Menù Notizie

Cairo: "Inter, Milan e Juve hanno sbagliato provando a farsi una Superleghina..."

TMW
di Raimondo De Magistris
Fonte: Dal nostro inviato, Ivan Cardia
Foto

Al termine dell'Assemblea di Lega che ha confermato il format a 20 squadre per la Serie A, il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato ai cronisti presenti. Queste le sue dichiarazioni: "L'Assemblea ha confermato con una maggioranza schiacciante, sedici voti contro quattro, la volontà da una parte di mantenere il diritto d'intesa e dall'altra di mantenere il format a venti squadre. Anche perché se guardi i campionati più importanti d'Europa, quello inglese e quello spagnolo, hanno venti squadre. Vuol dire che quello è il format che funziona. Secondo me quell'incontro in FIGC delle tre squadre (Inter, Milan e Juventus, ndr) non è stato ben visto, è giusto che la Lega abbia una sua compattezza. Ci sono dei diritti che la Lega ha e deve avere legati al fatto che la Lega Serie A mantiene tutto il calcio italiano. Di conseguenza, deve avere una sua autonomia e mantenere il diritto di veto. Il timing di quell'incontro, poi, è stato totalmente sbagliato".

Questa spaccatura con Inter, Milan e Juventus vi preoccupa?
"Ma non è una spaccatura. Loro hanno avuto un atteggiamento sbagliato per me, come per il resto dell'Assemblea. Essendo in un'associazione con venti squadre è giusto che ci sia un rispetto reciproco che in questo caso è mancato".

Può minare anche la fiducia in chi vi rappresenta nel Consiglio Federale (Marotta, ndr)?
"Non lo so, oggi non se n'è parlato. Certamente chi rappresenta la Serie A in Consiglio Federale deve rappresentare tutti, non è lì a livello personale ma corale".

Qual era il clima in Assemblea?
"Il clima era cordiale, civile, senza toni alti. S'è discusso in maniera positiva, ma le cose che si sono dette son queste. Quella che hanno voluto fare è sembrata una Superleghina".

Quali sono le vostre proposte per la riforma del sistema calcio?
"Questo lo lascio dire al Presidente, c'è un documento molto articolato e ricco redatto col contributo di tutti, anche con quello delle squadre che sono andate da Gravina in settimana".

Nessuno ha chiesto le dimissioni di Marotta?
"No, assolutamente no".

Altre notizie
Lunedì 22 Luglio 2024
07:00 Serie A Cagliari, ecco le ultime pennellate. Visite per Sherri, si tratta per Gaetano 06:45 Serie A Juve, 2º giorno in Germania: Giuntoli osserva la squadra e pensa al mercato 06:30 Serie ATMW Genoa, Thorsby: "Quest'anno dobbiamo sorprendere. Il mister mi ha dato fiducia" 06:15 Serie A La Serie A 2024/25 ha preso forma: il calendario completo dalla 1ª alla 38ª giornata 06:05 Serie B Oggi giocherebbero così: le formazioni tipo delle venti squadre della Serie B
06:00 Serie A Oggi giocherebbero così: le formazioni tipo delle venti squadre della Serie A 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, in campo Inter e Roma: dove vedere le rispettive amichevoli 05:00 Nato Oggi... Marc Cucurella, deludente con il Chelsea e devastante con la Spagna. Ora la resa dei conti 01:29 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 luglio 00:56 I fatti del giorno La Juventus lavora duramente all'Adidas HQ. Giuntoli segue le sedute col mercato sullo sfondo 00:53 I fatti del giorno Il rinnovo di Lautaro e quello di Dumfries, poi il mercato. Inter, parla il presidente Marotta 00:49 I fatti del giorno Bologna, ecco il sostituto di Zirkzee. E il club lavora anche al dopo Calafiori 00:45 I fatti del giorno Como scatenato sul mercato: c'è la pazza idea Arthur dalla Juventus 00:41 I fatti del giorno Pavlovic, Fofana, Fullkrug... Dopo Morata, il mercato in entrata del Milan resta caldo 00:38 I fatti del giorno Le amichevoli della domenica: la Lazio fa 1-1 con la Triestina (Romagnolo ko), Hellas forza 7 00:34 I fatti del giorno Vittorie per Frosinone e Carrarese in amichevole, iniziano i ritiri per Reggina e Catanzaro 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Como-Varane, ci siamo. O'Riley, rilancio Atalanta. Milan, intrigo Pavlovic 00:27 Calcio estero Liverpool ko col Preston, Slot tranquillizza: "Sono solo due settimane di lavoro" 00:23 Serie A Inter, Taremi: "A Milito ed Eto'o ruberei il piede destro. A me stesso? L'intelligenza" 00:19 Serie C Pescara, si cerca un terzino sinistro: occhi puntati su Mulazzi della Juventus NG 00:15 Serie A Botafogo su Vagiannidis del Panathinaikos: l'Inter potrebbe incassare 2,5 milioni di euro 00:11 Calcio estero City, Ruben Dias: "Tutti si stanno preparando per batterci. Benfica? Spero che vada bene" 00:08 Serie A Napoli, si intensificano i contatti con il Cagliari per Gaetano: presto un incontro tra i club 00:04 Serie C Bucciantini: "Ci sono ancora poche squadre B, è un'occasione per ora non sfruttata" 00:01 Serie A Roma a bocca asciutta, Mourinho ride: En-Nesyri ha detto sì al Fenerbache, i dettagli 00:00 Editoriale Chiesa-Juve: rischio scontro. Dybala e Soulé coppia da zona Champions. L’Atalanta può essere il Leicester della Serie A. Camarda e l’esempio di Yamal 00:00 Accadde Oggi... 22 luglio 2017, Lodi torna a Catania e scrive ai tifosi: "Qui per il cuore e non per i soldi" 00:00 A tu per tu …con Oscar Damiani
Domenica 21 Luglio 2024
23:59 Serie A Bonucci: "Buongiorno con Conte sarà uno dei più forti al mondo. Morata al Milan farà bene" 23:56 Serie A Italia U19, Corradi: "Avrei preferito non perdere, ma rifugiarsi in errori arbitrali è riduttivo"