Menù Notizie

Lazio e Luis Alberto, tregua sancita con la fascia di capitano. Ma Tare è stato chiaro...

di Riccardo Caponetti
Fonte: Dall'inviato a Roma
Foto Articolo

Se sarà una vera pace, lo si capirà più avanti. Di sicuro, almeno per il momento, la Lazio e Luis Alberto hanno stabilito una tregua. Sancita sia dall'utilizzo dello spagnolo nella formazione titolare nella vittoria per 2-0 di ieri a Crotone, ma soprattutto dalla fascia da capitano che ha indossato dopo l'uscita di Immobile. Una responsabilità importante, questa, per il numero dieci andaluso, che una settimana fa aveva fatto infuriare la società per il duro attacco via social sulla questione degli stipendi arretrati. Un'uscita infelice e intempestiva, che ha mandato su tutte le furie il presidente Lotito, che avrebbe voluto punirlo anche con la panchina. Invece è stata determinante la mediazione del club manager Peruzzi e del tecnico Inzaghi, che non ci ha voluto rinunciare: "Con Luis ci ho parlato, sa di aver sbagliato. La società lo multerà ma io avevo l’obbligo di cercare di metterlo in campo nel modo migliore perché è un giocatore con un talento enorme e non deve sprecarlo con stupidaggini fuori”.

Dalla possibile panchina (addirittura se non si fosse scusato subito la società era disposta a metterlo fuori rosa) ai gradi di capitano. Da un estremo all'altro, senza mezze misure, perché la normalità non è di casa per Luis Alberto. In campo e fuori, non è mai banale. Dal nulla inventa giocate, disegna calcio e pensa passaggi che alcune volte neanche i suoi compagni si aspettano: la palla di esterno a Caicedo di ieri ne è l'esempio più recente. Così come quando meno te lo aspetti, esce fuori il suo carattere polemico: dopo i gol, oppure quando è in diretta su Twitch mentre gioca alla play. Sono passati nove giorni dalla sua polemica contro il club, il caso sembrerebbe essere chiuso. Lo spagnolo, che ha appena rinnovato il suo contratto, è un giocatore troppo prezioso per il 3-5-2 laziale e la stagione biancoceleste è in un momento cruciale. Perché dopo tante difficoltà, ora il tecnico ha quasi tutta la rosa a disposizione per risalire in campionato e centrale la qualificazione agli ottavi di Champions. Traguardi per cui diventa fondamentale la presenza di Luis Alberto, genio ribelle che non deve più commettere errori. Il ds Tare è stato chiaro: "Di lui si discutono i comportamenti, non le qualità. Più di ogni cosa c'è il rispetto per la società e per i tifosi: speriamo che nel futuro queste cose non si succedano ancora".

Altre notizie
Mercoledì 25 Novembre 2020
12:20 Serie B Non si giocherà Empoli-Brescia di Coppa Italia: le Rondinelle non sono partite per la Toscana 12:19 Calcio estero Ferencvaros, l'aneddoto di Heister: "All'andata CR7 non volle scambiare la maglia, era incazzato" 12:17 Serie A Ibrahimovic confessa: "Volevo ritirarmi, poi Raiola mi ha convinto a chiudere in Europa" 12:15 Serie A "L'importante era vincere". Oltre il bel gioco: Bentancur e il pragmatismo Champions 12:12 Calcio estero Koeman svela a Lucescu i tempi di recupero di Pique: "Starà fuori 4 o 5 mesi"
12:11 Altre Notizie PROBABILI FORMAZIONI - Italiane in Europa, le ultime LIVE! Conte con Lukaku. Ballotaggio Ilicic-Muriel 12:08 Serie A Branchini su Cutrone: "Inspiegabile che non venga impiegato. Non è stato trattato come gli altri" 12:04 Serie B FOCUS TMW - Serie B 2020/2021, le panchine: all'Entella approda mister Vivarini 12:00 Serie A Casa Morata: quota 20 in Champions, adesso con la Juventus sono 12 in carriera 11:57 Calcio estero Dinamo Kiev, Lucescu realista: "Era difficile passare in un girone con Barça e Juventus" 11:53 Serie A Le pagelle di Reina - Portiere-regista. Inzaghi punta su di lui nonostante Strakosha 11:51 Serie A Ibrahimovic rassicura il Milan: "Nulla di grave, mancherò per una o due settimane" 11:49 Serie C Fermana, un giocatore positivo al Covid-19: è in quarantena. La nota della società 11:45 Serie A Un'altra notte per Phil Foden. Il talento scoperto in America dall'universo Guardiola 11:44 Altre Notizie LIVE TMW - Coronavirus, il presidente Setti torna negativo. Lazio, oggi è atteso Milinkovic-Savic 11:42 Calcio estero Marsiglia quasi fuori dalla Champions, ma in Francia ci credono: l'esempio è l'Atalanta 11:38 Serie A Le pagelle di De Ligt - Promosso ma con giudizi discordi: quanto pesa l'errore sul gol? 11:36 Serie A Dodicesimo Pallone d'Oro svedese per Ibra: "Mi manca la Nazionale, ma il CT deve chiamarmi" 11:34 Serie B Corriere dello Sport - La Salernitana deve gestire la positività al Covid-19 di Karo 11:30 Serie A La marcia in più del Bayern: tre difensori col futuro da scrivere. Ma tra i titolari di Flick 11:27 Serie A Lazio, oggi il giorno del ritorno di Milinkovic-Savic. Già fissate le visite mediche 11:23 Serie A Le pagelle di Immobile - Avvelenato. Il bombardamento è ripreso anche in Champions 11:20 Serie A UFFICIALE: Sassuolo, il giovane portiere Turati ha rinnovato fino al 2025 11:19 Serie C Libertazzi, dalla firma all'esordio lampo: il Piacenza farà debuttare tra i pro il portiere 11:17 Serie A Ibrahimovic a 360°: "Il Milan aveva bisogno di me, la sconfitta di Bergamo fu vergognosa" 11:15 Serie A Le pagelle di Dybala - Non è vera Joya. Ritorno da titolare disastroso: è il peggiore 11:11 Serie A FIFA The Best. I candidati dal Puskas Award: vincerà un carneade o Luis Suarez? 11:10 Altre Notizie Hellas Verona, il presidente Setti si è negativizzato al Covid-19. Il comunicato ufficiale 11:08 Calcio femminile FIFA The Best. I candidati come miglior tecnico calcio femminile. C'è Rita Guarino 11:04 Serie B UFFICIALE: Entella, ecco il nuovo mister: arriva Vivarini in panchina