Fiorentina, Muriel già entrato nei cuori viola: il riscatto è scontato

di Pietro Lazzerini
Foto Articolo

Luis Muriel ci ha messo poco per convincere i tifosi della Fiorentina e, forse, ancora meno a convincere il direttore generale viola Corvino a puntare su di lui a titolo definitivo. Arrivato a gennaio in prestito dal Siviglia con riscatto fissato a 15 milioni, ha subito dimostrato di poter fare la differenza, regalando perle di rara bellezza come il contropiede palla al piede e coast to coast contro la Sampdoria o la punizione sotto il sette contro l'Inter.

FUTURO GIA' SCRITTO - Il colombiano è entrato subito nel cuore dei fiorentini, che amano i giocatori dai piedi buoni e che lo hanno subito inserito nella lunga lista di talentuosi attaccanti che hanno preso un posto nel cuore dei gigliati. Un po' Edmundo, un po' Mutu, un po' semplicemente Luis, ragazzo semplice che a Firenze ha trovato un piccolo porto sicuro, caldo per passione come il Sudamerica.

OBIETTIVO COPPA - Muriel vuole ripagare la fiducia dell'intero ambiente con una grande prestazione contro l'Atalanta. La finale di Coppa Italia è l'obiettivo defintivo di una stagione triste per il club viola. Con Montella al suo fianco, che lo conosce bene per averlo allenato già in due occasione diverse in precedenza, la fiducia è addirittura aumentata. Firenze lo ha scelto, come del resto lui ha scelto il viola per consacrare una carriera sempre a un passo dall'esplosione mai avvenuta.


Altre notizie
Sabato 25 Maggio 2019
 00:21  ...Nicola Turi
 00:00  ...con Marchetti
Venerdì 24 Maggio 2019