Menù Notizie

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità dell'12 giugno

di Pietro Lazzerini
Foto Articolo

GUARDIOLA CONTINUA A CHIUDERE ALLA JUVE E PARATICI VOLA A LONDRA PER SARRI. L'INTER RISCATTA POLITANO E LAVORA PER BARELLA. IL MILAN HA CHIUSO L'ACQUISTO DI KRUNIC DALL'EMPOLI. LA ROMA PUNTA SU MANDRAGORA PER LA MEDIANA. L'ATALANTA SOGNA IL COLPO PAVOLETTI IN AVANTI. PRADE' TORNA ALLA FIORENTINA COME DS: E' UFFICIALE.

JUVENTUS

- Pep Guardiola, allenatore del Manchester City accostato più volte alla Juve, ha parlato a Mundo Deportivo a margine di un torneo di golf: "Non prendo anni sabbatici. Le notizie continuano a venir fuori, a ripetersi e a non essere contrastate. Ho due anni di contratto con il City, se non mi mandano via, resterò".

- Il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi ha parlato a TMW a margine di Pitti Uomo a Firenze:

Traorè andrà alla Juventus?
"L'affare con la Juventus è in dirittura d'arrivo, mancano solo le firme ma c'è la parola e tutto è definito".

Sarri alla Juve, una scelta che ti piace?
"Sarri lo abbraccerei, mi emoziona questa cosa. Ci ha regalato grandi soddisfazioni. Credo la Juve sia arrivata a una svolta importante e mi auguro possa dare ciò che ha dato al Napoli".

- Secondo quanto riportato da Eurosport Francia, Pep Guardiola avrebbe rifiutato una proposta da 20 milioni di euro presentata dalla Juventus nelle scorse settimane.

- Nel frattempo, secondo Tuttosport, il direttore sportivo della Juventus Paratici è partito in giornata per Londra con l'obiettivo di sbloccare l'arrivo sulla panchina bianconera di Maurizio Sarri.

- Nel caso in cui Mauro Icardi non dovesse restare all'Inter, l'unica opzione possibile per il suo futuro resta la Juventus. I nerazzurri continuano a pensare a Dybala ma l'affare pare molto complicato. L'Inter vuole cedere Icardi entro il 30 giugno, per mettere in cassa una ricca plusvalenza, o al massimo entro il raduno del 7 luglio. La plusvalenza da mettere a bilancio, è di 45 milioni di euro.

INTER

- Tutto ok per il riscatto di Matteo Politano da parte dell'Inter. Nel corso del pranzo di oggi tra Marotta, Ausilio e Carnevali i due club hanno limato i dettagli per il trasferimento. I nerazzurri ha pagato il giocatore 27 milioni in totale, che comprendono anche i 2 milioni previsti dal raggiungimento di un posto in Champions.

- Roberto Gagliardini resterà all'Inter. Antonio Conte punta molto su di lui e ha deciso di toglierlo dal mercato. A riportarlo è TMW.

- Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha parlato a Sky Sport del futuro di Barella, giocatore accostato all'Inter negli ultimi mesi: "Ha molte richieste, negli ultimi 5 anni ha fatto benissimo. Potrebbe essere l'anno definitivo per la sua consacrazione in un grande club. Vedremo quali di questi club riuscirà a soddisfare il Cagliari. Non credo abbia accordi con altre società, quello che leggo non è vero. L'Inter è interessata, ci ha fatto una proposta seria che stiamo valutando ma ancora non ci soddisfa. Vedremo se andrà in una squadra che gioca in Champions League".

MILAN

- Rade Krunic è virtualmente un nuovo giocatore del Milan. I rossoneri hanno superato la concorrenza del Genoa e verseranno 8 milioni di euro nelle casse dell'Empoli. A riportarlo è Sky Sport.

ATALANTA

- Antonio Percassi, presidente dell'Atalanta, ha parlato a TMW Radio: "Bisogna mantenere i piedi per terra, lo dico a tutto l'ambiente. Anche per l'anno prossimo partiamo sempre con l'obiettivo salvezza, quello che arriverà sarà tutto di guadagnato".

- E' Leonardo Pavoletti il grande obiettivo per l'attacco dell'Atalanta. Contatti avviati tra le due società, con i nerazzurri che avrebbero già sondato il terreno per capire la fattibilità dell'affare. A riportarlo è TMW

ROMA

- Si accende la pista Mandragora per il centrocampo della Roma. Il giocatore è stato rilevato l'anno scorso dall'Udinese per 20 milioni dalla Juventus, ma già nel corso di questa estate potrebbe nuovamente cambiare maglia. A riportarlo è TMW.

FIORENTINA

- I viola hanno ufficializzato il ritorno di Daniele Pradè come nuovo direttore sportivo, il primo dell'era Commisso. Il dirigente ha firmato per un anno con opzione per l'anno successivo.

- Gabriel Batistuta, accostato a un possibile ritorno alla Fiorentina come dirigente, ha aperto a questa possibilità ai microfoni di Lady Radio: "Se davvero la Fiorentina pensasse a me sarei lusingato e molto felice. Sapete quello che rappresentano per me Firenze e la maglia viola. In questi giorni ho visto un entusiasmo straordinario per l’arrivo del presidente Rocco Commisso. Credo che stia per iniziare una bellissima avventura per la nuova società viola".

- Il nuovo proprietario della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato a La Nazione del futuro del tecnico viola Montella: "Devo parlare con lui e lo vedrò negli Stati Uniti. Qualcuno ha scritto che l'ho riconfermato: fake news. Lo voglio vedere".

RAIOLA A PARIGI PER VENDERE DE LIGT. IL REAL UFFICIALIZZA MENDY. DANIEL JAMES AL MAN UNITED. MARIN E' CERTO: GRIEZMANN ANDRA' AL BARCELLONA. LO SHAKHTAR PRENDE CASTRO AL POSTO DI FONSECA.

- Mino Raiola è volato a Parigi in queste ore per incontrare il PSG e provare a chiudere l'affare Matthijs De Ligt. Leonardo vuole portare il difensore alla corte di Tuchel e ha già proposto un contratto da 7 milioni di euro a stagione, molto più alta delle offerte arrivate dagli altri club, compreso il Barcellona.

- Il Real Madrid, dopo l'acquisto di Hazard, ha ufficializzato anche il difensore del Lione Ferland Mendy. Ha firmato fino al 2025.

- Tempo di ufficialità anche per il Manchester United: presa l'ala sinistra dello Swansea Daniel James.

- L'amministratore delegato dell'Atletico Madrid Gil Marin ha parlato del futuro di Griezmann a Movistar: "Ho molto chiaro dove giocare - ha spiegato senza mezzi termini - e lo è da marzo: nel Barcellona".

- E' ufficiale: il tecnico che sostituirà Fonseca sulla panchina dello Shakhtar Donetsk è Luis Castro, ex del Vitoria Guimaraes, che ha firmato un biennale con opzione per il terzo.


Altre notizie
Martedì 17 Settembre 2019
22:38 Serie A Fiorentina, Commisso: "Stadio? Ci vorrà più tempo di quanto immaginavo" 22:34 Serie A SPAL, Pescara interessato a Paloschi o Moncini per gennaio 22:30 Serie A Inter, Conte: "Oggi mostrato pochissimo della nostra idea di calcio" 22:27 Europa Dinamo, Petkovic: "La mia avventura in Italia negativa? No scuse" 22:23 Serie A Atletico, Gimenez coccola Joao Felix: "Ha 19 anni, non lo dimentichiamo" 22:19 Serie A TMW - Inter, Sensi: "Pareggio giusto, sorpresi dal loro pressing" 22:15 Serie A Conte ci mette la faccia. Questa non sembra proprio la sua Inter 22:11 Serie C FOCUS TMW - Serie C 2019/2020, le panchine: cambia anche la Cavese 22:08 Serie A Bonucci e l'ambientamento di De Ligt: "Un po' come me nel 2010" 22:05 Europa Lione, Sylvinho: "Abbiamo bisogno del supporto di tutti"
22:04 Serie A TMW - De Sanctis (Bergamo TV): "Atalanta favorita don la Dinamo Zagabria" 22:00 Serie A Atletico, Simeone: "CR7 animale da gol, ma non preparo la sfida su di lui" 21:57 Europa Lloris: "Non credo di finire la carriera al Tottenham. MLS? Possibile" 21:53 Europa Champions, i risultati al 45': Salisburgo a valanga, vince anche l'Ajax 21:51 Serie A Inter-Slavia, i voti ai tecnici: Conte limita i danni. Che bravo Trpisovsky 21:49 Serie A Primo tempo equilibrato e ben giocato: Napoli-Liverpool 0-0 al 45esimo 21:49 Altre Notizie Inter-Slavia Praga 1-1: il tabellino della gara 21:49 Serie A Bonucci: "Rinunciare allo scudetto per la Champions? Non ci penso" 21:45 Serie A Sarri chiude la polemica: "A Conte riferite cose errate. Non parlavo di lui" 21:44 Altre Notizie LIVE TMW - Inter, la rabbia di Conte: "Sono deluso. Io primo responsabile" 21:41 Serie A TMW RADIO - Agresti (Goal.com): "Bonucci può trascinare la Juventus" 21:38 Europa Shakhtar, Pyatov: "Non sono un indovino, ma giocheremo per vincere" 21:34 Serie C UFFICIALE: Ternana, primo contratto pro per Niosi 21:33 Altre Notizie LIVE TMW - Slavia Praga, Trpisovsky: "A 6 minuti dall'impresa. 1-1 ci sta stretto" 21:30 Serie A Lecce, Sticchi Damiani: "Abbiamo margini di crescita ancora importanti" 21:27 Serie A Roma, Bouah: "Lacrime e rabbia ma tornerò più forte di prima" 21:23 Serie A Juve tra Allegri e Sarri. Simeone: "Normale". Ma le differenze ci sono 21:19 Europa Dinamo, Petkovic: "In Italia si parlava sempre di me, mai degli avversari" 21:18 Serie A Inter, Conte: "Tutti sotto il livello della sufficienza. Io sono il più asino" 21:15 Serie A Napoli, occhi su Edouard del Celtic: pronti 40 milioni per il suo cartellino