.

Pellegrini 6 - Si mette al servizio della squadra e appare in crescita dopo una serie di prestazioni così così. La condizione non è ancora top, infatti non è ancora il miglior Pellegrini. Dal 94' Belotti s.v.

Abraham 7 - Si conferma la bestia nera dell'Empoli e trova il suo quarto gol in quattro match con gli azzurri. Stasera gli riesce la qualunque, di testa le prende praticamente tutte lui ed è proprio di testa che trova il suo primo gol in campionato all'Olimpico, sfatando un tabù lungo 10 mesi e mezzo. E ne avrebbe potuti fare almeno un altro paio.

José Mourinho 7 - Serviva una reazione di testa, dopo due k.o. consecutivi, ed è arrivata. I due gol nei primi 6' gli facilitano il gioco e confermano il grande punto di forza della sua squadra: le palle inattive, preparate magistralmente dallo Special One che adesso si gode il (temporaneo) secondo posto in classifica.

Altre notizie
Giovedì 29 Febbraio 2024
12:10 Serie A Il Sassuolo tra Bigica e un nuovo allenatore, ore decisive per la panchina 12:08 Serie A I giocatori dell'Inter cantano "la capolista se ne va"? Dimarco: "Non abbiamo ancora fatto nulla" 12:04 Serie B Venezia, Niederauer: "Non solo Cerberus, parliamo con altri investitori. Ambiamo alla A" 12:01 Editoriale Un’Inter inarrestabile e lampi del “vecchio” Napoli 12:00 Serie A Le pagelle di Doig - Era già in fase calante a Verona. Non si è ancora ripreso
11:56 Calcio estero Mbappé vuole portare a Madrid il fratello Ethan e non solo: chiesto uno sforzo per Hakimi 11:53 Serie A Fiorentina, Martinez Quarta a rischio forfait col Toro. Kouame punta la Conference 11:49 Serie B La Top11 di Serie B: brillano Felici, Johnsen e Raimondo, tutti premiati col 7,5 11:45 Serie A Le pagelle di Carnesecchi - Para un rigore ma sbaglia troppo. Peggior serata dell'anno 11:42 Calcio estero Retromarcia del Barcellona: Dani Alves riammesso tra le "leggende" del club 11:38 Serie A Koopmeiners o Ferguson? La Juventus studia la strategia con le carte Miretti e Nicolussi 11:34 Serie B Sampdoria, rinviata la decisione sui ricorsi di Vidal: accordo o sarà il tribunale a decidere 11:34 Serie C Padova, Torrente: "Dieci gare in 40 giorni, c'è bisogno di tutti. Vedo miglioramenti continui" 11:30 Serie A Le pagelle di Lautaro - Dal 7.5 all'8 pur sbagliando un rigore. Giocatore totale 11:26 Calcio estero Bayern su Xabi Alonso, ma il tecnico spagnolo può finire al Liverpool col d.s. Rolfes 11:23 Serie A Lo Stadium che fischia, la caviglia ko e i problemi sul rinnovo: ecco il 2024 di Federico Chiesa 11:19 Serie B Feralpisalò, La Mantia: "Vittoria frutto di un gruppo sano. Ora restiamo sul pezzo" 11:15 Serie A Le pagelle di Osimhen - Un uragano che travolge tutto. È la soluzione di tanti problemi 11:12 Calcio estero Brighton fuori dall'FA Cup, De Zerbi mastica amaro: "Nel calcio chi segna vince" 11:08 Serie A Osimhen sulla scia di Sallustro e Maradona: quarta volta consecutiva in doppia cifra 11:04 Calcio femminile Parigi 2024, Nigeria-Sud Africa e Marocco-Zambia per decidere le ultime 2 qualificate 11:00 Serie A Le pagelle di Tressoldi - Serata melodrammatica, prova imbarazzante. Ma è sempre titolare 10:58 Le Statistiche Lazio-Milan alla 27^ di A e… lo scudetto diventa rossonero in rimonta 10:56 Calcio estero Una meteora del Crotone resta in Cina. Kotnik passa dal Meizhou Hakka al Dalian 10:53 Serie A Inter, Darmian: "Il +12 in classifica? Sappiamo che i mesi che verranno sono i più importanti" 10:49 Serie B Serie B, 27ª giornata: la classifica assistman. Vandeputte al comando. Calò insegue 10:45 Serie A Le pagelle di Gasperini - Inizia male il tour de force. 15' discreti, poi l'Atalanta si sgonfia 10:42 Calcio estero Copa Libertadores, Nacional Asuncion e Botafogo in finale playoff. Stasera gli ultimi verdetti 10:40 Serie A Sassuolo-Napoli 1-6, ecco la prima vittoria per Calzona: gol e highlights della partita 10:34 Serie C Quattro sigarette e massimo 3 caffè al giorno. La nuova vita di Zeman: "Torno a settembre"