Menù Notizie

Dia out a tempo indeterminato dalla Salernitana, un anno fa è stato pagato 12 milioni

Focus TMW
di Andrea Losapio
Foto
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

È stato un annus horribilis per la Salernitana. Quattro allenatori, due direttori sportivi, ultimo posto in classifica e, soprattutto, un depauperamento tecnico ed economico che forse non ci si aspettava. Insomma, per la prossima estate c'è tutto da rifare, a partire dalla dirigenza e poi, via via, anche per quel che concerne i giocatori. L'anno scorso poteva essere l'estate di Boulaye Dia, seguito da molti club e riscattato per 12 milioni di euro dal Villarreal. Dopo la querelle estiva con il Wolverhampton - che ne aveva chiesto il prestito, ovviamente rifiutato - Dia si è quasi autoescluso dalla squadra, giocando a spizzichi e bocconi, più spesso fuori che dentro il campo.

La situazione
Andrà via in estate, questo è certo, meno comprensibile sarà la valutazione data dal presidente della Salernitana, Iervolino. Possibile che non si discosti poi molto dai dodici milioni spesi un anno fa, anche se per un periodo ne chiedeva circa 40. Nel frattempo è fuori squadra - a tempo indeterminato - per volere del suo stesso presidente. Fiorentina e Lazio sono due possibilità, ma dovranno scommettere su un giocatore che è passato dall'essere la stella assoluta della Salernitana a un peso.

Le dichiarazioni su di lui
Salernitana il 4 marzo. "Il Presidente ha infine assistito all'allenamento pomeridiano della squadra e ha incontrato il calciatore Boulaye Dia che a partire da oggi si allenerà separatamente dal gruppo squadra". Colantuono il 30 marzo. Ho parlato con Boulaye Dia, sta cercando di sistemare alcune cose, non escludo che dalla prossima settimana possa rientrare ma al momento non ho riferimenti".

Altre notizie
Mercoledì 29 Maggio 2024
06:06 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Olympiacos-Fiorentina: Italiano punta su Belotti. Jovetic out? 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Hector Fort: l'ennesimo gioiello prodotto dalla Masia 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, finale Conference League: dove vedere Olympiacos-Fiorentina 05:00 Nato Oggi... Hernanes, il profeta del Sale. Dieci gol in prima categoria, ma niente playoff 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di mercoledì 29 maggio
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 28 maggio 00:56 I fatti del giorno La Fiorentina vuole vendicare Praga, ad Atene per la Conference. Italiano: "Sfida da 50-50" 00:53 I fatti del giorno Un lungo bagno di Inter per Oaktree, primo incontro con Inzaghi 00:49 I fatti del giorno 100 milioni per Kvara, cosa farà il Napoli? L'agente: "Dipende da De Laurentiis" 00:45 I fatti del giorno Mbappé presto al Real, ma in futuro... porte aperte per l'Italia. Soprattutto per il Milan 00:42 I fatti del giorno Spalletti si affida al blocco Inter per difendere il titolo in Germania: "Fondamentale" 00:38 I fatti del giorno Gudmundsson tra mercato e guai giudiziari. L'avvocato del giocatore: "E' innocente" 00:34 I fatti del giorno Avellino-Vicenza, partita vera al 'Partenio'. Finotto continua a far sognare la Carrarese 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Milan, Bonera per l'U23. Riecco il Chievo. L'annuncio di Iervolino 00:27 Calcio estero Real Madrid, Modric: "Buono il mio rapporto con Ancelotti. Non mi arrenderò mai" 00:23 Serie A Agente Kastanos: "Ha dimostrato di essere da Serie A, ma è prematuro parlare di mercato" 00:19 Serie B Spezia, c'è l'offerta del Panathinaikos per Dragowski: 2 milioni di euro sul piatto 00:15 Serie A Buffon: "La Juventus ha avuto coraggio con Motta, ma per me è un rischio calcolato" 00:12 Calcio estero Borussia Dortmund, Emre Can: "Pronti per la finale. Non vediamo l'ora di giocarla" 00:08 Serie A Fabiani: "Tchaouna e Dia ottimi elementi. La Salernitana ha giocatori attenzionati dalla Lazio" 00:04 Serie B Bari, può arrivare un amministratore delegato? Spunta un nuovo nome per il post Polito 00:03 Editoriale Inter: i nodi del rinnovo di Lautaro. Juve: la mossa di Giuntoli (e Di Lorenzo…). Milan: i silenzi della dirigenza e i segnali (forti) su Jonathan David. Napoli: il cuscinetto tra Conte e De Laurentiis 00:00 A tu per tu …con Beppe Accardi 00:00 Accadde Oggi... 29 maggio 1985, la tragedia dell'Heysel. Ma poteva essere addirittura un'Apocalisse
Martedì 28 Maggio 2024
23:59 Altre Notizie TAR, Daspo annullato per 9 ultras del Torino: avevano usato del nastro segnaletico in curva 23:56 Calcio estero Bayer Leverkusen, Xabi Alonso: "Stagione da sogno. E' stato un percorso fantastico" 23:53 Serie A Salernitana, Dia vuole solo la Premier: il rischio è di vivere un'altra stagione da separato in casa 23:49 Serie B Taranto, si strige per il nuovo direttore generale: Fabrizio Lucchesi il nome caldo 23:45 Serie A Milan, Zeroli ringrazia Abate: "Porterò sempre con me la tua determinazione" 23:42 Calcio estero Al-Khelaifi: "Il PSG ora è uno dei più grandi club al mondo. Dedico il premio a Mbappé"