Menù Notizie

Calafiori è uno dei big di Thiago Motta. Ma è appena arrivato e il Basilea ha il 40%

Focus TMW
di Andrea Losapio
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

La stagione del Bologna non potrebbe essere migliore, almeno finora. Quarto posto, una sfilza di risultati utili consecutivi, il miglioramento dell'intera rosa grazie al tecnico Thiago Motta. Una delle intuizioni è stata quella di adattare Riccardo Calafiori da terzino sinistro a centrale di difesa, costruendogli un ruolo ad hoc e che lo ha portato a essere uno degli obiettivi di tutte le big, in particolare della Juventus. Difficile pensare vadano via tutti da Bologna, ma è anche complicato dire di no a una big qualora si trovasse di fronte l'opportunità.

La situazione
C'è la Juventus, c'è il Milan. Ma non solo, anche alcuni club di Premier lo stanno seguendo con particolare attenzione. C'è un problema, anzi due: il primo è che il Bologna non vuole cedere tutti e quindi iper valuterà Calafiori che ha un contratto ancora parecchio lungo. Secondariamente c'è il 40% della rivendita che andrà al Basilea, per la cifra in eccesso ai 4 milioni. Insomma, se dovesse essere ceduto, per assurdo, a 40 milioni, ecco che 18 andrebbero proprio agli svizzeri. Da capire se - anche per questo - saranno accettate eventuali contropartite.

Le dichiarazioni su di lui
L'ex juventino Fabrizio Ravanelli. "Mi piace molto e sarebbe un bel colpo. Calafiori, se giocasse nel Manchester City, sarebbe il nuovo Stones. È un giocatore perfetto per Guardiola, perché sa fare tanti ruoli nella fase difensiva. Calafiori è bravo nel far ripartire l’azione, oltre che in marcatura e ha qualità nel passaggio. In più mi sembra che abbia pure una forte personalità. Insomma, rappresenterebbe un ottimo acquisto".

Altre notizie
Mercoledì 29 Maggio 2024
06:30 Serie A Napoli, Conte riaccende l'entusiasmo: accordo ai dettagli, poi tanti casi da risolvere 06:06 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Olympiacos-Fiorentina: Italiano punta su Belotti. Jovetic out? 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Hector Fort: l'ennesimo gioiello prodotto dalla Masia 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, finale Conference League: dove vedere Olympiacos-Fiorentina 05:00 Nato Oggi... Hernanes, il profeta del Sale. Dieci gol in prima categoria, ma niente playoff
04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di mercoledì 29 maggio 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 28 maggio 00:56 I fatti del giorno La Fiorentina vuole vendicare Praga, ad Atene per la Conference. Italiano: "Sfida da 50-50" 00:53 I fatti del giorno Un lungo bagno di Inter per Oaktree, primo incontro con Inzaghi 00:49 I fatti del giorno 100 milioni per Kvara, cosa farà il Napoli? L'agente: "Dipende da De Laurentiis" 00:45 I fatti del giorno Mbappé presto al Real, ma in futuro... porte aperte per l'Italia. Soprattutto per il Milan 00:42 I fatti del giorno Spalletti si affida al blocco Inter per difendere il titolo in Germania: "Fondamentale" 00:38 I fatti del giorno Gudmundsson tra mercato e guai giudiziari. L'avvocato del giocatore: "E' innocente" 00:34 I fatti del giorno Avellino-Vicenza, partita vera al 'Partenio'. Finotto continua a far sognare la Carrarese 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Milan, Bonera per l'U23. Riecco il Chievo. L'annuncio di Iervolino 00:27 Calcio estero Real Madrid, Modric: "Buono il mio rapporto con Ancelotti. Non mi arrenderò mai" 00:23 Serie A Agente Kastanos: "Ha dimostrato di essere da Serie A, ma è prematuro parlare di mercato" 00:19 Serie B Spezia, c'è l'offerta del Panathinaikos per Dragowski: 2 milioni di euro sul piatto 00:15 Serie A Buffon: "La Juventus ha avuto coraggio con Motta, ma per me è un rischio calcolato" 00:12 Calcio estero Borussia Dortmund, Emre Can: "Pronti per la finale. Non vediamo l'ora di giocarla" 00:08 Serie A Fabiani: "Tchaouna e Dia ottimi elementi. La Salernitana ha giocatori attenzionati dalla Lazio" 00:04 Serie B Bari, può arrivare un amministratore delegato? Spunta un nuovo nome per il post Polito 00:03 Editoriale Inter: i nodi del rinnovo di Lautaro. Juve: la mossa di Giuntoli (e Di Lorenzo…). Milan: i silenzi della dirigenza e i segnali (forti) su Jonathan David. Napoli: il cuscinetto tra Conte e De Laurentiis 00:00 A tu per tu …con Beppe Accardi 00:00 Accadde Oggi... 29 maggio 1985, la tragedia dell'Heysel. Ma poteva essere addirittura un'Apocalisse
Martedì 28 Maggio 2024
23:59 Altre Notizie TAR, Daspo annullato per 9 ultras del Torino: avevano usato del nastro segnaletico in curva 23:56 Calcio estero Bayer Leverkusen, Xabi Alonso: "Stagione da sogno. E' stato un percorso fantastico" 23:53 Serie A Salernitana, Dia vuole solo la Premier: il rischio è di vivere un'altra stagione da separato in casa 23:49 Serie B Taranto, si strige per il nuovo direttore generale: Fabrizio Lucchesi il nome caldo 23:45 Serie A Milan, Zeroli ringrazia Abate: "Porterò sempre con me la tua determinazione"