Menù Notizie

Dal Santos con furore, sulle orme di Neymar o di Gabigol? Il Milan punta Kaio Jorge

di Ivan Cardia
Foto Articolo

Pelé, Robinho, Neymar. Quando si parla del Santos, si parla del club brasiliano che con buone probabilità ha regalato più talento del calcio mondiale. Così tanto che, alle volte, qualcuno si è perso per strada: Ganso, Diego, Gabigol. Proprio Gabriel Barbosa, l’ultimo a trasferirsi dal Peixe all’Italia, è il timore di chi oggi tratta, con grandissimo interesse, Kaio Jorge. Detto che Gabigol, dimenticata la delusione interista, si è rifatto una carriera a suon di gol tra lo stesso Santos e il Flamengo, il suo successore, classe 2002, è oggi un obiettivo di mercato molto concreto di un’altra big di Serie A.

Il Milan prova l’affondo. I rossoneri trattano da tempo Kaio Jorge. La situazione è nota: il contratto col Santos è in scadenza a fine 2021, il Diavolo vuole anticipare i tempi (anche per bruciare la concorrenza) e prova a portarlo a Milano già questa estate, con un’offerta da 6-7 milioni di euro. Di mezzo, le richieste del Santos, che vuole un indennizzo attorno ai 10 milioni, e le solite commissioni da versare agli agenti, una questione sempre aperta quando si tratta col Brasile e in generale col Sudamerica.

Tra Neymar e Gabigol. I paragoni, si sa, sono spesso complicati e tante volte ingiusti. Pe un ragazzo del 2002, O Ney è un inevitabile modello da inseguire, ma rispetto al campione del PSG, Kaio Jorge è di sicuro più “attaccante”. Di lui si parla un gran bene dal 2019, quando fu tra i protagonisti del mondiale U-17 vinto dal Brasile e a molti ricorda Roberto Firmino per la capacità di abbinare una grande tecnica a una buona incisività sotto porta. Figlio d’arte (anche suo padre Jorge Ramos era un attaccante), gioca per lo più come prima punta, ma sa lavorare anche in supporto a un centravanti. È stato il sesto giocatore più giovane a esordire con la maglia del Santos e la sua vera epifania, più che in campionato (nell’edizione attuale un gol in nove presenze) è stata nella Libertadores 2020, con 5 reti in 12 partite giocate.

Altre notizie
Venerdì 30 Luglio 2021
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 29 luglio 00:56 I fatti del giorno Carnevali mette fretta alla Juve: il futuro di Manuel Locatelli legato a quello di altri tre calciatori 00:53 I fatti del giorno Capitan Chiellini pronto a riprendersi la Juve: "Sul contratto Agnelli è già stato esauriente" 00:49 I fatti del giorno Kessie più vicino al rinnovo: summit tra l'agente e il Milan, le parti vogliono proseguire insieme 00:45 I fatti del giorno L'Inter si prepara a riabbracciare Eriksen la prossima settimana. Poi esami e decisione sul futuro
00:41 I fatti del giorno Strootman e Dalbert a Cagliari per aprire un ciclo: presentati i due nuovi acquisti rossoblù 00:38 I fatti del giorno Sorpasso e affondo, la Juve vuole prendere subito Kaio Jorge. Ma non c'è accordo col Santos 00:34 I fatti del giorno Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Shomurodov alla Roma, Ilic all'Hellas. Lo Zenit piomba su Belotti 00:27 Calcio estero UFFICIALE: Norwich, nuova cessione per Sinani. Il lussemburghese va all'Huddersfield 00:23 Serie A Taddei: "Sognavo di chiudere la carriera a Roma. Mi avevano promesso un altro anno, invece..." 00:19 Serie B Frosinone, prima squadra in fila per la vaccinazione presso la ASL 00:15 Serie A Cessioni, sogni, rinnovi e un nuovo capitano: il Real Madrid al centro del mercato 00:12 Calcio estero La gita a Nizza di Boadu e Raiola indispettisce l'AZ. Il DT: "Non abbiamo ricevuto offerte" 00:08 Serie A Il Milan rivuole in prestito Dalot, ma per il Telegraph lo United potrebbe confermarlo 00:04 Calcio estero Davor Suker lascia la presidenza della Federcalcio croata. Al suo posto eletto Marijan Kustic 00:00 Accadde Oggi... 30 luglio 1966, l'Inghilterra batte la Germania Ovest ed è campione del mondo 00:00 A tu per tu …con Giorgio Perinetti 00:00 Editoriale Lukaku, il Chelsea insiste. Offerta choc. Il figlio di Abramovich a Milano per convincere il belga. L’Inter aspetta, serve un’altra cessione. Juve-Locatelli, si chiude entro lunedì. Pjanic chiama. Allegri ha carta bianca con tutti
Giovedì 29 Luglio 2021
23:59 Serie A Biraghi: "Due anni fa sarei potuto andare al Milan. Inter? Non ci pensai due volte" 23:56 Calcio estero Germania, premiato Peter Bosz per il Fair Play: "Mi piace vincere ma in modo leale" 23:55 Serie A La posizione del Santos su Kaio Jorge: "Contratto fino al 2023, via per almeno 15 milioni" 23:53 Serie A Satriano: "Inzaghi mi parla e mi dà molte indicazioni. I suoi complimenti mi fanno felice" 23:49 Serie C Lega Pro, sbarco sulla piattaforma '196 Sports'. "Visibili in tutto il mondo" 23:45 Serie A Salernitana, passi in avanti per Gagliolo: pronto un triennale, ma non c'è accordo col Parma 23:42 Calcio estero Intreccio Zouma: il Chelsea vuole darlo al Siviglia, ma s'intromette il West Ham e lui preferisce 23:38 Serie A Dalla Turchia: "L'ex Inter Emre Belozoglu sarà un collaboratore di mister Sarri alla Lazio" 23:36 Serie A TMW - Dionisi: "Non credevo che il Sassuolo potesse scegliermi. Ho parlato con De Zerbi" 23:35 Serie B Crotone, Modesto: "Prima cedere Simy e Messias e poi capiremo i nostri obiettivi" 23:34 Serie C Catania, sirene di mercato per Dall'Oglio: sul centrocampista si fanno sotto i rivali del Palermo