Menù Notizie

Inzaghi dopo la rimonta dell'Inter: "Nel primo tempo dovevamo fare tutti di più. Me compreso"

di Tommaso Bonan
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi, ai microfoni di Inter Tv, ha fatto un rapido riepilogo di quanto accaduto in un confusionario pareggio di Benfica-Inter questa sera: "Coppia Sanchez-Arnautovic si potrà rivedere? Assolutamente sì, tutti i giocatori che ho a disposizione. Chiaramente abbiamo approcciato male la gara, avevamo poca concentrazione e in queste partite di Champions le paghi. Alla fine del primo tempo ci siamo parlati, ci siamo organizzati, abbiamo detto che dovevamo fare tutti di più. C'è stata una grandissima reazione, che ci ha perrmesso di pareggiare. Se quel gol di Barella, che ha preso la traversa, sarebbe stata un'impresa storica".

Una partita che serviva ai giovani per mettere minuti nelle gambe...
"Bene, chiaramente nel primo tempo dovevamo fare tutti di più. Compreso me, che sono l'allenatore (ride, ndr). Però mi prendo questa grande reazione, so che siamo un grande gruppo, vogliamo toglierci grandi soddisfazioni e lavoriamo bene. Avevamo la gioia di essere qua sapendo di essere qualificati con due giornate di anticipo, però sapevamo che era una partita ad alto rischio ed è stata così".

Quanta maturità dimostrano i ragazzi di avere sempre voglia di ribaltare la gara e non tornare a casa battuti?
"Hanno grandissimo spirito i ragazzi, l'hanno dimostrato stasera. Nonostante un brutto primo tempo non approcciato bene abbiamo avuto una grandissima reazione. Abbiamo dimostrato di essere squadra e gruppo e alla fine ci speravamo, volevamo portarla a casa".

Altre notizie
Mercoledì 21 Febbraio 2024
16:26 Calcio estero Lite in Nazionale, Son chiede perdono per Lee: "Commettiamo tutti degli errori" 16:25 Serie A Arnautovic gode il suo momento d'oro: il riscatto da parte dell'Inter è già ufficiale 16:23 Serie A Inter, Lautaro: "Vittoria sull'Atletico ci dà un vantaggio, ma non è ancora fatta" 16:19 Serie C Tre sconfitte in altrettante gare. Bordini si gioca la Triestina nello scontro diretto col Vicenza 16:15 Serie A Dybala: "Il mio futuro è la prossima partita, ma gioco nella Roma e mi vedo con la Roma"
16:12 Calcio estero Caso Palhinha ancora di moda. Il proprietario del Fulham: "Considereremo offerte degne" 16:10 Serie A Atalanta, parla Ruggeri: "Bergamo è casa mia, spero di restare a lungo. Quanto è forte CDK" 16:08 Serie A Seggiolini rotti dai tifosi della Fiorentina al Castellani. L'Empoli non chiederà i danni ai viola 16:06 Serie A Cosa dovrebbe fare Daniele De Rossi per farsi confermare alla guida della Roma? 16:04 Calcio estero Eriksen fuori dal progetto Manchester United, per l'estate si scalda l'idea del ritorno all'Ajax 16:02 Serie C Il saluto di Rizzo al Catania: "Non è dispeso dall'infortunio. Grato per ogni momento vissuto" 16:00 Serie A "Col Feyenoord daremo tutto, e l'Olimpico...". Rivedi Cristante alla vigilia dell'Europa League 15:57 Serie C Atalanta sprecona, Renate mai domo. Il recupero della 23ª giornata di Serie C finisce 2-2 15:53 Serie A L'annuncio dell'entourage di Hamsik: "Un giorno arriverà il momento del ritorno a Napoli" 15:49 Serie B Venezia, Sverko: "Serie B imprevedibile, importante restare agganciati alla vetta" 15:45 Altre Notizie Inter, Impallomeni: "Questa squadra non ha più timore di nessuno" 15:45 Serie A 21 clean sheet in stagione per l'Inter, Sommer: "Il buon equilibrio è il nostro segreto" 15:41 Calcio estero Emre Can: "Non è un Borussia Dortmund a due facce, anche se non siamo sempre ottimi" 15:40 Serie A Il padre di Retegui: "Era tutto fatto all'Atletico Madrid. Poi abbiamo scelto il Genoa" 15:38 Serie A Pruzzo: "Primo tempo dell'Inter deludente. Poi si è ricordata di giocare un calcio veloce" 15:34 Serie B Ascoli, Zedadka: "Pari con la Cremonese utile per la fiducia. Posso dare molto al club" 15:32 Altre Notizie Inter, Santini: "Inzaghi ha messo su davvero una bella squadra" 15:30 Serie A Quando rientra Buongiorno? Juric fa il punto: "Non prima della Fiorentina, se tutto va bene" 15:26 Calcio estero Rooney: "Se Guardiola mi chiamasse, farei il suo assistente. Avete visto Arteta?" 15:23 Altre Notizie Inter, Cagni: "La sua forza è la personalità e la sicurezza" 15:19 Serie C L'ACR Messina esalta Fumagalli: "700 volte uniCo". È il più presente di sempre in C 15:15 Serie A Roma, Dybala: "Stimolante lavorare con De Rossi. Con Mourinho sono cresciuto molto" 15:12 Altre Notizie Zilliacus ricercato a Singapore, l'Interpol emette un avviso rosso nei suoi confronti 15:08 Serie A Orlando a RFV: "Fiorentina, mi preoccupa la perdita di entusiasmo generale" 15:04 Serie B Cremonese-Palermo sfida d’alta classifica: lo Zini fa registrare il tutto esaurito