Menù Notizie

Fiorentina, Muriel già entrato nei cuori viola: il riscatto è scontato

di Pietro Lazzerini
Foto Articolo

Luis Muriel ci ha messo poco per convincere i tifosi della Fiorentina e, forse, ancora meno a convincere il direttore generale viola Corvino a puntare su di lui a titolo definitivo. Arrivato a gennaio in prestito dal Siviglia con riscatto fissato a 15 milioni, ha subito dimostrato di poter fare la differenza, regalando perle di rara bellezza come il contropiede palla al piede e coast to coast contro la Sampdoria o la punizione sotto il sette contro l'Inter.

FUTURO GIA' SCRITTO - Il colombiano è entrato subito nel cuore dei fiorentini, che amano i giocatori dai piedi buoni e che lo hanno subito inserito nella lunga lista di talentuosi attaccanti che hanno preso un posto nel cuore dei gigliati. Un po' Edmundo, un po' Mutu, un po' semplicemente Luis, ragazzo semplice che a Firenze ha trovato un piccolo porto sicuro, caldo per passione come il Sudamerica.

OBIETTIVO COPPA - Muriel vuole ripagare la fiducia dell'intero ambiente con una grande prestazione contro l'Atalanta. La finale di Coppa Italia è l'obiettivo defintivo di una stagione triste per il club viola. Con Montella al suo fianco, che lo conosce bene per averlo allenato già in due occasione diverse in precedenza, la fiducia è addirittura aumentata. Firenze lo ha scelto, come del resto lui ha scelto il viola per consacrare una carriera sempre a un passo dall'esplosione mai avvenuta.


Altre notizie
Domenica 25 Agosto 2019
15:54 Serie A Inter, il Napoli aspetta fino a martedì per Icardi 15:50 Altre Notizie Stasera SPAL-Atalanta, i convocati di Semplici: Tomovic subito arruolato 15:45 Serie B Cremonese, Rastelli: "Ci aspetteranno tutti al varco, la B è così" 15:40 Altre Notizie Stasera Verona-Bologna, i convocati di Juric: fuori l'acciaccato Lee 15:35 Serie A Inter, Conte: "Lukaku è arrivato con entusiasmo, sta lavorando duro" 15:31 Europa UFFICIALE: RB Lipsia, Werner rinnova fino al 2023. Era in scadenza 15:26 Serie B Cittadella, Venturato: "Tutti dobbiamo darci una svegliata" 15:21 Altre Notizie Stasera Samp-Lazio, i convocati di Di Francesco: out Maroni e Depaoli 15:16 Serie A Fiorentina, Ribery: "Orgoglioso del debutto in viola, che partita" 15:12 Europa Real Madrid, Zidane: "Meritavamo i tre punti, siamo arrabbiati"
15:07 Serie A TMW - Roma, Coric verso l'Almeria: il croato è già in viaggio per la Spagna 15:02 Europa Tottenham, Pochettino: "E' un nuovo ciclo, vogliamo fare bene in tutto" 14:57 Serie A Conte mette le mani avanti: "Con Juve e Napoli gap molto importante" 14:53 Altre Notizie Stasera Sampdoria-Lazio, i convocati di Inzaghi: ci sono Leiva e Caicedo 14:48 Serie A Dybala escluso a Parma, l'agente: "Si goda la Juve, non so cosa accadrà" 14:43 Serie A TMW - Napoli, Mario Rui: "Rigore su Mertens? L'arbitro non ha avuto dubbi" 14:38 Serie A Boban: "Elliott ha portato stabilità, l’obiettivo è un Milan vincente" 14:34 Serie B Entella, Sala: "Importante non aver subito gol, vittoria importante" 14:29 Europa Nantes, Gourcuff: "Una perdita se dovesse partire Rongier" 14:26 Serie A LIVE TMW - Inter, Conte: "Soddisfatto del nostro lavoro. La rincorsa è iniziata" 14:24 Serie B Spezia, Krapikas: "Esordio meraviglioso, una serata perfetta" 14:19 Serie A Conte: "Icardi? Zero turbative da parte mia, ma la linea del club è chiara" 14:15 Serie B Cittadella, Marchetti: "Non capisco il blackout della ripresa" 14:10 Serie A Lecce, Liverani: "Inter costruita per obiettivi importanti" 14:05 Europa PSG, Neymar ancora fuori dai convocati contro il Tolosa 14:00 Serie A Fiorentina, cambio in difesa: via Ceccherini, dentro Tonelli 13:56 Serie B Livorno, Breda: "Sono stati gli episodi a fare la differenza" 13:51 Europa Manchester United, occhi su Maddison per gennaio 13:46 Serie B Entella, Boscaglia: "Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo" 13:41 Serie A Inter, senti Solskjaer: "Ho parlato con Sanchez, vedremo cosa accadrà"