Menù Notizie

Lazaro: "Inter prima tappa nel grande calcio. Dimostrerò il mio valore"

di Luca Bargellini
Foto Articolo

Attraverso i microfoni de LaOlaTv arrivano alcune parole di Valentino Lazaro, laterale dell'Inter, oggi nel ritiro con la nazionale austriaca: "Quando ti ritrovi a giocare in una settimana contro Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, non puoi che essere felice. Per me è solo la prima tappa nel grande calcio, ho solo 23 anni. Spero di poter crescere e affermarmi al più presto. Pochi minuti in campo? Ogni giocatore vorrebbe essere sempre in campo, ovviamente ho la mia ambizione. Per me è solo questione di mostrare all'allenatore nelle prossime settimane che posso giocare così bene da non essere più in grado di non pensare a me. La fiducia c'è ancora, Conte fa ancora affidamento su di me e spero, ovviamente, di poter sfruttare al massimo le mie possibilità, che sono sicuro avrò nelle prossime settimane. Differenze rispetto all'Hertha Berlino? La qualità è più alta e, come giocatore, sto sviluppando cose in più in quasi ogni sessione di allenamento, il che è abbastanza normale se hai un allenatore con così tanta esperienza e know-how o compagni di squadra come quelli che ho incontrato da quando sono venuto a Milano e spero di poter crescere di nuovo quando avrò la mia occasione. Il calcio italiano è più tattico, ci si allena per più tempo perché molto tempo viene dedicato alle note tattiche. Possiamo stare sul campo anche per due ore, e anche questo è un punto dove sto crescendo".


Altre notizie
Domenica 20 Ottobre 2019
13:08 Serie A Le pagelle di Parolo: mai più regista. Lucas Leiva, dove sei? 13:04 Europa Everton, sondaggio per Allegri ma l'ex tecnico della Juve dice no 12:59 Altre Notizie Graziani: "4-3-3 vestito più su misura per il Toro, serve più coraggio" 12:54 Serie B Venezia, Capello: "Risposto bene, ci siamo fatti trovare pronti" 12:49 Serie A Sassuolo e Inter sull'1-1. Berardi segna e dedica il gol a Squinzi
12:49 Serie A Le pagelle di Immobile: dove sarebbe la Lazio senza i suoi gol? 12:45 Europa Arsenal, Ceballos vuole andare oltre il prestito: avviati contatti col Real 12:40 Serie A Udinese, Marino: "Pochi gol ma margini di miglioramento enormi" 12:35 Serie B Pres. Pescara: "Zauri non è in discussione ma si devono svegliare tutti" 12:34 Serie A Subito Lautaro Martinez. Il Toro porta avanti l'Inter sul Sassuolo al 2' 12:30 Serie A Le pagelle di Danilo - Una sassata che vale il momentaneo pari 12:26 Serie A Sassuolo, Marlon: "Speriamo in una grande gara per la famiglia Squinzi" 12:22 Altre Notizie Inter, oggi 5 italiani in campo. Non succedeva dal febbraio 2018 12:21 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Triste la prima partita senza Squinzi" 12:19 Serie A Inter, Marotta: "Ibrahimovic a gennaio? Il nostro attacco rimarrà invariato" 12:16 Serie B Venezia, Bocalon: "Partita importante affrontata con la giusta mentalità" 12:12 Serie A Inter, Gagliardini: "Vogliamo mettere subito in campo quanto preparato" 12:11 Serie A Le pagelle di Pjanic - Direttore d'orchestra, decisivo con un suo gol 12:07 Altre Notizie Milan-Lecce, i convocati per la prima di Pioli: rientra Musacchio 12:02 Serie A Udinese, Marino: "Toro squadra forte, sarà una partita molto aperta" 11:57 Serie B Venezia, Tacopina esulta: "Vittoria importante, tre punti pesanti" 11:52 Serie A Le pagelle di Buffon - Bentornato Superman: salva il risultato 11:48 Altre Notizie TMW - Milan, risentimento muscolare per Bonaventura: non convocato 11:46 Serie A LIVE TMW - Brescia, Corini: "Balotelli? Ha avuto un problema, valuterò bene" 11:45 Serie A Sassuolo-Inter, le formazioni: Lautaro con Lukaku. Defrel out 11:43 Serie A Sassuolo, Marlon: "Momento duro, ma dobbiamo superare tutto" 11:38 Serie A Inter, Gagliardini: "Sappiamo come affrontare il Sassuolo" 11:33 Serie A Le pagelle di Ronaldo - 701 meraviglie per la stelle portoghese 11:29 Altre Notizie Campionato Primavera 1, Atalanta bene, male Juventus e Inter 11:24 Europa Eredivisie, perde male il PSV, in vetta l'Ajax