Menù Notizie

Fiorentina, Italiano: "Non la nostra miglior prova, ma ci può stare. Siamo cresciuti tanto"

di Marco Pieracci
Foto
© foto di Federico De Luca 2023

Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina, analizza così ai microfoni di DAZN la vittoria sul Lecce: "Siamo in un buon momento, in fiducia e rischiamo a volte qualcosa che prima non facevamo. Oggi non è stata una delle nostre migliori partite però abbiamo rischiato poco e in un filotto di gare ravvicinate ci sta di vincere in questo modo”.

Cambi decisivi?
“Per evitare di avere una squadra stanca bisogna coinvolgere più uomini possibili. Cabral oggi meritava di giocare ma è arrivato stravolto dalla gara in Turchia. Cercheremo di gestire così le forze, aprile sarà un altro mese di fuoco con nove partite in pochi giorni. Da questo punto di vista siamo contenti".

Siete migliorati nell'atteggiamento?
"Stiamo maturando da questo punto di vista, siamo cresciuti tanto e stiamo avendo ottimi risultati. Il Lecce è venuto forte per toglierci fonti di gioco ma dopo dieci minuti abbiamo avuto 3/4 situazioni importanti tra cui il gol e poi ci siamo bene. I cambi ci hanno dato manforte, penso che la giornata sia stata positiva".

Era la partita che vi aspettavate?
"Sapevamo di andare incontro a una partita complicata, non si possono prendere sempre le partite in pugno dal primo minuto. Loro hanno giocatori velocissimi, abbiamo preparato la gara con un solo allenamento, i ragazzi sono stati molto bravi. Ora ci fermiamo per rifiatare e poi si riprenderà con un altro tour de force".

Altre notizie
Giovedì 22 Febbraio 2024
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 febbraio 00:56 I fatti del giorno Torna Osimhen, Calzona si aggrappa a lui e strappa un pareggio al Barcellona 00:53 I fatti del giorno Un cambio tattico per ripartire, dal 3-5-2 al 4-3-3: Allegri prova un'altra Juventus 00:49 I fatti del giorno Magic Inter: oggi la verità sulle condizioni di Thuram. Barella vuole rinnovare 00:45 I fatti del giorno Un Milan con poco turnover vola in Francia per affrontare un Rennes irrazionale e folle
00:41 I fatti del giorno Il Feyenoord, Lukaku, Dybala, l'endorsement su Huijsen: primo bivio per De Rossi 00:38 I fatti del giorno Non gioca da oltre un anno. Deulofeu: "So che potrei non giocare mai più..." 00:34 I fatti del giorno Tuchel-Bayern, un addio a fine stagione deciso da tempo. E che ora è ufficiale 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Napoli, Calzona soddisfatto. Italiano, senza Europa niente opzione 00:27 Serie A "Chiudere la carriera nella Roma? Qui mi trovo bene". Rivedi Cristante in conferenza stampa 00:23 Serie A Lazio, Isaksen: "Sono stato vicino al Feyenoord. Ero intimorito dalla Serie A 00:19 Serie D Cavese, il Dott. Giampaolo Corea nominato Vice Presidente del club 00:15 Serie A "Non sono una riserva. Mi sento titolare". Rivedi Florenzi prima di Rennes-Milan 00:11 Serie A Champions League, la classifica marcatori: Galeno balza al comando 00:08 Serie A Quali mercati sono ancora aperti? Domani si chiude in Russia e Polonia 00:06 Serie A Lewandowski: "Torniamo a casa con poco, ma a Barcellona abbiamo una grande opportunità" 00:04 Serie C Ds Legnago: "Il settimo posto bella soddisfazione, ma la classifica va guardata al 28 aprile" 00:02 Calcio estero Porto, Conceicao analizza l'1-0 all'Arsenal. Poi aggiunge: "Lasciatemi dire forza Lazio" 00:00 Accadde Oggi... 22 febbraio 2010, Mourinho viene squalificato per 3 giornate dopo le manette a San Siro 00:00 A tu per tu …con Massimo Taibi 00:00 Editoriale I luoghi comuni del calciomercato
Mercoledì 21 Febbraio 2024
23:59 Serie A Cannavaro: "Kvara arrabbiato al momento del cambio? Serve rispetto per i compagni" 23:56 Serie A Araujo mastica amaro: "Credevamo di vincere. Ma Osimhen ha sfruttato l'unica occasione avuta..." 23:53 Serie A Napoli-Barcellona 1-1, Zola: "Segnali incoraggianti per il finale di stagione degli azzurri" 23:51 Serie A Napoli, Calzona: "Kvara arrabbiato? Io non guardo i nomi. Resta in campo chi fa bene" 23:49 Serie A Napoli, Calzona: "Già ritrovato lo spirito vincente. Kvara? Una serata storta può starci" 23:49 Serie A Arsenal: 7° ko di fila all'andata degli ottavi. E nei precedenti 6 non si è mai qualificato 23:45 Serie A Condò: "Osimhen ha pagato il debito e regalato 3 settimane a Calzona" 23:43 Serie A Gundogan: "Lewandowski si adatta al nostro gioco, Osimhen sa essere aggressivo" 23:41 Calcio estero Colpo dei Los Angeles Galaxy: dal Genk ecco il ghanese Paintsil