Menù Notizie

Benvenuti in Italia - Top 50 di chi arriva. 25-21: da Leao a Medel

di Michele Pavese
Foto Articolo

25. Rafael Leao - Dal Lille al Milan - Titolo definitivo - L'acquisto più caro del nuovo corso targato Maldini-Boban-Massara, un'altra scommessa portoghese per il Milan dopo quella - persa - di André Silva. Leao dovrà cercare di non far rimpiangere Patrick Cutrone, molto amato dalla tifoseria rossonera: la società ha sborsato 28 milioni per prelevarlo dal Lille, facendo firmare al classe 1999 un contratto fino al 2024. Giampaolo gli ha concesso solo uno spezzone di partita, a Udine, ma conta di impiegarlo con maggiore frequenza. Prima o seconda punta, doti fisiche e tecniche importanti, ha tutto per sfondare. Il campo, come al solito, chiarirà ogni dubbio.

24. Pau Lopez - Dal Betis Siviglia alla Roma - Titolo definitivo - Il suo è un acquisto storico per il club giallorosso: per strapparlo al Betis, la Roma ha versato la cifra record di 23,5 milioni, la più alta mai impiegata per l'acquisto di un portiere. Una spesa necessaria, dopo la disastrosa parentesi Olsen della passata stagione: a fine stagione, il titolare fu l'esperto Antonio Mirante. L'impatto non è stato dei migliori, anche a causa di una fase difensiva da rivedere, ma le qualità ci sono e i capitolini ci credono: Pau Lopez ha firmato fino al 2024.

23. Davide Zappacosta - Dal Chelsea alla Roma - Prestito - Sembrava potesse finire all'Inter, poi Candreva ha convinto Conte. Anche il Torino sperava di riportarlo all'ombra della Mole, ma alla fine a spuntarla è stata la Roma, che aveva necessità di acquistare un terzino destro dopo il ritorno dello sfortunato Karsdorp al Feyenoord. Il Chelsea lo ha ceduto in prestito solo fino a gennaio, in attesa di conoscere la decisione della UEFA sulla questione del mercato bloccato. La nuova avventura di Zappacosta non è cominciata nel migliore dei modi: un infortunio nella rifinitura gli ha impedito di prendere parte al derby, tornerà a inizio ottobre.

22. Matteo Darmian - Dal Manchester United al Parma - Titolo definitivo - Il regalo di fine mercato per D'Aversa, che aspettava rinforzi in difesa, soprattutto sulle corsie laterali. Darmian era il meglio che la piazza potesse offrire: grande esperienza, carisma e qualità. Il curriculum è di tutto rispetto, non avrà problemi a calarsi nella realtà di una squadra che lotta per la salvezza. Contratto fino al 2023, è costato 1,5 milioni: dietro potrebbe esserci l'Inter, che lo ha cercato a lungo in estate. Ci aveva pensato anche la Juve, ma Sarri ha preferito non avere ulteriori problemi di abbondanza.

21. Gary Medel - Dal Besiktas al Bologna - Titolo definitivo - La nuova sfida del Pitbull si chiama Bologna, dove avrà il non facile compito di sostituire Erick Pulgar. Caratteristiche molto diverse, ma a livello di esperienza non c'è paragone: l'ex Inter non ha bisogno di presentazioni, né di un periodo di adattamento e lo ha dimostrato prendendosi subito la ribalta nella sfida contro la SPAL, dopo aver sostenuto un paio di sedute di allenamento con i nuovi compagni. È costato 2 milioni e ha firmato fino al 2022.

Altre notizie
Sabato 04 Luglio 2020
12:08 Serie A Insigne: "Mai pensato di lasciare Napoli. Non c'è un problema rinnovo, ho 2 anni di contratto" 12:08 Serie A LIVE TMW - SPAL, Di Biagio: "I ragazzi stanno capendo che nulla è perduto" 12:04 Serie C ESCLUSIVA TMW - L'ex Catanzaro Posocco: "Le Aquile devono sopperire all'assenza del pubblico top" 12:00 Serie A TMW - V. Font: "Come potrà esistere un Barça senza Messi? Abbiamo 120 anni di storia..." 11:57 Serie A Verona, Juric: "Salvezza raggiunta? Complimenti ai ragazzi, fatto qualcosa di stupendo"
11:53 Serie A Gol dalla panchina: Atalanta regina con 16 reti, seguita dal Verona con 11 e Parma con 8 11:49 Calcio estero Everton, quattro anni dopo può tornare Stones: contatti avviati col Manchester City 11:45 Serie A Roma, quale futuro per Pellegrini e Zaniolo? Ancora non c'è traccia del 'progetto ambizioso' 11:42 Calcio estero Chelsea, per la difesa piace Pau Torres del Villarreal: sul centrale altri quattro top club 11:38 Serie A Napoli, Insigne: "Mi ispiro a Del Piero. Totti voleva essere il mio agente, ma ho rifiutato" 11:34 Serie C ESCLUSIVA TMW - Calaiò: "Catania, la Serie B come mezzo per salvare il futuro del club" 11:30 Serie A Inter, torna di moda il nome di Giroud: gli ultimi acquisti dei Blues gli toglieranno spazio 11:27 Serie B Benevento, altra idea d'esperienza per la difesa: sondaggio per Nagatomo 11:23 Serie A Roma in vendita, Arison smentisce: "Non sono interessato a comprare un club di calcio" 11:19 Serie B Serie B, classifica marcatori: Simy del Crotone insidia la vetta 11:15 Serie A Hellas, Juric: "Adesso non rilassiamoci. Futuro? Ne parlo da un po' con la società" 11:12 Calcio estero Real Madrid, Zidane non vede Bale e James Rodriguez: a fine stagione andranno via 11:08 Serie A Juventus, spunta l'idea Dzeko per l'attacco: Sarri lo apprezza da sempre 11:06 Le Statistiche Sampdoria e Spal vanno a braccetto e mandano pochi giocatori in gol 11:04 Serie C ESCLUSIVA TMW - De Petrillo: "Alessandria? Senza favori del pronostico si hanno meno pressioni" 11:00 Serie A Arbitri delle gare della domenica: Inter-Bologna a Pairetto, Napoli-Roma a Di Bello 10:57 Calcio estero Le aperture in Portogallo - Sporting, obiettivi Feddal e Pedro Porro. Espirito Santo su Corona 10:53 Serie A Napoli, Insigne: "Ammutinamento fu un errore. Ad Ancelotti dissi che doveva bacchettarci" 10:49 Serie B Crotone, Stroppa: "Buona prestazione, ma ora dobbiamo pensare al Cittadella" 10:45 Serie A Inter, niente fretta per Emerson Palmieri ma Marotta è già pronto a trattare la formula 10:42 Calcio estero PSG, l'apertura de L'Equipe sui metodi di Leonardo: "La tela del maestro" 10:38 Serie A Milan, tentazione Ibra dal primo minuto: altrimenti Rebic favorito su Leao 10:34 Calcio estero Le aperture in Inghilterra - Klopp chiede medaglie per tutti. E di stare attenti 10:30 Serie A Roma, Fonseca si scopre sotto esame: faccia a faccia con la squadra 10:27 Serie B Corriere di Verona sui gialloblù: "Chievo aggrappato all'area playoff"