Menù Notizie

Cairo: "Inter, Milan e Juve hanno sbagliato provando a farsi una Superleghina..."

di Raimondo De Magistris
Fonte: Dal nostro inviato, Ivan Cardia
Foto

Al termine dell'Assemblea di Lega che ha confermato il format a 20 squadre per la Serie A, il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato ai cronisti presenti. Queste le sue dichiarazioni: "L'Assemblea ha confermato con una maggioranza schiacciante, sedici voti contro quattro, la volontà da una parte di mantenere il diritto d'intesa e dall'altra di mantenere il format a venti squadre. Anche perché se guardi i campionati più importanti d'Europa, quello inglese e quello spagnolo, hanno venti squadre. Vuol dire che quello è il format che funziona. Secondo me quell'incontro in FIGC delle tre squadre (Inter, Milan e Juventus, ndr) non è stato ben visto, è giusto che la Lega abbia una sua compattezza. Ci sono dei diritti che la Lega ha e deve avere legati al fatto che la Lega Serie A mantiene tutto il calcio italiano. Di conseguenza, deve avere una sua autonomia e mantenere il diritto di veto. Il timing di quell'incontro, poi, è stato totalmente sbagliato".

Questa spaccatura con Inter, Milan e Juventus vi preoccupa?
"Ma non è una spaccatura. Loro hanno avuto un atteggiamento sbagliato per me, come per il resto dell'Assemblea. Essendo in un'associazione con venti squadre è giusto che ci sia un rispetto reciproco che in questo caso è mancato".

Può minare anche la fiducia in chi vi rappresenta nel Consiglio Federale (Marotta, ndr)?
"Non lo so, oggi non se n'è parlato. Certamente chi rappresenta la Serie A in Consiglio Federale deve rappresentare tutti, non è lì a livello personale ma corale".

Qual era il clima in Assemblea?
"Il clima era cordiale, civile, senza toni alti. S'è discusso in maniera positiva, ma le cose che si sono dette son queste. Quella che hanno voluto fare è sembrata una Superleghina".

Quali sono le vostre proposte per la riforma del sistema calcio?
"Questo lo lascio dire al Presidente, c'è un documento molto articolato e ricco redatto col contributo di tutti, anche con quello delle squadre che sono andate da Gravina in settimana".

Nessuno ha chiesto le dimissioni di Marotta?
"No, assolutamente no".

Altre notizie
Mercoledì 21 Febbraio 2024
16:36 Serie A Dybala giura fedeltà alla Roma. Ma non ha rinnovato (e ha la clausola da 13 milioni) 16:34 Calcio femminile Italia, Bonfantini: "Se siamo qui è anche merito di Gama. Venerdì sarà emozionante" 16:30 Altre Notizie Roma, Cucciari: "De Rossi normalizzatore, lo riconfermerei già adesso" 16:30 Serie A Monza, Franco: "Felici del campionato. Nessun interessamento della Salernitana per Mota" 16:26 Calcio estero Lite in Nazionale, Son chiede perdono per Lee: "Commettiamo tutti degli errori"
16:25 Serie A Arnautovic gode il suo momento d'oro: il riscatto da parte dell'Inter è già ufficiale 16:23 Serie A Inter, Lautaro: "Vittoria sull'Atletico ci dà un vantaggio, ma non è ancora fatta" 16:19 Serie C Tre sconfitte in altrettante gare. Bordini si gioca la Triestina nello scontro diretto col Vicenza 16:15 Serie A Dybala: "Il mio futuro è la prossima partita, ma gioco nella Roma e mi vedo con la Roma" 16:12 Calcio estero Caso Palhinha ancora di moda. Il proprietario del Fulham: "Considereremo offerte degne" 16:10 Serie A Atalanta, parla Ruggeri: "Bergamo è casa mia, spero di restare a lungo. Quanto è forte CDK" 16:08 Serie A Seggiolini rotti dai tifosi della Fiorentina al Castellani. L'Empoli non chiederà i danni ai viola 16:06 Serie A Cosa dovrebbe fare Daniele De Rossi per farsi confermare alla guida della Roma? 16:04 Calcio estero Eriksen fuori dal progetto Manchester United, per l'estate si scalda l'idea del ritorno all'Ajax 16:02 Serie C Il saluto di Rizzo al Catania: "Non è dispeso dall'infortunio. Grato per ogni momento vissuto" 16:00 Serie A "Col Feyenoord daremo tutto, e l'Olimpico...". Rivedi Cristante alla vigilia dell'Europa League 15:57 Serie C Atalanta sprecona, Renate mai domo. Il recupero della 23ª giornata di Serie C finisce 2-2 15:53 Serie A L'annuncio dell'entourage di Hamsik: "Un giorno arriverà il momento del ritorno a Napoli" 15:49 Serie B Venezia, Sverko: "Serie B imprevedibile, importante restare agganciati alla vetta" 15:45 Altre Notizie Inter, Impallomeni: "Questa squadra non ha più timore di nessuno" 15:45 Serie A 21 clean sheet in stagione per l'Inter, Sommer: "Il buon equilibrio è il nostro segreto" 15:41 Calcio estero Emre Can: "Non è un Borussia Dortmund a due facce, anche se non siamo sempre ottimi" 15:40 Serie A Il padre di Retegui: "Era tutto fatto all'Atletico Madrid. Poi abbiamo scelto il Genoa" 15:38 Serie A Pruzzo: "Primo tempo dell'Inter deludente. Poi si è ricordata di giocare un calcio veloce" 15:34 Serie B Ascoli, Zedadka: "Pari con la Cremonese utile per la fiducia. Posso dare molto al club" 15:32 Altre Notizie Inter, Santini: "Inzaghi ha messo su davvero una bella squadra" 15:30 Serie A Quando rientra Buongiorno? Juric fa il punto: "Non prima della Fiorentina, se tutto va bene" 15:26 Calcio estero Rooney: "Se Guardiola mi chiamasse, farei il suo assistente. Avete visto Arteta?" 15:23 Altre Notizie Inter, Cagni: "La sua forza è la personalità e la sicurezza" 15:19 Serie C L'ACR Messina esalta Fumagalli: "700 volte uniCo". È il più presente di sempre in C